Musica e Impegno per la Pace-Nonviolenza Legalità


 “Facciamo un salto di qualità. Occorre un’ altra cultura..Caro giovane, vuoi essere protagonista di un SOGNO? Vieni allora e partecipa anche tu. Iscriviti al “Festival della Pace”...

 

Alife(Ce)-Se vuoi la Pace custodisci il Creato” . Sul tema della scorsa giornata mondiale della Pace del 1 Gennaio 2010, anche la giornata della Salvaguardia del Creato del prossimo 1 Settembre verterà sull’ argomento “Pace e Creato”, pertanto ci sembrava simbolico scegliere il giorno 1 settembre 2010 per la presentazione ufficiale del “Festival della Pace” che si svolgerà nel prossimo dicembre 2010″. Continua a leggere

Alife(Ce)- Magnifica opera artistica relativa allo Striscione del ” Festival della PACE” realizzata in data 8/9 Agosto 2010 dall’artista di Alife, maestro Giancarlo Offreda, docente presso l’Istituto comprensivo Statale di Alife(Ce). Giancarlo Offreda é già “Artista per la Pace” premiato con ‘Attestato di benemerenza’ per i lavori realizzati nell’ ambito di manifestazioni scolastiche sulle tematiche della Pace, dei diritti umani e dell’ambiente. Magnifica opera artistica relativa allo Striscione del ” Festival della PACE” realizzata dall’artista di Alife, maestro Giancarlo Offreda, docente di artistica presso l’ Istituto comprensivo Statale di Alife(Ce). Giancarlo Offreda é già “Artista per la Pace” premiato con ‘Attestato di benemerenza’ per i lavori realizzati nell’ ambito di manifestazioni scolastiche sulle tematiche della Pace, dei diritti umani e dell’ ambiente. Continua a leggere

Vedi lo Spot “Partecipa al Festival della Pace 2010″:

Sono aperte le iscrizioni per partecipare al “FESTIVAL DELLA PACE 2010” dal titolo: “L’acqua è un diritto di tutti” .

Alife, zona del MATESE (Caserta) - Il Festival della Pace é un’ Importante RASSEGNA di CANZONI, POESIE e riflessioni cantate e recitate da RAGAZZI e GIOVANI (di scuola elementare, media e superiore) che a loro volta andranno a costituire il ‘CORO DELLA PACE del Matese’ (della zona Matese). Il Festival della Pace é aperto anche ai giovani educati ad altre discipline artistiche (disegno, danza, etc..) purché in linea con le tematiche trattate. Il Festival, il cui scopo è quello di educare le giovani generazioni, sin dalla più tenera età alla coscienza civile, al rispetto e alla difesa del bene comune e dell’ambiente, mediante lo strumento educativo della cultura, dell’ arte e della musica di e a servizio della Pace, quest’anno in particolare si soffermerà a riflettere sui temi educativi dei Diritti dell’ infanzia, dei Diritti Umani – ambientali dell’ Acqua bene comune. Iscrizioni entro il Mese di Agosto 2010. Continua a leggere

Vedi lo Spot:

Il “Festival della Pace” importante rassegna musicale-artistica (canzoni, poesie e riflessioni sulle tematiche della Pace, dei diritti, dell’ ambiente e dell’acqua bene comune)  rivolta  ai ragazzi e giovani ( scuola elementare,  media e superiore) di tutti i comuni del  comprensorio  matesino. I giovani andranno a costituire il  “Coro della Pace del Matese“. In programma previsto  anche il premio “Giovane per la Pace” che sarà  conferito al giovane che si sarà distinto per generosità e altruismo verso il prossimo. L’ importante iniziativa di ‘risveglio’ culturale, attraverso l’arte del fare vera ‘arte’ come strumento di educazione e di formazione del giovane all’ impegno civico e alla difesa dei beni comuni, é a firma del “Movimento Internazionale per la Pace di Terra di lavoro” . Continua a leggere

Alife(Ce)- Video di denuncia(aggiornato): “SALVIAMO la TERRA” che accompagna il brano d’ impegno per la Pace e i diritti dell’ambiente dedicato al 40° anniversario della ‘Giornata mondiale della Terra – Eath Day’ del 22 Aprile. Continua a leggere

Roma-  “IO STO CON EMERGENCY” . Manifestazione nazionale di Emergency – Roma  del 17 Aprile 2010. Il Video comprende l’intervento di Gino Strada, fondatore di Emergency.

