Caianello


basta violenzaVairano Patenora(Ce)- Quanto è accaduto ieri, con l’assassinio del frutticoltore Galdiero, ha sconvolto l’ intera zona interna della Provincia di Caserta. Ha sconvolto soprattutto i più giovani da non capacitarsi sull’ accaduto.
Purtroppo bisogna ricordare che non è il primo agguato, o meglio non è la prima sparatoria con morto avvenuta nelle nostre zone.
Alcuni anni fa la prima sparatoria in questa zona avvenne su Via Napoli davanti ad un negozio di Frutta e Verdura, fu ucciso a sangue freddo un uomo e li si trattò di agguato camorristico. Il secondo fu in Via Pantani, anche li fu freddato un uomo in una Renault 4 rossa. Qualche giorno addietro, per motivi futili, a brucia pelo con un fucile, viene quasi staccata la testa a un agricoltore di Sant’Angelo d’Alife. Ne vanno dimenticate le varie intimidazioni camorristiche avvenute negli anni 80, (altro…)

galdieroCaianello(CE)- E’ morto nella notte, all’ospedale di Piedimonte Matese Gennaro Galdiero, 40 anni, l’ imprenditore ortofrutticolo ferito con due colpi di pistola a bordo della sua auto sull’ autostradaA1 allo svincolo di Caianello. Galdiero era noto in Campania come il “re delle mele” e per aver partecipato a varie trasmissioni televisive in qualità di esperto del settore ortofrutticolo. L’imprenditore 52enne Pasquale Savanelli è stato fermato per l’omicidio. (altro…)

Marino Feroce sindaco CaianelloCaianello(CE)- Domenica 11 maggio, a partire dalle ore 17.30, si terrà l’inaugurazione della biblioteca comunale. Ad aprire l’evento l’assessore alla cultura del comune di Caianello Davide Laurenza, che l’ha fortemente voluta insieme all’ex assessore alla Cultura Stefano Peccerillo, e il Sindaco Marino Feroce. Alle ore 18 il taglio del nastro inaugurerà ufficialmente la struttura. Seguirà un rinfresco per i presenti. La biblioteca comunale di Caianello è composta da due vani indipendenti situati al piano terra del municipio. Al suo interno sono contenuti oltre 4000 libri e una postazione internet. I libri più importanti presenti in

(altro…)

caianello-marino-feroce13Caianello(Ce)- Il Comune ha ricevuto un finanziamento europeo di 584mila euro per quanto riguarda il recupero dei centri storici. Questi importanti fondi sono stati fortemente voluti da parte del Sindaco Marino Feroce e di tutto il gruppo di maggioranza. Inizialmente i fondi europei non erano stati assegnati, ma con impegno e caparbietà questi sono finalmente arrivati nel piccolo paese dell’alto Casertano. Il finanziamento interesserà il piccolo borgo di Aorivola, già affascinante e ricco di storia, ma che certamente necessita di una fase di restauro e valorizzazione. La parte bassa di Caianello, quella per intenderci nei pressi del casello autostradale, gode già di uno forte sviluppo commerciale. Infatti, negli ultimi anni, sono sorte tante attivitàrecettive e agriturismi. Ma adesso, con l’arrivo di questi fondi, si punterà anche al rilancio del settore turistico nella parte alta del paese. Il Comune di Caianello però non vuole fermarsi qui. Sono stati presentati, infatti, anche altri (altro…)

(altro…)

PRO LOCO CAIANELLO – A13SUDFESTIVAL
Torna dopo un anno di stop l’a13sudfestival uno dei pochi concerti che si tengono nell’ alto casertano sicuramente il più conosciuto e lo fa con un concerto dei 24 grana che dopo sette (altro…)

Caianello(CE)- Piazza Scuole Media. Frazione Montano dal 15 al 19 Luglio arriva la Festa della Continua a leggere

Sabato 3 marzo alle ore 17,00, presso la sala consiliare del Comune di Caianello, presentazione e inaugurazione del Centro ludico-sociale per ragazzi, ma non solo.

