Baia e Latina


Baia e Latina(Ce)– giovedì 25 giugno prenderà il via, a Baia Latina, la “Quarta edizione dei Giochi Antichi”, la manifestazione ideata dalla Pro Loco “Amici del Volturno”, guidata dal Presidente Antonio Diodato. Nell’edizione di quest’anno la Pro Loco ha predisposto un nutrito programma di attività, che si concluderà domenica 4 luglio con la cerimonia di premiazioni. La corsa nel sacco e la staffetta apriranno i giochi antichi del piccolo e ridente centro dell’alto casertano.

Continua a leggere

Pietramelara(Ce)- (di Andrea De Luca) Mercoledì 26maggio si sono svolti sul campo sportivo di Pietramelara i giochi studenteschi, giunti alla XI edizione. I giochi sono stati organizzati dal circolo didattico Continua a leggere

Alife(Ce) – Incidente a catena a Piedimonte Matese, 44enne perde la vita a seguito dello schianto con due veicoli. Ieri mattina, sulla nazionale che collega Piedimonte ad Alife, si è verificato un terribile incidente a catena nel quale sono rimaste ferite tre persone di cui una, gravissima, è deceduta in prima serata. Lascia la moglie e una bambina. Lo scontro è avvenuto tra tre autoveicoli. Dalle prime ricostruzioni pare che, un furgone Fiat Scudo si era fermato per immettersi nella colonnina di gas per fare rifornimento, dietro di esso viaggiava una Fiat Punto costretta anch’essa a fermarsi in attesa che il furgone liberasse il tratto di carreggiata. Continua a leggere

Premiati tra gli altri l’allenatore del Napoli, Mazzarri, il cantautore Gigi Finizio, il generale Bianco, vertice della Protezione Civile Campania e Liliana De Curtis, figlia del grande Totò

Baia Domizia(CE)- La rivista Il Den, nel luglio del 2008, titolava: “Gaetano Cerrito, un Italiano Vero”; sulla stessa falsariga Il Corriere del Mezziogiorno con: “Cerrito, il Simon Bolivar, il patriota della Riviera Casertana”, come anche “Il Bossi del Sud”, senza contare gli innumerevoli attestati di stima, piovuti un po’ da tutte le parti, dal mondo politico-istituzionale, a quello dello spettacolo, dalla cultura al giornalismo, nonché svariati premi conseguiti in più circostanze al Palazzo dei Congressi di Roma, al Teatro Politeama di Napoli, ma anche a Caserta, Formia e Cellole (suo paese natale, di cui nel 2006 ha ricevuto le chiavi della città). Ed ora, direttamente dal capoluogo campano, arriva un nuovo prestigioso riconoscimento: Stiamo parlando del “Premio la Terza Napoli – La Città che Eccelle”, giunto ormai alla sua III edizione, istituito dall’Associazione l’Emicilio e patrocinato dal Comune di Napoli. Continua a leggere

Baia Domizia(Ce)-(di Ludovica Ambroselli)  Una folla di simpatizzanti ha accolto, mercoledi 17 marzo, il candidato alla Presidenza della Provincia per la coalizione di centrodestra, l’ On. Domenico Zinzi, a Baia Domizia. Nel suo intenso tour elettorale, Zinzi non poteva mancare di fare tappa da Gaetano Cerrito, presidente dell’associazione “Amici dell’Altra Italia” e suo amico da sempre. A prendere la parola per primo è stato Cerrito che ha definito l’onorevole, “l’uomo giusto al posto giusto”; ho fatto una scelta, ha dichiarato Cerrito, al di sopra delle ideologie e dei colori di partito, per un uomo pragmatico e produttivo; Zinzi rappresenta una speranza vera e viva per questa terra, dopo anni di sofferenza e umiliazioni”. Continua a leggere

