Caserta-Caserta- Giovedi 3 Marzo 2011  presso l’ Aula Magna dell’ Ateneo SUN – (Università Polo Scientifico), nell’ ambito delle Celebrazioni del 150° dell’ Unità d’Italia si é svolto un’ importante seminario sulla  “Lettura no- stop della  Costituzione”  che ha visto come relatori storici il prof. Giuseppe Limone e il prof. Sergio Tanzanella. Durante il seminario, come si annunciava nel titolo, é stata presentata l’ anteprima del brano (INNO) d’impegno per la Pace, dedicato al 150° dell’  UNITA’ d’ITALIA e in difesa della COSTITUZIONE, dal titolo: “L’ITALIA CHE VORREI”, composto dalla cantautrice e Testimonial per la Pace Agnese Ginocchio originaria del comune matesino di Alife.  L’ evento, coordinato dal prof. Filippo Terrasi, é stato organizzato e patrocinato dall’ Università Polo scientifico di Caserta nella figura del m. rettore Francesco Rossi e del preside Augusto Parente. Alla “Lettura no – stop della Costutuzione” hanno partecipato docenti dell’ Università, rappresentanti degli studenti universitari, i principali esponenti della società civile del capoluogo e prov. (compresa anche la sottoscritta), i responsabili di istituzioni, movimenti, associazioni, fra questi il prof. Aldo Altieri(Auser), la prof.ssa Anna Giordano(Co.a.sca), il prof. Stefano Angelone(Pax Christi). Vivi apprezzamenti da parte delle Istituzioni universitarie sono stati espressi alla Testimonial per la Pace per il testo sviluppato e l’impegno profuso a favore di questa non facile ma grandissima causa- così ha riferito l’autorevole prof. Aldo Altieri, storico casertano. Il brano di Agnese Ginocchio, che in questo periodo accompagnerà nella nostra provincia e fuori regione, gran parte delle manifestazioni che si svolgeranno per ricordare i 150 anni, é stato arrangiato dal m° polistrumentista Niky Saggiomo di Napoli. Per maggiori info e per presentare il brano nell’ambito di iniziative sul tema contattare A. Ginocchio tramite  il sito del Movimento  (Comunicato stampa)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-MAtesino & d”

About these ads