A partire da lunedi 5 marzo fino a giugno ci saranno dei corsi tutti i pomeriggi: ceramica, teatro, manuali…tà, lingue straniere, informatica, educazione alla pace, musica e danza tradizionale, questi saranno i corsi che debutteranno, ma saranno affiancati in base alle esigenze di coloro che frequenteranno il Centro.
I corsi sono promossi dalla rete di associazioni:
Libreria 80 mq,
Millescopi+1
e tutte le professionalità che doneranno un loro contributo, coordinata da Abili… diversamente! ONLUS.
Il tutto sarà coordinato da delle bravissime psicologhe che cureranno l’aspetto educativo e organizzeranno delle sedute collettive di approfondimento sempre in base alle richieste dei fruitori dei corsi e dei loro genitori. Verranno organizzati degli eventi speciali aperti a tutti, anche ai non iscritti, per promozionare anche le altre attività. Continua a leggere

Caianello(Ce)- (di Daniele Palazzo) Torna alla normalità la circolazione veicolare lungo la tratta autostradale che si snoda tra i caselli di Caianello e San Vittore del Lazio, che, in seguito all’eccezionale nevicata che, nelle ultime ore, ha interessato buona parte del territorio nazionale, è stato ricoperto da oltre un metro di neve. Eliminato anche l’inconveniente causato dal crollo, all’altezza del Km. 701, di un cavo dell’alta tensione. A darne notizia la società “Autostrade per l’Italia”, Continua a leggere

Lunedi 30 Gennaio 2012, alle ore 10:00 Mobilitazione degli Agricoltori dell’ Alto Casertano e di terra di LAVORO davanti alla prefettura di Caserta , in piazza Vanvitelli, per sottolineare la validità delle richieste nazionali anche nella nostra provincia e avviare un immediato Tavolo di Trattativa per le produzioni della Nostra terra. Una folta rappresentanza di agricoltori capeggiata dal sindacalista LinO MARTONE, si recherà in Piazza Vanvitelli dove una delegazione si recherà dal signor Prefetto consegnandogli un documento sullo stato dell’arte e con delle proposte da far giungere a Governo e Regione. Annuncerà anche che in caso di ulteriore sordità l’agricoltura darà vita a forme di lotta assai più incisive.

Caianello(Ce)- Si sono tenute martedi 24 e giovedi 26 due assemblee, una a Caianello chiamando le rappresentanze nord-est di Terra di Lavoro, e l’altra a CastelVolturno di tutta la parte ovest del Piano Campano, per valutare la situazione di crisi nei campi e quali iniziative intraprendere insieme alla mobilitazione agricola meridionale accesa con i FORCONI di Sicilia e di Sardegna. Continua a leggere

Caianello(Ce)- Di fronte alla crisi economica e alla mobilitazione partita dalla Sicilia da parte del Movimento dei Forconi che in giornata odierna sono Continua a leggere

Caianello(Ce)- L’ Amministrazione comunale e la proloco Caianello sono in prima linea nell’ organizzazione dell’ evento che si terrà l’ 11 dicembre presso la lottizzazione lombari all’ uscita dell’ a1. La Continua a leggere

Caianello(Ce)- Presepe vivente in località Gaudisciano di Caianello. Si svolgerà il  28 e 29 dicembre dalle 18 alle 22 su un percorso articolato in un  borgo antico. Ci sarà la partecipazione di circa 150 figuranti che  daranno vita ad antichi mestieri. Si è giunti alla Continua a leggere

Caianello(CE)- Il 19 Dicembre si svolgerà il Mercatino di Natale. Ci saranno espositori campani, molisani e laziali. Bancarelle di Natale con Trampolieri, Spettacolo di Funanbolismo e Giocoleria Circense. Stand gastronomici a pranzo e a cena per tutto il giorno con possibilità di consumare in un locale chiuso.

Per maggiori info leggere sulla locandina.

(Segnalazione a cura di Stefano Peccerillo
+39 3331906893
COntinua a leggere

Caianello(Ce)- (da Felice Fabozzi Coldiretti Caserta) Coldiretti Caserta annuncia l’inaugurazione avvenuta ieri a Caianello in via Ceraselle del nuovo Punto Vendita Campagna Amica. La vendita a “Km 0″ di prodotti agroalimentari tipici e tradizionali della Provincia di Caserta, offre così la possibilità ai consumatori di acquistare prodotti freschi, genuini, di origine certa, a prezzi contenuti. Continua a leggere

VAIRANO PATENORA(CE)- (di Lino Martone) OGGI VAIRANO SI E’ RISVEGLIATA DI NUOVO, SALUTANDO IL GIRO D’ITALIA CON DUE STRISCIONI.