Lutto ALIFE(CE) morte sindaco- La notizia della scomparsa del sindaco di Alife dott. Fernando Iannelli si é diffusa rapdamente tant’é che anche la rete Facebook si é mobilitata. Riportiamo di seguito dei messaggi di cordoglio espressi da persone conoscenti e non del dott. Iannelli, che hanno letto la notizia pubblicata sulla pagina personale di Facebook di Agnese Ginocchio (per gentile concessione della stessa), che  hanno immediatamente espresso il loro dolore (questa pagina é in aggiornamento, in quanto continuano a pervenire messaggi di cordoglio..).
*****
Nicola PacelliProf. Nicola Pacelli (Baia e Latina-Ce)
Si, Agnese, ho avuto modo di conoscerlo alla cena diSolidarietà per la Pace” da te organizzata lo scorso luglio. Bravissima persona e ottimo Sindaco. La tua città e il comprensorio del Matese perde un buon politico, una persona onesta, un ottimo padre di famiglia nonché stimato professionista. Una grave perdita per tutti.
Ieri alle 19.06 · Continua a leggere

COLLEGIO 1 ALIFE Ailano Alife Baia e Latina Capriati al Volturno Ciorlano Dragoni Fontegreca Prata Sannita Pratella Raviscanina Sant’Angelo di Alife:  Pdl Roberto Vitelli  Udc Salvatore Bucci Vento centro Luigi Rega Zinzi Pres. Giuseppe Avecone Mpa Antonio Melillo  Liberal Daniele Cirioli Adc Silvio Lavornia  All. Popolo Vincenzo Di Franco N.vo Psi Giovanni Curtopasso Udeur Antonio Tafuri  Noi Sud Domenico Scuncio La Destra Luigia Paglia Pri Giovanni Guadagno Pd Ermanno Masiello Idv Antonio Riccio Verdi Luciano Guadagno Api Francesco Delle Curti Sel Pasquale De Pasquale Camm. Ferdinando Zamprotta Moderati Vincenzo Ventriglia Fed. sinistra Vincenzo Rico Speranza Pietro Farro  Mov. libertà Luigi D’Alessio Stop camorra

COLLEGIO 2 AVERSA 1 Aversa: Pdl Gianpaolo Dello Vicario Udc Luigi Menditto Vento cen. Francesco Pagliuca Zinzi Pres. Luigi Russo Mpa Antonio Pezone Liberal Antonio Arpaia Adc Luigi Vargas All. Continua a leggere

CITTADINI   DI PIETRAVAIRANO HANNO RIBADITO  UN SECCO  NO ALLA DELOCALIZZAZIONE DI  CAVE E CEMENTIIFICIO  MOCCIA S.p.A.  a  PIETRAVAIRANO

 Pietravairano(Ce)- (di Maria Acquaro) La “voce” del popolo di Pietravairano si è di nuovo fatta sentire per le vie cittadine Sabato 12 Dicembre, per manifestare il proprio dissenso alla decisione di delocalizzare Cave e Cementificio della Moccia S.p.A. a Monte Monaco di Pietravairano. Con una fiaccolata simbolica (vedi foto autore Andrea Pioltini) sono state accese tante “fiammelle della speranza” da  centinaia di cittadini sostenuti dalla presenza di autorità politiche  tra cui l’on. Carlo Sarro, l’on. Pina Picierno, l’on. Gennaro Oliviero  e il rappresentante locale dell’ IDV di Alife Dott. Emilio Iannotta, tutti esponenti politici locali che hanno testimoniato il loro senso di appartenenza al territorio dell’Alto Casertano e la solidarietà ai cittadini di Pietravairano per la difesa dell’ambiente che deve salvaguardare le bellezze naturali  e le risorse economiche esistenti. Continua a leggere

Vairano Patenora(Ce)- (da red cronac) Un’altra rapina in casa, un’altra vittima, la quarta solo nel mese di agosto. Un uomo di 50 anni, Bartolomeo Casparrino (nella foto) è morto in seguito alle percosse subite da tre malviventi che sono penetrati poco prima delle tre di questa mattina nella sua abitazione a Vairano Paternora, in provincia di Caserta. Casparrino, che lavorava come bidello dal 1982 nella scuola elementare di Vairano Patenora viveva insieme con alla madre, Lucia, 72 anni, che al momento dell’irruzione dei banditi dormiva.

