Agli studenti di scuole medie superiori saranno rilasciati “Attestati di partecipazione” valevoli come Accredito formativo.

Alife e Matese(Ce)- Invito ad ADERIRE alla GIORNATA nazionale della RACCOLTA Alimentare contro la FAME in ITALIA. L’iniziativa che si terrà il prossimo Sabato 3 Marzo 2012, é stata lanciata dall’ Organizzazione umanitaria nazionale del “Banco delle Opere di Carità”, presieduta dal diacono Luigi Tamburro, con la quale Associazione il “Movimento per la Pace” ha stipulato una convenzione per l’assistenza di famiglie disagiate del territorio, mediante la consegna di pacchi  alimentari mensili. Come si diceva anche nella zona del Matese si svolgerà l’importante iniziativa di impegno sociale che  sarà coordinata dai volontari del “Movimento per la Pace” . A tale scopo la presidenza del Movimento lancia un appello alla partecipazione e all’adesione fattiva dell’ iniziativa. “Chi volesse darci una mano a raccogliere gli alimenti nei supermercati della zona- riferisce il Presidente dell’ Ass. di volontariato- é pregato di contattare Agnese Ginocchio immediatamente inviando email a: info@agneseginocchio.it , oppure: movimentoperlapace@katamail.com . Ai giovani studenti di medie superiori che ci daranno una mano per la raccolta di derrate alimentari nei supermercati saranno consegnati “Attestati di partecipazione” valevoli come “Accredito formativo” in base a quanto stabilito nel Decreto Ministeriale n° 452 del 12/11/98 ( vedi art. 3) . ADERIRE alla RACCOLTA alimentare é una grande AZIONE di PACE, una lotta contro la fame e contro la povertà sempre più in aumento a causa della crisi che sta investendo questo tempo, che si potrà abbattere solamente mediante la promozione della cultura di solidarietà attiva e del volontariato sociale. “L’umanità diventa grande con dei piccoli gesti”. Per maggiori info collegarsi al sito del Comitato promotore(cliccare quì sopra)* (Comunicazione dal presidente del Movimento per la Pace)

Segue comunicato sull’evento nazionale

Sabato 3 Marzo 2012 la “Giornata Nazionale della RACCOLTA Alimentare” contro la fame in Italia.

CASERTA – Sabato tre marzo sarà la “Giornata alimentare”. L’evento si svolgerà con il patrocinio della Regione Basilicata, della Regione Campania, della Regione Piemonte, della Regione Puglia, della Regione Sicilia, e del Comune di Caserta, e vedrà come partners il giornale La Gazzetta del Mezzogiorno. Il Banco delle Opere di Carità, con l’ausilio di 850 mila persone solidali in tutta Italia coinvolge innumerevoli persone tra organizzatori, volontari, responsabili dei supermercati e persone particolarmente sensibili al problema della povertà. Per l’anno 2012 la Giornata delle Raccolta Alimentare contro la Fame in ITALIA é stata programmata per Sabato 3 Marzo e coinvolgerà più di 30.000 volontari in Campania, Puglia, Molise, Calabria, Sicilia, Lazio, Piemonte che, posizionati fuori ai supermercati, chiederanno ai clienti di acquistare generi alimentari a favore delle persone indigenti. I prodotti alimentari di cui si necessita sono: tonno, legumi, olio, carne in scatola, alimenti per l’infanzia e pelati. Non possiamo accettare prodotti deperibili e denaro. Con la giornata della “Raccolta di Generi alimentari” contro la fame nel mondo. Il presidente del Banco diacono Luigi Tamburro riferisce che: “solo in Campania, ogni giorno sono assistite circa cinquecento mila persone con la distribuzione di trenta milioni di chilogrammi di prodotti alimentari, per la pulizia, per i celiaci, e confezioni monouso. Attraverso la costituzione di cooperative sociali, il Banco si prefigge di dare un sostegno ai ragazzi per continuare gli studi, ai disoccupati per la frequenza di corsi di specializzazione in modo da poterli avviare al lavoro”.Per maggiori informazioni sul Banco delle Opere di Carità é possibile visitare il sito: http://www.bancodelleoperedicarita.org/  (Comunicato stampa)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

About these ads