UNO CON LA SCRITTA: “TAVERNA CATENA, QUI’ SI FECE L’UNITA’ D’ITALIA“. L’ALTRO CON LA SCRITTA: “IL GIRO DEL 150°- VI SALUTA TAVERNA CATENA DI VAIRANO, SENZA DI ESSA NON SI CHIAMEREBBE D’ITALIA-DIFENDIAMOLA“. Continua a leggere

Vairano Scalo(Ce)- (da Lino Martone) LUNEDI ALLE 15 IL GIRO D’ITALIA PASSA PER VAIRANO SCALO. QUALE MIGLIORE OCCASIONE PER ACCOGLIERLO CON UNA SCRITTA DI MASSA: “VI SALUTA TAVERNA CATENA, SENZA LA QUALE QUESTO GRANDE GIRO NON POTREBBE ESSERE NOMINATO D’ITALIA. NON LASCIATELA MORIRE, CONSERVATELA ANCHE PER VOI FUORICLASSE“. Continua a leggere

Caserta- (di Walter Celestino) A seguito dei blocchi dei caselli autostradali di Caserta Nord e Caianello, dello STIR di Santa Maria Capua Vetere e della discarica di Maruzzella le rappresentanze sindacali del Consorzio Unico di Bacino delle Province di Napoli e Caserta sono state convocate nella giornata di ieri, 16 marzo 2010, ad un ennesimo incontro in Prefettura svoltosi alla presenza del Vice Prefetto Vicario dott. Provolo e del Questore di Caserta. Da tale incontro non è emersa alcuna novità positiva per i lavoratori se non l’invito a rimuovere i blocchi stradali. Allo stato attuale i dipendenti versano in uno stato di completa disperazione, ormai sta per maturare la seconda mensilità arretrata e non vi è alcuna certezza per il futuro. Ma la cosa che più di tutto ci spaventa è il totale disinteressamento alla questione da parte dei Sindaci casertani e da parte dei candidati alle elezioni provinciali e regionali di entrambi gli schieramenti. Continua a leggere

Piedimonte Matese(ce)- Un 2010 pieno di successi politici che vedrà il Popolo della Libertà tornare al governo della Regione Campania e della Provincia di Caserta. È questo l’augurio scambiatosi nei giorni scorsi tra il Sottosegretario di Stato all’Economia e coordinatore regionale del Pdl On. Nicola Cosentino, il senatore della Repubblica Avv. Carlo Sarro ed i sindaci e gli amministratori comunali del comprensorio vairanese. In un’affollata sala consiliare del comune di Vairano Patenora, il senatore Sarro ha accolto i sindaci, gli amministratori comunali ed i dirigenti locali del Popolo della Libertà per uno scambio di auguri in vista del Natale e dell’arrivo del nuovo anno che ha visto la presenza anche del Sottosegretario Cosentino, accolto dai sindaci di Vairano Giovanni Robbio, di Pietramelara Luigi Leonardo, di Roccamonfina Letizia Tari, di Mignano Montelungo Roberto Campanile, di Conca della Campania Alberto Di Salvo, dal vice sindaco di Presenzano Vincenzo Zitti, dagli assessori Piccirillo in rappresentanza del sindaco di Caianello Marino Feroce, Landolfi di Riardo, Borzacchiello di Roccaromana, e da diversi consiglieri comunali di Teano, Tora e Piccilli, Marzano Appio e Pietravairano. Continua a leggere

Caianello(Ce) -(da red. cronac prov.) Un terremoto di magnitudo 2.3 della scala Richter è stato registrato alle 08:35 di stamane giorno di Ferragosto dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico della panura campana. Il terremoto, di debole entità, pare non abbia provocato danni o vittime, e tuttavia è stato avvertito in diversi comuni della pianura campana, tutte in provincia di Caserta.La profondità del sisma è stata localizzata dalla rete dell’INGV a 2.5 km e i comuni a meno di 10 km dall’epicentro sono: Continua a leggere

Caserta e prov.- Con il 37,46% è stato eletto sindaco di Sparanise Sorvillo Mariano Fausto che batte Salvatore Piccolo, Antonio Merola e Luigi Marchione. Elezioni annullate a Teverola dove c’era una sola lista a concorrere e non è stato raggiunto il quorum minmo dei votanti necessari per convalidare l’elezione. Con il 35,44% delle preferenze è stato eletto sindaco di Portico di Caserta Carlo Piccirillo che batte Giuseppe De Simone, Carlo Iodice e Francesco Saverio Piccirillo. A Santa Maria La Fossa Antonio Papa, a capo della lista civica “Le Rose” batte con 51,28% delle preferenze l’unico avversario Antonio Mirra candidato per la lista “L’Aurora”. A Casapesenna Fortunato Zagaria è sindaco battendo Giuseppe Piccolo. A Vitulazio vittoria al fotofinish per Achille Cuccari che batte per 4 voti Luigi Romano. Ad Alife netta vittoria per Fernando Iannelli che batte nettamente Santagata e Cirioli. Continua a leggere