Immobilizzato e percosso. Il bidello è stato legato con delle fascette di plastica alle mani e ai piedi e imbavagliato con del nastro adesivo e poi a lungo picchiato. «Dacci i soldi» hanno intimato i banditi al bidello. Ma Casparrino ha urlato richiamando l’attenzione della madre che dormiva nella camera accanto. Uno dei malviventi ha tentato di farlo tacere mettendogli un cuscino sul volto: per il bidello è stata la fine. Continua a leggere

GiorgiL’ITALIA E IL MONDO A BAIA DOMIZIA CON IL PREMIO NAZIONALE “L’ALTRA ITALIA ”

Premiati, tra gli altri, Eleonora Giorgi, Silvio Garattini, Francesca Grimaldi e Paolo Conticini

GarattiniBaia Domizia(Ce)- Giovedì 23 luglio 2009 – ore 21 Una pioggia di consensi e partecipazione avvertita ed autentica, ieri sera, alla VI Edizione del Premio Tv “L’Altra Italia – Vite da Premio”, ideato e condotto da Gaetano Cerrito, coadiuvato in quest’occasione dalla bravissima Gabriella Di Luzio e dal M° Mimmo Castellano. Continua a leggere

Baia Latina(Ce)- (di Pietro Rossi) L’approvazione da parte del Consiglio regionale della Campania della legge di istituzione del parco delle acque, ha suscitato molto interesse nella comunità di Baia e Latina. Al di là del merito del gruppo consiliare “Uniti per Baia e Latina”, di cui è capo gruppo Michele Santoro (nella foto), di essere stato promotore dell’adesione del Comune di Baia e Latina al costituendo parco delle acque a mezzo di una mozione presentata da Michele Santoro ed approvata all’unanimità dall’intero Consiglio Comunale, resta la grande soddisfazione di aver aggiunto un ulteriore tassello alla difesa ferrea del territorio contro ogni sopruso ed in particolare alla realizzazione della cava con annesso cementificio da parte della Società Moccia S. p. a. in località Monte Monaco in tenimento del Comune di Pietravairano Continua a leggere

Baia e Latina(Ce)- (di Nadia Maria Nacca) 13-14-15 giugno 2009. Il Comitato baia webUnico Feste, con il patrocinio della pro loco “Le Due Torri” e con la collaborazione dell’Associazione artigiani, (nella foto veduta panoramica Baia e Latina) commercianti e piccoli imprenditori ha organizzato per i giorni 13, 14 15 giugno la festa in onore del Santo patrono di Baia e Latina. Venerdì sera si sono esibiti nella piazza del paese il gruppo folkloristico “I Bottari” con uno spettacolo musicale originale a suon di botti di legno e utensili artigianali. Mentre questa serata sarà animata dalla coinvolgente musica popolare del gruppo “Madre Terra”. La giornata di lunedì, dedicata al patrono del paese, si é aperta stamane mattina con la tradizionale Fiera di San Vito, arricchita della presenza di espositori di artigianato locale.  Continua a leggere

