QUESTO FOGLIO E’ PER LE RAGAZZE PROSTITU(i)TE di STRADA, NON RESTARE INDIFFERENTE, FANNE DELLE FOTOCOPIE E DISTRIBUISCILO A LORO This written help for you

Ciao, ho scritto questo per aiutarti. Ci sono italiani cattivi e italiani bravi! Italiani bravi hanno fatto stato d’ITALIA. Lo Stato d’Italia ha fatto una LEGGE CHE AIUTA LE RAGAZZE DI STRADA che sono state comprate, che hanno fatto debiti per venire e restare in Italia e per tutte le donne che lasciano ‘lavoro’ di prostituta. Questa legge ti fa restare gratis in Italia per un anno e in questo anno ti insegnano a fare un altro lavoro. Vai via da chi ti fa fare questo brutto ‘lavoro’ di prostituta. Non tornare nella casa italiana! Per farti aiutare devi chiamare il numero di telefono 800.290.290 GRATIS, chiedi informazioni. Dici mi ha dato volantino cliente, ragazza ex prostituta, volontari… e chiedi come fare. Se vuoi smettere adesso, proprio adesso che hai finito di leggere questo volantino, chiama i numeri di telefono 112 oppure 113 e dici: “BUONASERA SONO PROSTITUTA CHE LAVORA IN QUESTO POSTO (dici posto, strada e città) DALLE ORE (dici orario che sei in strada, oppure falli venire subito), dici in italiano NON VOGLIO FARE QUESTO LAVORO, HO PAURA CHE MI AMMAZZANO. Quando viene macchina polizia, non avere paura, chiama insieme a loro altro numero 800.290.290 e tutto questo disastro finisce. Polizia italiana e carabinieri con questa nuova legge aiutano, sono bravi. Invece, se resti in strada vorranno sempre più soldi da te, sempre di più e non finisci mai di guadagnare soldi in strada perché ci vorranno sempre, sempre e ancora soldi. CHIAMA ADESSO. NON ASPETTARE DI STARE SEMPRE PIU’MALE. CHIAMA!!!! Se hai paura che ti danno botte, se ti trovano questo volantino in tasca, IMPARA A MEMORIA NUMERO 800.290.290 oppure numero più corto di carabinieri 112 o altro ancora di polizia 113; ripetili cantando e quando sei libera lo chiami, anche da cabina telefonica di strada. Leggi altra volta questo che è scritto. Leggi in macchina con cliente. Fai leggere a lui dove non capisci bene lo scritto in italiano. Ti saluto adesso, in bocca al lupo. Il mio nome non è importante, ma anche io ero in strada come te! Comunque mi chiamo adelina.113@tiscali.it http://www.adelina113.altervista.org/ (email e sito Internet) * ( Il seguente appello ci é pervenuto dal Sign Angelo Franco di Calvi Risorta-Ce)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & dintorni”

About these ads