“Facciamo un salto di qualità. Occorre un’ altra cultura..Caro giovane, vuoi essere protagonista di un SOGNO? Vieni allora e partecipa anche tu. Iscriviti al “Festival della Pace”...

 

Alife(Ce)-Se vuoi la Pace custodisci il Creato” . Sul tema della scorsa giornata mondiale della Pace del 1 Gennaio 2010, anche la giornata della Salvaguardia del Creato del prossimo 1 Settembre verterà sull’ argomento “Pace e Creato”, pertanto ci sembrava simbolico scegliere il giorno 1 settembre 2010 per la presentazione ufficiale del “Festival della Pace” che si svolgerà nel prossimo dicembre 2010″. A comunicarlo l’organizzazione del “Festival della Pace”, che in giornata odierna ha concordato insieme alle Istituzioni della Città storica di Alife, rappresentate dal Sindaco ff Maddalena Di Muccio, la data e il programma della serata. ” La serata”- ha spiegato l’organo promotore del Movimento per la Pace- “si svolgerà in questa maniera: con i  giovani iscritti al festival ci si ritroverà tutti nella piazza “S. Caterina” (lungo il corso del centro storico)  alle ore 20:30. Ad aprire la serata il saluto del primo cittadino di Alife Maddalena Di Muccio, a seguire un breve saluto delle altre autorità invitate che presenzieranno la serata.  Dopodiché  il conduttore della serata presenterà  ciascun  giovane iscritto. Ogni giovane a sua voltà declamerà un breve pensiero sul tema della Pace e della Salvaguardia del Creato. Al termine (tempo permettendo) seguirà la proiezione di uno stralcio del filmato tratto dal documentario: “Una scomoda verità” del leader ambientalista “Al Gore” ( già premio Nobel per la Pace); questo documentario fortemente educativo, già diffuso nelle scuole, servirà soprattutto per far riflettere gli adulti, e nel contempo far sviluppare nei giovani la coscienza civile, l’ impegno per la difesa del bene comune e la Salvaguardia del Creato, giacché la Pace si fonda proprio su queste basi.  Lo scopo del Festival della Pace, sarà quello infatti di educare le giovani generazioni, sin dalla più tenera età, così come si fa con l’Alfabeto, alla coscienza civile, al rispetto e alla difesa del bene comune e dell’ambiente, mediante lo strumento educativo della cultura, dell’ arte e della musica di e a servizio della Pace”. Il “FESTIVAL DELLA PACE”  -ricorda l’organizazione- é un’ omportante RASSEGNA di CANZONI, POESIE e riflessioni cantate e recitate da RAGAZZI e GIOVANI (di scuola elementare, media e superiore) che a loro volta andranno a costituire il ‘CORO DELLA PACE del Matese’ (della zona Matese). Tra i giovani iscritti oltre ai residenti di Alife, vi é anche la presenza di giovani residenti nei comuni matesini di S. Angelo d’Alife e di Piedimonte Matese.  Sono ancora in corso le iscrizioni per tutto il Mese di Agosto 2010. Per maggiori info e per tutti gli ultimi aggiornamenti si consiglia di visitare il sito del Festival da poco attivato: www.festivaldellapace.blogspot.com * o inviare email a: info@agneseginocchio.it . In ultimo si desidera ringraziare il Comitato festeggiamenti patronale di S. Sisto I p. e m. di Alife, nella figura del presidente Angelo Giammatteo, perché durante le serate della Festa patronale, ha trasmesso lo “Spot del Festival della Pace“(vedi di seguito)

proiettato sullo schermo gigante pubblicitario allestito a Porta Napoli di Alife(Ce.) e si ringrazia anche  l’ Artista Giancarlo Offreda di Alife, per avere realizzato e firmato la stupenda opera artistica relativa allo striscione del “Festival della Pace” (vedi foto 1 in alto), questo striscione é stato esposto ( ma lo é tutt’ ora) lungo il corso del centro storico di Alife in via Napoli-Roma, durante i giorni della Festa patronale di S. Sisto. In ultimo si desidera ringraziare anche la Pro Loco Alifana, nella figura del presidente Raffaele Versaci, per la gentile collaborazione. (Comunicato da ufficio stampa Movimento per la Pace)

-L’evento é presente anche su Facebook (cliccare quì sopra per aprire la pagina)

Pubblicato da red. prov. Alto Casertano-Matesino & d”

About these ads