Pietravairano(Ce)- ( da red. cronac Alto Casertano-Matese) L’autovelox installato dal comune di Pietravairano, lungo la statale Telesina è stato sequestrato. La Guardia di Finanza ha così posto fine alla questione dell’ impianto per la rivelazione della velocità collocato dal comune di Pietravairano  lungo la strada a scorrimento veloce che collega Caianello con Benevento. Un impianto nell’ occhio del ciclone dal giorno dopo la sua installazione alla quale non era seguita l’adeguata segnaletica così come é previsto per la legge. Il sequestro é avvenuto alcuni giorni fa al termine di una complessa attività di indagine svolta dalla Guardia di Finanza di Sala Consilina. L’attività ha portato al sequestro di oltre 50 apparati ‘autovelox’ – tipo Velomax, attrezzature informatiche, rilevatori ottici, nonché copiosa documentazione amministrativa, fiscale e bancaria. E’ stata scoperta un’associazione a delinquere finalizzata alla Truffa aggravata in danno  di ignari automobilisti, ai quali sono stati comminati negli anni 2007/2009, 81.555 verbali, per presunte violazioni all’art.  142 del Codice della Strada (superamento dei limiti di velocità) con indebite richieste di sanzioni Continua a leggere

Armando Di MEo davanti l'ingresso di casa suaPiedimonte Matese(CE)- (da red. cronac Matese) Anziano derubato della sua pensione e malmenato. A lanciare l’allarme e la denuncia Agnese Ginocchio,  Testimonial della Pace che dopo essere stata messa a conoscenza del fatto (si riporta di seguito l’articolo relativo alla cronistoria di quanto accaduto) grazie alla segnalazione del Sign. Antimo De Vizio di Alife, ha scritto al Sindaco Vincenzo Cappello per chiedergli di intervenire in merito. Di seguito riportiamo la lettera d’appello della Testimonial della Pace indirizzata al Sindaco di Piedimonte Matese. ” Rispettabilissimo Sindaco Vincenzo Cappello, per la profonda stima e l’amicizia che le porto, la prego di intervenire a favore di questo caso sociale che in giornata odierna é stato sottoposto all’attenzione della sottoscritta. L’ uomo solo e senza parenti (originario della zona di Faicchio) vive come un selvaggio in uno stato di abbandono.  Faccio appello al suo buon cuore e la prego di intervenire tempestivamente per fare chiarezza  e giustizia sulla vicenda accaduta. Le colpevoli del reato di furto e di aggressione a danno del poveretto vengano acciuffate ed arrestate. Nel contempo domando rispetto per la vita e la dignità di quest’ uomo che pur avendo attraversato vicende di vita sfortunate è sempre un fratello della nostra comunità e come tale non va abbandonato, ma anzi, va seguito e curato come la nostra stessa vita. Per la Armando Di Meo 2 davanti l'ingresso vicolo di casa suastima che le porto e per l’impegno che so, spenderà con grande senso di altruismo e di generosità come sempre ha fatto finora, la prego di intervenire nel nome della Pace, a favore di questo grave caso sociale. Con stima e riconoscenza per quanto farà a favore del povero Armando Di Meo la ringrazio e la saluto con rispetto e riconoscenza”. Agnese Ginocchio.(da red. cronac Matese)

Piedimonte Matese(Ce) – (da red. cronac Matese) Armando Di Meo, di anni 78, uomo -barbone che vive da solo in un ghetto abbandonato presso un vicolo di via Annunziata(quasi di fronte alla Chiesa), nella prima mattinata di Mercoledi 3 Giugno é stato derubato della sua pensione, malmenato e abbandonato per la periferia di Caianello da tre donne sconosciute che prima si erano spacciate per amiche, ma che in realtà avevano messo in atto un piano delinquenziale per derubare il povero anziano della sua pensione. L’uomo vive solo (originario della zona di Faicchio) e non ha alcun parente che si occupi di lui. A trovarlo per strada il sign. Antimo De Vizio commerciante di Alife che tornando da un viaggio lavorativo ha incontrato il poveretto sulla periferia della strada di Caianello che camminava come un trasandato al punto tale che  “a stento si teneva sui piedi”- ha riferito il De Vizio. Continua a leggere

