Filignano(Is)- (di Michele Visco)  <E’ stato un successo del popolo>. Parla il neo-consigliere provinciale Antonio Tedeschi eletto con “Progetto Molise” in un collegio ricco di candidati. Il giovane esponente politico ringrazia tutti di cuore e promette massimo impegno. Ha rappresentato la “sorpresa elettorale” più importante di tutta la provincia di Isernia ottenendo un risultato che nessuno si sarebbe mai aspettato. Stiamo parlando del giovane e neo consigliere provinciale Antonio Tedeschi di “Progetto Molise”, eletto nel collegio di Filignano-Montaquila. Per lui un vero e proprio exploit elettorale con il raggiungimento di quota 565 voti di preferenza. Un vanto anche per il coordinatore regionale del partito Cosmo Galasso e per quello provinciale Remo Di Ianni. Un giovane che ama la Valle del Volturno e che vive in queste zone dove ha lavorato e soprattutto è riuscito a notare le manchevolezze e i problemi che vorrebbe cercare di risolvere durante il suo mandato amministrativo, almeno in parte. Tante le “sfide” future che Tedeschi dovrà affrontare e tante le idee ambizione che vorrebbe subito mettere in pratica. Ora l’attesa più importante resta quella legata al nodo assessorato. Infatti, il giovane di Filignano è stato il più votato in assoluto nella fila di “Progetto Molise” e per lui dovrebbero aprirsi porte ambiziose. Il tutto dovrebbe essere deciso nelle prossime ore. Il risultato ottenuto fa ben sperare questo nuovo politico dalle grandi potenzialità che ha condotto una campagna elettorale all’insegna della correttezza e del lavoro sul territorio. <Il mio successo – ha dichiarato Antonio Tedeschi – è un risultato ottenuto grazie al popolo, alle gente, a tutti coloro che hanno voluto darmi fiducia nel collegio dove mi sono presentato. Non era facile ottenere un vero e proprio plebiscito di voti come è accaduto e il lavoro svolto in questi mesi mi ha premiato. Per questo motivo – precisa il nuovo consigliere provinciale – ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicino e coloro che hanno creduto in me. La mia elezione in Consiglio provinciale ha un duplice significato. Il primo è rappresentato dalla voglia di cambiamento e di “rinnovamento” vero e proprio della classe politica e l’altro dalla presenza in campo di un giovane che si è messo in discussione dal primo giorno. Ora, non mi resta altro – conclude l’esponente di “Progetto Molise” – che rimboccarmi le maniche e lavorare sodo per tutti i miei elettori e per l’intera provincia pentra>. Il nuovo consigliere provinciale Tedeschi ha anche stabilito un record, infatti, è il consigliere eletto più giovane (27 anni) da quanto è stata istituita la Provincia di Isernia come ente autonomo. (Articolo a cura del giornalista Michele Visco)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

About these ads