Il video é tratto dal reportage fotografico di Andrea Pioltini, fotoreporter collaboratore del nostro portale. Continua a leggere

ALIFE(Ce)- (di Nunzio De Pinto) La colonna sonora per l’anniversario della 40^ “Giornata Mondiale della Terra” dal titolo “Salviamo la Terra” è stata pubblicata su “Decrescita”(vedi quì), l’ Organizzazione ufficiale Italiana della ‘Earth – day’. Il brano d’impegno per la Pace e i diritti dell’ ambiente é stato composto dalla cantautrice e Testimonial del “Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato“, Agnese Ginocchio, originaria di una delle terre più colpite dai disastri ambientali: la Campania, un tempo definita Felix. L’ultimo scandalo saltato fuori proprio nelle ultime settimane é stato quello dei “Regi Lagni” nella provincia casertana, la provincia di cui l’artista é nativa. Continua a leggere

All’ indomani della grande manifestazione del 17 Aprile a Roma, l’annuncio della lieta notizia: Marco Garatti, Matteo Dell’Aira e Matteo Pagani, i tre operatori umanitari di Emergency tenuti in ostaggio da sabato scorso sono stati rilasciati. A breve i tre cooperanti di Emergency rientreranno in Italia.  Il ministro degli esteri Frattini ed anche Gino Strada di Emergency (nella foto in alto, autore Andrea Pioltini) smentiscono che come contropartita ci sia la chiusura dell’ospedale di Lashkar-Gah.

Roma- A breve i tre cooperanti di Emergency rientreranno in Italia con un volo commerciale accompagnati dall’ inviato del ministro Frattini per l’Afghanistan, Massimo Iannucci. Lo ha detto il portavoce della Farnesina, Maurizio Massari. Il ministro degli Esteri Frattini ha smentito che per la liberazione dei tre il governo afghano abbia chiesto come contropartita la chiusura dell’ ospedale di Emergency a Lashkar Gah. Continua a leggere

Memoria terremoto. Arriva il video canzone: “L’Aquila ferita tornerà a volare” composta dalla cantautrice per la Pace Agnese Ginocchio

Alife(Ce)- (da redaz. cultura Matese) “L’Aquila ferita tornerà a volare…” Ad un anno esatto dalla terribile tragedia del sisma, é stata pubblicata sul web e Facebook anche la canzone di impegno per la Pace correlata di video (immagini tratte dal reportage fotografico su l’ Aquila terremotata, realizzato dal giovane studente reporter aquilano Manuel Romano), dedicata a tutti gli aquilani colpiti dal terribile sisma abruzzese di un anno fa. Continua a leggere

Il 21 marzo 2010  al parco del Castello de L’Aquila, dalle dieci in poi, si é svolto “Un fiore per L’Aquila”.

