Il maltempo ha colpito l’Italia. In Altro Adige anticipo d’autunno con il limite delle nevicate che nella notte e’ sceso a 1.400 metri. Chiusa in localita’ Hochfirst la strada statale 44 bis del Passo Rombo. Per transitare sui passi Stelvio, Giovo, Pennes e Stalle sono necessarie le catene e viene sconsigliato il transito ai motociclisti. Nevicate anche sul Gran Sasso e sul massiccio del Matese. Anche oggi mare molto mosso lungo le coste romagnole. Ieri proprio a causa del mare mosso e’ morto un turista uzbeko di 67 anni. Questa mattina i finanzieri di Otranto hanno soccorso sei diportisti, a bordo di imbarcazioni in grave difficolta’ per avaria al motore e per le pessime condizioni del tempo. Il maltempo ha anche causato disagi ai collegamenti marittimi tra la Sicilia e le isole minori. Ieri sera isolate via mare Pantelleria, Lampedusa e Linosa. Servizi marittimi a rischio anche con le Eolie: i collegamenti sono effettuati solo dai traghetti. Regolari i servizi con Ustica. (art. Agr. Fonte: Il Secolo XIX)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & dintorni”

About these ads