Baia e Latina(Ce)- (da ufficio stampa senatore Sarro) È stato reso nuovamente autonomo e potenziato sotto il profilo informatico l’Ufficio Postale di Latina, la popolosa frazione del Comune di Baia e Latina. Ad annunciarlo è il Direttore della Filiale Caserta 1, Dott. Donato Santone, in una lettera inviata al Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) che, nei giorni scorsi, aveva chiesto espressamente al responsabile delle Poste Italiane in Terra di Lavoro di potenziare lo sportello di Latina per garantire un migliore e più efficiente servizio alla vasta utenza cittadina, composta per lo più da anziani che maggiormente risentono delle croniche deficienze che da anni attanagliano il territorio sotto il profilo della logistica e del trasporto locale. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (da segreteria Senatore Sarro) Lettera del Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) al Capo di Gabinetto del Ministro della Giustizia On. Angelino Alfano per richiedere l’ ampliamento della circoscrizione del Tribunale di Piedimonte Matese. Facendo seguito alla nota pervenuta di recente dall’Associazione degli Avvocati della sezione distaccata matesina del Tribunale di Santa Maria C.V., il Senatore Sarro si è rivolto al Presidente Settembrino Nebbioso per sollecitare l’ampliamento della circoscrizione che fa riferimento agli Uffici giudiziari di Piedimonte Matese, includendovi i comuni di Baia e Latina, Riardo, Pietramelara, Pietravairano, Roccaromana e Vairano Patenora, attualmente ricompresi nella circoscrizione della Sezione distaccata di Carinola ma geograficamente molto più vicini ed omogenei al capoluogo matesino. Una questione più volte sollevata dai legali dell’Alto Casertano e rimasta finora lettera morta anche dopo l’ultima richiesta avanzata dalla stessa Associazione degli Avvocati nell’ormai lontano marzo del 2001. Continua a leggere

Baia e Latina(Ce)- (da ufficio stampa on. Sarro)Potenziare l’Ufficio Postale di Baia e Latina per garantire un migliore e più efficiente servizio alla vasta utenza cittadina, composta per lo più da anziani che maggiormente risentono delle croniche deficienze che da anni attanagliano il territorio sotto il profilo della logistica e del trasporto locale. È questo il senso della richiesta avanzata dal Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) in una lettera inviata ieri mattina al Direttore della Filiale di Caserta 1 delle Poste, Dott. Donato Santone, in cui si mettono in risalto i disagi che quotidianamente sono costretti a fronteggiare i cittadini del comune della Media Valle del Volturno da quando, nell’ambito della pur comprensibile politica di razionalizzazione e riduzione delle spese di gestione su scala provinciale, Poste Italiane ha deciso di accorpare lo sportello della frazione Latina a quello di Baia, consentendone l’apertura e la fruizione dei servizi resi al pubblico solo per due giorni settimanali.  Continua a leggere

Baia Latina(Ce)- (di Pietro Rossi)  E’ stata discussa, dal Consiglio Comunale di Baia e Latina, la mozione presentata dal capogruppo di “Uniti per Baia e Latina” Michele Santoro, con la quale e stata chiesta la revoca del contratto per la raccolta dei rifiuti solidi urbani affidato al Consorzio C1. Michele Santoro, nell’illustrare i contenuti della mozione al Consiglio Comunale ha evidenziato soprattutto i costi elevati del contratto sottoscritto e le inadempienze contrattuali con le quali costantemente il Consorzio effettua il Servizio di raccolta differenziata e smaltimento dei rif iuti solidi urbani. In particolare l’esponente di minoranza ha evidenziato il costo elevato del contratto, in relazione anche al fatto che nella tabella dei costi viene riportato anche l’ammortamento dell’automezzo di proprietà comunale concesso in comodato d’uso gratuito al Consorzio C1, così come altre voci di spesa che secondo l’esponente di minoranza non corrispondono a quanto in realtà il Consorzio avrebbe dovuto fornire. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (da ufficio stampa STAP CE). Il Centro di Formazione Professionale Regionale di Piedimonte Matese sta avviando una serie di percorsi formativi denominati “Progetto Ricomincio da tre“, con l’Obiettivo generale di fornire e/o accrescere le competenze di base dell’utente, ovvero quell’insieme complesso di competenze/abilità, richieste nei diversi contesti in cui la vita adulta si realizza. Alla competenza alfabetica funzionale, ha spiegato il Responsabile del Centro Regionale Dott. Michele Santoro (nella foto 1 a sx) , è necessario far seguire anche competenze relative ai linguaggi formalizzati della matematica e a quelli delle nuove tecnologie informatiche. Il Centdi-caprio-antuonoro di Formazione di Piedimonte Matese opera allo scopo di fornire il servizio di formazione professionale al territorio dell’alto casertano, a favore di quei soggetti che volessero programmare il loro ingresso e/o la loro permanenza nel mondo del lavoro attraverso l’accrescimento delle competenze e del sapere. L’attività del centro ha visto ad oggi la realizzazione di numerosi corsi finalizzati alla preparazione di diversificate professionalità in particolare nei settori dell’artigianato e del commercio. Data l’esperienza maturata nel tempo, ha ricordato il Responsabile della struttura Dott. Michele Santoro, Continua a leggere