L’Aquila- “Abbiamo portato una piantina fiorita, – ha dichiarato Patrizia Tocci – per ridare colore alla nostra città, abbiamo portato il futuro della nostra città: i bambini che con  pennarelli, gessetti, colori e fogli hanno disegnato la città, la città che vorrebbero…che  tutti vorremmo. La nostra città. Continua a leggere

Alife(Ce)- (da red. cultura) ”Shalom Auschwitz”(leggi quì) è il titolo dello struggente e meditativo canto di impegno per la Pace composto dalla cantautrice per la Pace, e Testimonial per la Pace del Movimento internazionale della Pace Agnese Ginocchio (nella foto a dx, autore Andrea Pioltini), con cui la stessa ha voluto ricordare la ‘Shoah, ‘Giornata della memoria’ in cui persero la vita oltre sei milioni di ebrei e ricordare inoltre tutte le vittime delle guerre, stermini, eccidi, genocidi, barbarie, ingiustizie e stragi nascoste che si sono susseguiti e si susseguono nel mondo. Toccanti ‘liriche’ per le quali anche il Museo nazionale storico della Liberazione, nella figura del presidente Antonio Parisella, ha voluto inviare un messaggio di ringraziamento all’ artista per la Pace Continua a leggere

Ercolano(Na)- (di Nunzio De Pinto)  Nel primo giorno dell’anno 2010 in cui si é celebrata la “43^ Giornata Mondiale della Pace” il sindaco di Ercolano(Na) Nino Daniele, ha comunicato alla testimonial ed Artista per la Pace Agnese Ginocchio (nella foto, autore Andrea Pioltini) un’ importante notizia. I giovani responsabili della nota “Radio Siani” ( la radio dedicata al giornalista “Giancarlo Siani” ucciso dalla camorra) radio anticamorra e antiracket (foto 2 manifestazione contro la camorra organizzata dai giovani di Radio Siani )  sorta ai piedi del Vesuvio, in un territorio assediato dalla criminalità e dalle stragi di camorra, estimatori dell’ impegno della Testimonial per la Pace e la legalità, hanno da poco dedicato un’ intera trasmissione all’ impegno di questa Donna nonché Artista per la Pace, trasmettendo al circuito di “Radio Siani” le canzoni di impegno per la Pace composte dall’ artista di origine matesina, nelle quali sono contenuti dei chiari e mirati messaggi di impegno civile contro tutte le guerre, le mafie, le ingiustizie, la violazione dei diritti, le devastazioni ambientali e contro la camorra. Ed é di buon auspicio e grande segno profetico, che la notizia sia sopraggiunta proprio nel primo giorno dell’ anno nascente, che come si diceva, in cui ricorre la Giornata Mondiale della Pace. “Indubbio segnale dal basso di svolta e di cambiamento”- ha riferito l’ artista per la Pace Agnese Ginocchio, nell’ apprendere la notizia- . “C’é speranza”- ha continuato- “che la nostra Terra possa veramente uscire dalla piaga della criminalità e dell’ indifferenza. Continua a leggere

Alife(Ce)- (da red. cultura matesina) Grande evento all’ insegna della buona musica e della Solidarietà. In occasione dell’ Anniversario della Convenzione dei Diritti dell’ Infanzia e delle prossime Festività Natalizie (Natale Festa di Pace e di Solidarietà), questa sera a partire della ore 20:00 grande serata di Musica Live “Jam Session per la PACE” presso il locale ”L’ Alberone ” (ex Tabù, via provinciale per Piedimonte Matese-Ce) in Alife(Caserta). L’evento di beneficenza ha lo scopo di  sostenere i prossimi progetti di solidarietà del “Movimento Internazionale per la Pace” a favore dei Bambini poveri Immigrati ospiti presso le case famiglia e le comunità di accoglienza nella nostra provincia. Parteciperanno i migliori artisti, nomi eccellenti del comprensorio matesino-provinciale. Fra questi é da segnalare la presenza di: Angelo A. Feola (chitarra e voce); Fabio Gagliardo (chitarra); Pasquale Riccio ( batterista -Staff la “Cicala The MUSIC store”) ; Ersilio Catalano con la “Blues Benda“: Enrico Altomare alla chitarra, Sandro Riccio -chitarra e armonica, Gianluca Santagata- basso, Enea Abbatiello- batteria; Angelo Vitaletti (chitarrista) con la sua Band: Raffaele Sasso al basso, Carlo Offreda alla batteria, Ennio Paumgardhen- tastiera e voce e l’artista casertano Peppe Rienzo (chitarra e voce) con Luciano Pesce- (tastiere) & band. Continua a leggere

