ACERRA(Na)- In occasione della Festa di fine anno dedicata al 150° dell’Unità d’Italia, tenutasi presso il 2° Circolo didattico di Acerra diretto dal prof. Angelo Amedeo Caporale, seguita dall’ ultimo evento relativo alla chiusura del progetto Biblioteca con la libreria Mondadori di Acerra, svoltosi lo scorso 31 Maggio 2011, il 2° Circolo di Acerra in tale circostanza ha comunicato alla Testimonial per la Pace Agnese Ginocchio, ospite ad entrambe le manifestazioni, di avere aderito al progetto benefico promosso dal “Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato- III Millennio” in favore delle famiglie disagiate. Pertanto si comunica che al progetto benefico hanno aderito il: ” Dirigente Scolastico prof. Angelo Amedeo Caporale, la docente referente del progetto legalità Ida Renella( che si é fatta portavoce del suddetto progetto presso la scuola), tutti gli insegnanti del II Circolo, il personale di segreteria, il presidente del Consiglio di Circolo della nostra scuola che è anche vicepresidente dell’ AGE( Associazione italiana genitori, sez acerrana: Prof. Domenico Mauriello) e infine il sign. Renella Antonio (fratello della docente Ida Renella), titolare del negozio di panetteria: “FORNO MIO ACERRA”. Il presidente del Movimento per la Pace Agnese Ginocchio, ringraziando il 2° Circolo per avere dato un grande Esempio di civiltà e di generosità, ha fatto pervenire il seguente messaggio: “ Il 2° Circolo didattico di Acerra diretto dal prof. Caporale, é una scuola aperta alla Pace”, il cui operato e ben visibile a tutti. Ciò é stato continuamente dimostrato nell’ unione e nell’attenzione degli insegnanti e del dirigente scolastico alle tematiche della Pace e dell’Impegno sociale, che abbiamo avuto modo di riscontrare negli incontri svolti nella scuola dirante l’anno scolastico. L’ attenzione delle docenti e della scuola verso queste tematiche, la disponibilità e l’accoglienza mostrata nei riguardi della sottiscritta, sono ammirevoli, e sono indubbio “esempio” di civiltà, di educazione e di formazione alla vita. L’urgenza dei tempi che viviamo è particolarmente avvertita nelle insegnanti, che consapevoli del ruolo di educatrici, non si limitano a educare e formare i giovani allievi ai semplici programmi scolastici, ma vanno ben oltre, educando così alla vita, al rispetto dei valori, all’ambiente e alla salvaguardia del Creato, alla difesa della legalità e all’ ‘ educazione alla Pace; valori importantissimi e decisivi per la formazione dei giovani alla consapevolezza e alla coscienza civile, senza la quale  condizione riesce davvero  impossibile affrontare i problemi che ci circondano e salvare il futuro. Al secondo circolo didattico di Acerra, al dirigente Amedeo Angelo Caporale, alla docente Ida Renella alla vice preside Giuseppina Manna Caruso,  a tutto il corpo docente, all’ Associazione genitori acerrani, vada il mio personale ringraziamento per la disponibilità e l’enorme  sensibilità di-mostrata. Su voi tutti scenda la benedizione della Pace. Uniti insieme per mettere le basi alla civiltà del futuro. Grazie a voi tutte/i  di esistere e di sapere che su di voi si può sempre contare“. Durante il dibattito, non é mancato da parte di Agnese Ginocchio, dopo avere fatto ascoltare il brano dedicato all’ Unità d’Italia dal titolo: “L’Italia che vorrei”, l’ennesimo appello per il voto Si ai referendendum dello scorso 12 e 13 Giugno 2011, per salvare il futuro dei giovani, per salvare l’Italia , per salvare la Democrazia. Appello accolto largamente sia dal 2 Circolo che dall’ass. genitori di Acerra, tant’é che l’esito dei referendum  ha portato brillantemente la vittoria dei SI ed il superamento del quorum. (Comunicato a cura del “Movimento per la Pace” )

Note: Didascalia foto 1: Fotoricordo Agnese Ginocchio (Movimento internazionale per la Pace) insieme al dirigente scolastico prof. Angelo Amedeo Caporale, con la figlia Teresa Caporale, Ida Renella docente referente progetto Legalità e agli altri ospiti presenti alla Manifestazione: Leandro Limoccia( Coordinamento Campano contro la camorra), i responsabili della libreria Mondadori di Acerra, la vice preside Giuseppina Manna Caruso, Rosaria D’Anna Presidente dell’Ass AGE Campania (Associazione Italiana Genitori), Pina Montesarchio docente di filosofia ed il dott. Domenico Mauriello, vice presidente Ass. Genitori Acerrani e Rappresentante dei Genitori 2 Circolo didattico.

Didascalia foto 2: Agnese insieme ad alcune docenti del 2 Circolo didattico di Acerra (NA), che hanno aderito al progetto benefico relativo “Raccolta generi alimentari”  promosso dal nostro Movimento per la Pace.

Didascalia foto 3: La docente del 2° Circolo di Acerra(Na) pone la firma sull’ Albo della Pace a nome delle docenti e dirigente del 2° Circolo didattico di Acerra, per avere aderito al progetto benefico del Movimento per la Pace relativo alla “Raccolta generi alimentari” (Comunicato a cura del “Movimento per la Pace” )

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

About these ads