Baia e Latina(Ce)- (da red. cron) Una tragedia incredibile quella che è avvenuta tra le montagne di Baia e Latina (Caserta), un uomo è stato colpito accidentalmente dal fucile da caccia. Roberto Margherita, 44 anni, di Casaluce (Caserta), aveva organizzato la sera prima una battuta di caccia insieme ad un gruppo di amici, con cui divideva la stessa passione.  I cacciatori sono partiti stamattina all’alba e si sono recati in località Campetelle, una zona di montagna tortuosa difficile da raggiungere. Arrivati a destinazione gli uomini per circa metà della mattinata, sono stati a contatto con la natura ed hanno potuto tranquillamente cacciare senza intoppi.  Continua a leggere

Cerrito invita ad incontro il 16 febbraio a Baia Domizia presso Park Hotel 2009 alle ore 16.30

 Baia e Domizia(Ce)- (Da segreteria Ass. L’Altra Italia)” I Sindaci del territorio, se non per le iniziative legate alla quotidianità, da soli non possono farcela. Ecco perché insisto e non demordo! In tantissimi anni ho sempre operato in qualità di uomo di spettacolo, di televisione, di imprenditore turistico, di acceso portavoce di istanze politiche, una politica del bisogno e del diritto per affrontare problemi, rincorrere soluzioni, tra mille battaglie vinte e perse, per ricostruire condizioni di vita ed economia a Baia Domizia, nella riviera casertana e di riflesso in questo nostro Sud. Tutto ciò in nome di valori affettivi e indissolubili che mi legano profondamente alla nostra terra. Credo, altresì, di aver contribuito al risveglio di coscienze sopite, ma anche di avere acceso continuamente i riflettori della ribalta, con i più grandi nomi dello spettacolo, del cinema, della cultura, della ricerca, dello sport, dando lustro e onore a questa nostra provincia, a questo Sud. Terra di umori dolci, terra d’amore ma anche terra di dolore. Terra troppo spesso dimenticata, lasciata nel cantone buio del ricordo e del rimpianto di ciò che è stata. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Nuova audizione martedì scorso dinanzi alla Direzione Generale per lo Sviluppo Agroalimentare-qualità e tutela del consumatore (Saco) del Ministero per le Politiche Agricole e Forestali da parte del Comitato Promotore del marchio Dop “Terre del Matese”. Nell’ambito del percorso avviato per il riconoscimento della denominazione d’origine protetta per l’olio extravergine prodotto nel comprensorio matesino, il presidente del Comitato Francesco Girardi ed il consigliere Filippo Farina, insieme al senatore della Repubblica Carlo Sarro (nella foto) , sono stati ricevuti dal Direttore Generale del Dipartimento Politiche di Sviluppo Economico e Rurale del dicastero retto dal ministro Luca Zaia, Dott. Riccardo Deserto, per la verifica della documentazione presentata a corredo dell’istanza di riconoscimento della dop per l’olio matesino, e per l’analisi dei requisiti in possesso del rinomato prodotto olivicolo, da sempre ritenuto di ottima fattura e dalle spiccate qualità organolettiche. Nel corso dell’audizione, il senatore Sarro ed i vertici del Comitato promotore della dop “Terre del Matese”, Continua a leggere