Intervento di Salvatore Cantore PresidenteAl convegno parteciperanno: Salvatore Cantone, Agnese Ginocchio, Amato Lamberti e la giornalista de Il Mattino Rosaria Capacchione

San Vitaliano(Ce)- Appuntamento con la seconda tappa di “Sfidiamo il Racket”, venerdì 20 novembre alle 19:00 presso i locali del Centro Aggregazione Giovanile di San Vitaliano(foto di repertorio di un precedente incontro sullo stesso argomento). Tra i relatori, Amato Lamberti e Rosaria Capacchione. Il Forum dei giovani di San Vitaliano, l’associazione “La città invisibile”, in collaborazione con l’associazione antiracket di Pomigliano D’Arco “Domenico Noviello” e con il patrocinio del Comune di San Vitaliano, organizzano “Sfidiamo il racket”, convegno contro “il sistema” della camorra. Continua a leggere

Acerra Agnese Ginocchio e Ass Città BruscianoBrusciano(Na)- (di Antonio Castaldo) A Brusciano si parlerà di “Usura e Racket nel nostro territorio” venerdì 30 ottobre presso la Scuola “Dante Alighieri”. Iniziativa dell’Associazione “Città Invisibile”. Patrocinio del Comune di Brusciano con la Presidenza del Consiglio Comunale. Venerdì 30 ottobre alle ore 19.00, presso la storica scuola elementare “Dante Alighieri”, in Piazza XI Settembre, a Brusciano si terrà un convegno sul tema “Usura e Racket nel nostro territorio”. Continua a leggere

Campania/Caserta-“Contro l’indifferenza e contro ogni Mafia. Circa l’ esempio da impartire ai nostri giovani”. Ginocchio dà lezioni di legalità su Facebook. Da poco sbarcata anche nel network più frequentato del momento, approfittando di questo ulteriore strumento di comunicazione internet (ormai internet é il futuro), l’ Ambasciatrice internazionale per la Pace Agnese Ginocchio ha inviato una sua missiva suscitando riflessioni e discussioni da parte di molti iscritti alla rete. Di seguito ne riportiamo la parte integrale. “Se permettete un pensiero riguardo i ns. giovani…Il messaggio va innanzitutto impartito e lanciato da quelli che dovrebbero essere per eccellenza gli ambienti di aggregazione e di educazione; fra questi spiccano in primis le scuole. I dirigenti devono aprirci le porte. Molte volte però li troviamo assenti e presi da altri interessi. Spesso ignorano i nostri appelli.

Continua a leggere

Sparanise(Ce)- Mercoledì 22 aprile, alle ore 10, presso la Biblioteca-emeroteca “don Francesco D’Angelo” dell’ ITC di Sparanise nell’ambito della settimana della cultura, la bravissima giornalista Antonella Ricciardi presenterà il suo libro dal titolo: “Palestina, una terra troppo promessa” edito da Controcorrente, un vero e proprio capolavoro di approfondimento e di ricerca che risale alle origini e cause della guerra che continua a non dare pace tra il popolo palestinese e israeliano. Nella stessa mattinata sarà presente l’Ambasciatrice e cantautrice internazionale per la Pace Agnese Ginocchio definita la Joan Baez della Pace, che fra i riconoscimenti ricevuti si segnala il: premio Unicef per la Pace, Premio nazionale per la Legalità Paolo Borsellino per l’impegno sociale e civile, Colomba Pace di Assisi, Premio nazionale in memoria delle vittime su lavoro(morti bianche), Croce internazionale della Pace… Continua a leggere

