Vedi lo Spot:

Il “Festival della Pace” importante rassegna musicale-artistica (canzoni, poesie e riflessioni sulle tematiche della Pace, dei diritti, dell’ ambiente e dell’acqua bene comune)  rivolta  ai ragazzi e giovani ( scuola elementare,  media e superiore) di tutti i comuni del  comprensorio  matesino. I giovani andranno a costituire il  “Coro della Pace del Matese“. In programma previsto  anche il premio “Giovane per la Pace” che sarà  conferito al giovane che si sarà distinto per generosità e altruismo verso il prossimo. L’ importante iniziativa di ‘risveglio’ culturale, attraverso l’arte del fare vera ‘arte’ come strumento di educazione e di formazione del giovane all’ impegno civico e alla difesa dei beni comuni, é a firma del “Movimento Internazionale per la Pace di Terra di lavoro” . I giovani si faranno promotori di messaggi che riguardano la loro vita, il futuro e lo sviluppo del nostro territorio matesino. Non si può parlare infatti di sviluppo senza l’affermazione della cultura alla solidarietà e alla coscienza civile. Per risolvere i problemi  del territorio, per parlare di riscatto e di sviluppo, bisogna mettersi insieme, e fare ciascuno la propria parte. (Comunicato a cura della segretaria del Movim. per la Pace)

Di seguito il comunicato completo con tutti i dettagli:

Festival della Pace: “L’Acqua è un Diritto di tutti “, aperte iscrizioni per la costituzione del “Coro della Pace del Matese”

Per tutti i ragazzi e giovani (di scuola elementare, media e superiore) SONO APERTE LE ISCRIZIONI per Partecipare al “FESTIVAL DELLA PACE” dal titolo: “L’acqua è un diritto di tutti” Importante RASSEGNA di CANZONI e POESIE cantate e recitate da RAGAZZI e GIOVANI (di scuola elementare, media e superiore) che a loro volta andranno a costituire il ‘CORO DELLA PACE del Matese’ (della zona Matese).

Il Festival della Pace é aperto anche ai giovani educati ad altre discipline artistiche ( disegno “per la Pace”, danza “per la Pace”, etc..)purché in linea con l’argomento del Festival.

Il “Coro della Pace del Matese” entrerà ufficialmente a far parte degli eventi artistici culturali che si svolgeranno nella zona del Matese ed in Terra di lavoro.

Il Festival , il cui scopo è quello di educare le giovani generazioni, sin dalla più tenera età alla coscienza civile, al rispetto e alla difesa del bene comune e dell’ambiente, mediante lo strumento educativo della cultura, dell’ arte e della musica di e a servizio della Pace, quest’anno in particolare si soffermerà a riflettere sui temi educativi dei Diritti dell’infanzia, dei Diritti Umani – ambientali dell’ Acqua bene comune.

Tutti i PARTECIPANTI SARANNO PREMIATI con Medaglia della Pace e “ATTESTATO di MERITO (che vale come importante titolo) conferito dal “Movimento Internazionale per la Pace di Terra di lavoro”

Inoltre i primi 3 (sia per la parte musicale che per la parte poesie e riflessioni) che secondo la giuria risulteranno i più meritevoli saranno premiati con:

1° posto: Coppa della Pace e ATTESTATO di MERITO (che vale come importante titolo) conferito dal “Movimento Internazionale per la Pace di Terra di lavoro”

2° Posto: Targa della Pace e ATTESTATO di MERITO (che vale come importante titolo) conferito dal “Movimento Internazionale per la Pace di Terra di lavoro”

3° posto: Targa della Pace e Attestato di MERITO (che vale come importante titolo) conferito dal “Movimento Internazionale per la Pace di Terra di lavoro”

Nell’ambito del Festival della Pace, sarà assegnato il “Premio Giovane per la Pace” , al giovane che risulterà più volenteroso, altruista e generoso verso il prossimo e bravo in condotta.

I brani musicali come i testi delle poesie e delle riflessioni sono scelti dall’ Organizzazione del Festival, che si occuperà di seguire anche la direzione artistica dell’evento, saranno rigorosamente sul tema della Pace, dei Diritti e dell’Acqua (e tematiche correlate), proprio perché l’obiettivo prefisso è quello di mirare alla formazione e all’educazione dei giovani, eredi del futuro.

Il Festival della Pace si svolgerà nel mese di Dicembre.

TERMINE per ISCRIVERSI entro il mese di AGOSTO 2010 .

PER MAGGIORI INFO RIVOLGERSI  ad Agnese Ginocchio( ref. Movimento per la Pace, Alife, comuni matesini, provincia & d ): info@agneseginocchio.it * www.agneseginocchio.it o telefonare ai numeri: 348/3647248 (Amelia Santillo, Alife e zona Matese)* 3395887882 (Pietro Rossi, Piedimonte Matese e zona Matese)* 392/1895204 (Quinzio De Sisto, Raviscanina, S. Angelo D’Alife e zona Matese), oppure inviare e-mail: info@agneseginocchio.it  * (Comunicato a cura della segretaria del Movim. per la Pace)

Leggi articolo correlato: Alife(Ce)- Invito ad iscrivervi a: Il Festival della Pace: “L’Acqua è un Diritto di tutti”

Pubblicato da red. prov. ” Alto Casertano-Matesino & d”

About these ads