Alife(Ce)- (da red. cron.) Nella giornata odierna si é potuto notare  una folta cittadinanza soffermarsi davanti ai Manifesti a lutto esposti sui muri delle principali vie del centro storico alifano, fatti affiggere dalla dirigente scolastica dott.ssa Anna Maria Pascale e dall’ intero corpo docenti dell’ Istituto Comprensivo Statale di Alife (scuola primaria, scuola elementare, scuola media), la scuola dove la sfortunata Katia Bruna Cervo (nella foto, autore Giancarlo Offreda )insegnava. La poveretta, originaria di Baia Latina e residente ad Alvignano, si é spenta  prematuramente a soli 31 anni a causa di un’ improvviso ictus che le ha causato morte fulminea.  Katia Bruna Cervo,  31 anni, un’ età troppo giovane ed un destino troppo ingiusto per portarla via così precocemente. Continua a leggere

Baia e Latina(Ce)- (di Pietro Rossi) Il Gruppo Consiliare “UNITI PER BAIA E LATINA” denuncia la situazione ambientale precaria del paese matesino, a parlare è ancora una volta il suo leader storico Michele Santoro (nella foto) che dichiara “E’ da molto tempo ora mai che, i cittadini di Baia e Latina sono stati costretti a coabitare con l’emergenza rifiuti. E’ da oltre un anno, dal mese di dicembre 2007, che sul territorio di Baia e Latina non viene effettuata la raccolta differenziata. I cittadini di Baia e Latina, pero, sono costretti a corrispondere al Comune una tariffa a partire dal 2007 maggiorata di circa il 50 % rispetto all’anno precedente senza ricevere in cambio un miglioramento del servizio. Anzi, sembra quasi come se fosse stata una coincidenza, con l’aumento della tariffa ha corrisposto una diminuzione del servizio in termini di efficienza ed efficacia”. Per questi motivi il Gruppo Consiliare “Uniti per Baia e Latina”, Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (da segreteria stampa Sen. Sarro)Procede in maniera spedita l’iter burocratico per il riconoscimento del marchio dop per l’olio extravergine di Terre del Matese. A seguito dell’ultima audizione svoltasi lo scorso ottobre a Roma dinanzi alla Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, per domani è in programma un nuovo incontro presso la Direzione Generale per lo Sviluppo Agroalimentare-qualità e tutela del consumatore (Saco) del Ministero per le Politiche Agricole e Forestali in Roma, dove è atteso il Comitato promotore del marchio dop “Terre del Matese“. A tenere la relazione dinanzi al Direttore Generale del Dipartimento Politiche di Sviluppo Economico e Rurale del dicastero retto dal ministro Luca Zaia, sarà il senatore della Repubblica del Pdl Carlo Sarro che, sin da quando ricopriva la carica di sindaco di Piedimonte Matese, Continua a leggere

Pietravairano(Ce)- (di Francesco Rossi (1) ) Il Presepe vivente inaugurato il giorno 28 Dicembre prosegue sino al 5 Gennaio 2009.  Il Presepe vivente vive un momento storico. Il nostro paese trionfa con nuovi personaggi e nuove postazioni. Sabato e domenica scorsi in serata il presepe é stato visitato dall’ on. Pecoraro Scanio e dall’onorevole Riccardo Ventre. Vi aspettiamo il 5 dicembre dalle 18: 00 alle 22:00.  Il punto navetta con la presenza della pro-loco, che indirezzera’ tutti verso i pulman, i pulman porteranno le persone al punto iniziale del presepe, altra navetta al punto di ritorno, preghiamo le persone di attendere con pazienza, i pulman passano dopo 10 minuti. Pietravairano é il fiore del presepe. L’evento é stato organizzato dall’Ass. Pietravairano città presepe. Da anni la presidente DE NINNO porta avanti questa tradizione e i tanti volontari che non sentono il freddo ma il calore della gente che viene da molto lontano, Continua a leggere