preside-clemente-docenti-pascoli-e-agnese-ginocchio1Casagiove (Ce) – In occasione della giornata nazionale della Legalità e delle Pari opportunità, la scuola Secondaria di I grado “G. Pascoli” di Casagiove, retta dalla Dirigente scolastica dott.ssa Rosa Maria Clemente, ha organizzato una significativa manifestazione  dal titolo: “La Scuola adotta i Diritti Umani“. L’evento, patrocinato dall’Amministrazione comunale di Casagiove, si è tenuto lunedì 30 marzo nel Cineclub Vittoria ed ha visto impegnate tutte le classi dediritti-umani-pascoli-scuolalla media. Si é aperto con i saluti delle principali autorità: della dirigente scolastica Clemente, del presidente del Consiglio d’istituto dott. Stefano Pontillo e dell’assessore alla cultura Raffaele Di Pippo, che ha portato anche i saluti del sindaco Vincenzo Melone, assente per impegni di lavoro Ogni classe ha affrontato diversi aspetti collegati ai i diritti umani, alle pari opportunità, alla Pace e alla memoria, frutto dei lavori e delle riflessioni svolte nei percorsi di educazione e formazione scolastica sui Diritti inviolabili dell’Uomo e del cittadino. Continua a leggere

Argomeagnese-e-rappresentanti-studenti-ragioneria-pmnti trattati: l’Ambiente, la Pace e i Diritti umani, l’Acqua bene comune, Diritti delle donne e Pari opportunità…

Piedimonte Matese(Ce)- Presso l’Istituto tecnico commerciale ITC De Franchis retto dal dott. Dante Bellofiore, si é svolta alcuni giorni fa presso l’auditorium scolastico l’ assemblea studentesca promossa dai rappresentanti degli studenti: Paone Camillo, Ciallella Italo, Castaldo Francesco e Marina Monte (nella foto i primi due con Agnese  Ginocchio) con la partecipazione della cantautrice e Testimonial della Pace Agnese Ginocchio. Gli argomenti trattati dalla Testimonial della Pace sono stati quelli riguardanti  l’Ambiente, la Pace e i Diritti umani, quali: l’Acqua bene comune, ( da poco si era appena celebrata la giornata mondiale dell’ acqua) risorsa che a causa degli enormi sprechi e dell’uso improprio studenti-ragioneria-pm1che ne fa  l’ uomo si va sempre più esaurendo, con il rischio che si arriverà un giorno a fare le guerre per l’ Acqua, già considerata per le multinazionali che vorrebbero privatizzarla, il nuovo petrolio, ovvero l’oro blu. Continua a leggere

agnesecollecini1San Leucio(Caserta)- Nell’ambito della manifestazione scolastica che ha visto riuniti tutti gli alunni della scuola media dell’ Istituto comprensivo “F. Collecini “del sito reale di S. Leucio diretto dal dott. Michele Lamacchia, é stata ospite la cantautrice e Testimonial del Movimento  internazionale per la Pace Agnese Ginocchio. La Donna di Pace, portando i saluti al preside Lamacchia, all’ intero corpo docenti della scuola, all’ insegnate Rosanna Santucci, sua prima insegnante di scuola media, e alla docente regista teatrale Angela Calabretti con la quale qualche anno fa fu possibile realizzare il progetto educativo denominato: “Il fuoco della Pace “, vero e proprio tour sulla Pace che toccò i plessi staccati del Collecini di: Sala, Puccianiello, Casolla, Ercole, Briano e San Leucio, evidenziando la nomina conferita alla scuola di “Scuola Ambasciatrice per la Pace“, ha ricordato il ruolo fondamentale che ha l’Istituto Collecini oggi, quello cioé di essere sempre promotore ed educatore di Pace. “Oggi” – ha continuato la Testimonial della Pace – ” desideriamo ricordare la memoria di un grande uomo testimone di Pace: don Peppe Diana, che proprio in questa giornata 15 anni cadeva sotto i colpi d’arma da fuoco dei sicari dei clan casalesi. Don Peppe Diana era considerato una voce scomoda. Oggi”- ha incalzato la testimonial della Pace- “c’é bisogno di un grande risveglio delle coscienze, c’é bisogno di educare alla convivenza civile e alla Pace. Continua a leggere