Alife(Ce)- Martedì 2 Giugno si concluderà il tour elettorale in Terra di Lavoro dell’onorevole De Mita, organizzato dai Popolari Democratici dell’onorevole Squeglia. Nel pomeriggio di Martedì 2 Giugno, alle ore 17, l’onorevole De Mita avrà un incontro pubblico con gli elettori di Caianello e comuni limitrofi, fra cui Ciorlano, il comune dove figura come candidato a sindaco Angelo Ferrazzano, (nella foto a dx) consigliere uscente del comune di Alife. A seguire De Mita giungerà ad Alife dove, alle ore 20, avrà un secondo incontro pubblico con gli elettori della zona matesina. Continua a leggere

DAL CIPE VIA LIBERA AL FINANZIAMENTO DEL RADDOPPIO DELLA SUPERSTRADA TELESINA CHE COLLEGA CAIANELLO CON BENEVENTO. FINISCE L’ISOLAMENTO DELLE AREE INTERNE.

Caianello(Ce)- (da ufficio stampa On. Sarro)Ammonta ad oltre un miliardo e duecento milioni di euro la somma assegnata dal Cipe per la realizzazione di importanti infrastrutture in Regione Campania. A sottolineare il notevole sforzo economico compiuto dal Governo Berlusconi in favore della Campania è il Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) all’indomani del varo del piano delle infrastrutture strategiche per il triennio 2009-2011 varato l’altro ieri dal Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica presieduto dal Premier Berlusconi. Un impegno finanziario che consentirà la realizzazione di opere fondamentali per lo sviluppo regionale, a partire dal raddoppio della Superstrada Benevento-Caianello e fino al collegamento tra la Tangenziale di Napoli alla rete stradale a servizio della Costiera Amalfitana, passando per la linea 6 della Metropolitana nel capoluogo partenopeo. “È questa una ulteriore riprova-afferma il senatore Sarro-della concreta attenzione che il Governo Berlusconi riserva al Mezzogiorno ed, in particolare, alla nostra regione. Continua a leggere

Venafro- (Dal corrispondente  Francesco Rossi) Stamane alle 10,00 partiva la protesta contro la probabile chiusura dell’ospedale di Venafro, oltre 3000 i partecipanti, peccato che il vero volto della politica mancava, a partire dal Sindaco, primo assente della mattinata. Le telecamere della Rai e di Tele Molise (vedi foto 2) hanno documentato l’evento straordinario. Non si era mai vista una manifestazione del genere da queste parti. Siamo abituati a vedere manifestazioni a Napoli, Caserta & d. mai però da queste parti. Ciò fa capire che lo sdegno della cittadinanza contro quello che vorrebbero fare, é davvero tale. Il comitato civico  apolitico  denominato: ” LA CITTA’ DI PULCINELLA”  costituitosi in seguito alla probabile chiusura dell’unico Ospedale del territorio (S. Rosario) é stato il vero protagonista della manifestazione.  Anche il cittadino Francesco Rossi dalla confinante Vairano Patenora  ha aderito e partecipato alla manifestazione portando la sua bandiera in segno di solidarietà alla lotta del comitato” Città di Pulcinella”.  Continua a leggere

FotoNotizia: Truffa Autovelox sulla Telesina in direzione di Caianello Benevento

Riceviamo e pubblichiamo l’appello di Protesta disperato di un automobilista vittima del fantomatico Mostro alias l’autovelox posizionato sulla Telesina in direzione Caianello Benevento

Pietravairano(Ce)- “Fermate quell’ autovelox….. danni incalcolabili agli automobilisti che percorrono la Caianello -Benevento (Telesina). Continua a leggere

Matese(Ce)- (da red. cronaca Matese)Ferie natalizie all’insegna della Neve in tutta la zona dell’Alto Casertano-Matesino , provincia e Campania, dove le condizioni del tempo sono peggiorate nelle ultime ore. Si registrano abbondanti nevicate sul Massiccio del Matese, mentre si imbiancano le zone collinari, anche a quote più basse; vento forte in tutta la provincia. Sul Massiccio Matesino ci sono disagi per la circolazione veicolare, a partire da Castello del Matese; nella zona più alta, tra Miralago, Sella del Perrone e Bocca della Selva, e tra Miralago, Gallo e Letino, nonostante il lavoro degli spazzaneve della Provincia, è indispensabile l’uso delle catene. Il vento forte, poi, Continua a leggere

Pagina successiva »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 199 follower