Baia Latina(Ce)- (di Pietro Rossi) Con ricorso al Tribunale Amministrativo della Campania,   Michele Santoro   nella qualità di Consigliere Comunale del Comune di Baia e Latina (ce),  ha presentato ricorso per l’annullamento previa sospensione:

a) della Deliberazione del Consiglio Comunale di Baia e Latina dell’11.9.2008 n. 43 ad oggetto “approvazione del rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2007, art. 227 del D.lgs. 18 agosto 2000, n. 267″; b) di ogni altro atto preordinato, connesso e consequenziale tra i quali gli allegati alla delibera sub a) : 1. la deliberazione della Giunta Comunale n. 43 del 12/06/2008 di approvazione della Relazione illustrativa del Rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2007; 2. il conto del Bilancio; 3. il Conto del Patrimonio; 4. il conto del Tesoriere dell’Ente; 5. la tabella dei parametri di riscontro della situazione di deficitarietà strutturale; Continua a leggere

Baia Latina- (di Pietro Rossi) Sembra proprio che a Baia e Latina il tempo si sia fermato anche se, nel contesto generale dello sviluppo socio economico del territorio della regione Campania, negli ultimi anni alcune Amministrazioni comunali hanno fatto passi da gigante. Invece per quanto riguarda Baia e Latina, tutto sembra essersi fermato a diversi anni addietro. E’ di questi giorni, infatti, la lamentela dei giovani del paese che lamentano la poca funzionalità dell’impianto polisportivo comunale una volta vanto di tutta la comunità nei confronti dei comuni viciniori. A tal proposito, il gruppo consiliare “uniti per Baia e Latina” ha depositato in data odierna una interrogazione al Sindaco per sapere se risulta a vero che al campo sportivo non funziona la caldaia per l’impianto di acqua calda per la doccia tanto che nell’ultima domenica di campionato di seconda categoria alla quale partecipa la Società “Volturnia” la stessa è stata multata per il non funzionamento dell’impianto di acqua calda. Gli interessati, e cioè sia le società sportive che i giovani, lamentano inoltre che a loro cura e spesa hanno dovuto provvedere alla tinteggiatura degli spogliatoi ed alla fornitura delle panche e delle reti alle porte del campo di calcio. Continua a leggere

Baia e Latina(Ce)- (da red. cron.)Lo scorso 2 Novembre un uomo di 41 anni, napoletano originario di Marano, è morto e altre due persone sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto sulla provinciale Pietramela-Baia Latina. Uno scontro tra una Bmw 320 e una Renault 19. Sulla Bmw vi erano due fratelli, al volante Domenico Mango di 41 anni originario di Marano, mentre sull’atra auto M.P. residente di Baia e Latina. Secondo quanto raccontato dai carabinieri pare che nei presi della stazione di Pietramelara la Bmw avrebbe invaso la corsia opposta, per cause ancora da accertare. Lo scontro frontale é stato quindi inevitabile ed é risultato fatale per il 41 enne morto sul colpo. Gli occupanti dell´altra auto,  sono rimasti feriti, e trasportati immediatamente all’ospedale di Piedimonte Matese, ma pare che le loro condizioni non destano preoccupazioni, i sanitari parlano di escoriazioni guaribili nel giro di pochi giorni. Resta ancora da chiarire la dinamica dell’inidente. Continua a leggere

Pietravairano(Ce)- (Teleradionews) Nessuno dei diciassette sindaci del costituendo Parco regionale di monti Fossato, Monaco e Maggiore si è preoccupato di approvare la delimitazione del proprio ambito, il che sarebbe bastato per impedire ulteriori sventramenti, pericolo invece sussistente anche per le altre zone. Nei giorni scorsi il comprensorio è stato tappezzato di murali con i quali i residenti osteggiano il progetto, ormai esecutivo, di trasferire nel territorio di Pietravairano alcune cave e cementifici della società Moccia, ormai invise nel già devastato comprensorio casertano. Non sarebbero esenti da colpe i cacciatori, secondo le male lingue strumentalizzati nell’induzione a sottoscrivere un ricorso avverso l’istituendo parco regionale, Continua a leggere

« Pagina precedentePagina successiva »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 189 follower