Riardo(Ce)- Sabato mattina I Circoli dell’Ambiente e della Cultura Rurale sez. di Riardo, erano presenti nella persona del Presidente dott. Maria Rosaria Laudisio ( dopo la riunione avvenuta la settimana scorsa per concordare l’incontro che avverrà giorno 19 c.m. al Comune di Riardo con il Sindaco Angelo Izzo, con la Scuola I.S.I.S.S. di Sessa Aurunca, diretta Egregiamente dal Preside Professor Giovanni Battista Abbate e I Circoli dell’Ambiente e della Cultura Rurale per creare una sinergia tra Comuni , Scuola e Ambiente ) sul Territorio di Carinola per accostare e valutare da vicino la messa in opera del Progetto della Scuola I.S.I.S.S. “ Leonardo da Vinvi “di Sessa Aurunca. Oltre ai diversi comuni della Provincia di Caserta , anche il Comune di Carinola sposa il progetto “Il Territorio e l’Ambiente “ dell’ I.S.I.S.S. “Leonardo da Vinci “ di Sessa Aurunca , per il monitoraggio in luoghi ritenuti sensibili a livelli di inquinamento elettromagnetico ed acustico. Viva soddisfazione e’ stata espressa dal Dirigente scolastico del suddetto istituto Prof. Giovanni Battista Abbate per questo patrocinio che va ad ampliare la platea degli enti territoriali che fattivamente partecipano alla piena attuazione dell’autonomia scolastica fatta di sinergia tra Scuola Comune e Ambiente , per questo particolare ambito della salvaguardia ambientale di cui l’I.S.I.S.S. “Leonardo da Vinci “è molto sensibile e da anni impegnato a formare nuove coscienze e nuove professionalità.Un gorte apprezzamento ,viene inoltre dal Prof. Giulio Capone (referente del progetto e da anni impegnato in questa delicatissima azione di educazione dei giovani dell’Istituto verso il rispetto dell’ambiente della legalita’ e dell’avviamento alla Protezione Civile) Particolarmente soddisfatto per la disponibilita’ e la sensibilita’ mostrate dall’Amministrazione Comunale di Carinola nelle persone del Sindaco dott. Luigi de Risi , del vicesindaco avv. Luigi Verrengia e dell’Assessore al ramo Fabio Passaretti ,a cui si aggiunge il caloroso ringraziamento del Presidente dei Circoli dell’ambiente per il caloroso benvenuto . Una ventata di nuovo sul nostro territorio per perseguire tutti assieme vari obbiettivi, ( afferma il Presidente dei Circoli dell’ Ambiente,)

-monitorare siti di eventuali forme di inquinamento
-sensibilizzare i giovani ed introdurli alle tematiche ambientali e la salvaguardia del territorio
-creare tecnici che sappiano operare con moderne strumentazioni di valutazione nel settore ambiente
Nonche’ avvicinare i giovani al valore del rispetto dell’ambiente, alla legalita’ e all’”IDEA” di protezione civile.

Il Presidente Maria Rosaria Laudisio dona un grande elogio ai referenti scolastici prof. Giulio Capone referente progettuale, Ing. Ciliento Giovanni rilievi elettromagnetici ed Ing. Fava Antonio rilievi fonometrici per la riuscita e per il coinvolgimento dei ragazzi della IV e V B elettronici e della III e V A elettrotecnici , che nel vederli all’opera hanno dimostrato devoto impegno di squadra .Continua la Laudisio “ vedere giovani allievi impegnati in modo cosi’ serio e professionale ci porta a pensare che la nostra scuola se fatta con passione , serieta’ e professionalita’ , porta a risultati ottimi anche nel nostro meridione cosi’ tanto bistrattato.(Comunicato a cura della dott.ssa Maria Rosaria Laudisio)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

About these ads