Valle del VOLTURNO(Is)- (di Michele Visco) Provinciali 2009: collegio di Filignano-Montaquila. Antonio Tedeschi e le sue idee innovative. <Ascolterò i bisogni della gente. I giovani hanno il compito di far crescere il nostro territorio>. Così Antonio Tedeschi di “Progetto Molise”. La campagna elettorale ha preso il via alla grande anche nella Valle del Volturno. I candidati impegnati nei vari collegi per il rinnovo del Consiglio provinciale, come si usa dire, stanno “sparando” tutte le loro cartucce. Ma forse per Antonio Tedeschi non è così. In questo caso il giovane politico legato al movimento di “Progetto Molise” e candidato nel collegio di Filignano-Montaquila, ha voglia di dimostrare tutto il suo valore e “anche di più”. Una politica sfrontata, della verità e dei fatti. Questi sono i suoi più grandi obiettivi da perseguire in caso di elezione e non. Infatti, Tedeschi ha un vero e proprio progetto da portare a compimento da qui a qualche anno. Il primo obiettivo è quello di avvicinare i giovani alla politica. Le nuove generazioni che rappresentano il futuro territoriale e la speranza nuova. <Personalmente – ha spiegato Tedeschi – posso fare una sola promessa agli elettori, che alla fine dei contri non è una promessa ma una certezza, ed annunciare fin da ora il mio massimo impegno nei confronti del territorio e dei giovani come me, ai quali tengo particolarmente. Cercherò di organizzare degli incontri appositi con la gente per ascoltare i loro problemi. Questo verrà fatto più volte all’anno. In questo caso non è la politica che va dal cittadino, ma viceversa. Il cittadino dovrà poter usufruire a suo piacimento della politica. I pensieri e le idee della gente – ha concluso l’esponente di “Progetto Molise” – sono e resteranno di fondamentale importanza in questa nostra società>. (articolo a cura del giornalista MICHELE VISCO)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

About these ads