Paolo di Tarso. Nella giornata in cui ricorre la Solennità della Conversione di San Paolo, apostolo delle genti, e nell’anno paolino(2008-2009) a lui dedicato in maniera particolare, in Omaggio a questo grande Apostolo di Pace, che prima della conversione fu persecutore del Messia Cristo liberatore, pubblichiamo questa singolare lirica a Lui dedicata e scritta dalla cantautrice  per la Pace Agnese Ginocchio (per gentile concessione della stessa)

Dedicato a “Paolo Apostolo di Pace senza frontiere…”

Paolo Apostolo di Pace

senza frontiere

c’insegni che la Fede non é fatta di soli gesti,

esteriorità e rituali  

ma qualcosa che sa andare ben oltre…

C’insegni la Missione, l’impegno

attraverso l’assiduo cammino,

passo dopo passo nell’ incontro con i fratelli,

i poveri e gli oppressi,

i diversi, gli ultimi e i senza volto della terra... Continua a leggere

PeaceSinger Agnese Ginocchio scrive dedica un canto per la Pace a Gaza in Medio Oriente, per la Pace tra lo stato di Israele e Palestina e per la Pace nel mondo

Campania- Napoli (Caserta- Alife)- “Verrà un giorno… la Pace“. E’ il titolo del Canto di impegno per la Pace composto da una forte personalità e simbolo della nostra terra di lavoro, si tratta della Cantautrice per la Pace Agnese Ginocchio per invocare Pace e Giustizia in Medio Oriente, Pace tra lo stato di Israele e la Palestina, per chiedere il “Cessate il fuoco” contro il massacro e l’assedio di Gaza da parte di Israele e infine per domandare il dono della Pace nel mondo intero. L’ispirazione della musica é stata avvertita in sogno, dalla testimonial per la Pace proprio nel giorno dell’ Epifania. Alcune parti del testo sono liberamente ispirate al meraviglioso Cantico 60 del profeta Isaia, profeta messianico di Pace, di cui si legge proprio nel giorno dell’Epifania. Nel testo del canto di Agnese Ginocchio, uno spiritual meditativo e profondo perché eleva ed interroga la coscienza all’impegno per la Pace, si desiderano evidenziare le significative parole invocate sempre dalla voce di Agnese che canta: “Forgeranno gli uomini le loro lance e le loro armi in vomeri (aratri), non si eserciteranno più nell’arte della guerra…Quando verrà quel giorno ci sarà Pace e Giustizia sulla terra“. Struggente e meditativo, particolarmente significativo in questo momento in cui é in atto e si sta consumando nella Terra promessa una delle più atroci stragi della storia, la strage degli innocenti che si rinnova, Continua a leggere

Napoli- Fermare il massacro di Gaza! Imbrattate di rosso le macchine Caterpillar: Boicottiamo le aziende israeliane! Stamattina Sabato 10 Gennaio 2009, prima del Sit-In sotto la Rai di Napoli che ha visto la partecipazione di circa 300 persone, una cinquantina di attivisti del Comitato campano di solidarietà con la Palestina (di cui fanno parte reti studentesche, centri sociali, associazioni e sindacati di base) hanno tenuto un Presidio pubblico anche a Caserta, presso il distributore in Campania delle macchine industriali della Caterpillar, una delle principali aziende di esportazione israeliana. Questa iniziativa vuole essere un appello al boicottaggio delle aziende israeliane come espressione del dissenso di tutti i cittadini nei confronti del Massacro che il governo israeliano sta realizzando nella striscia di Gaza. Israele, infatti, è uno stato militare che investe gran parte dei proventi economici nell’industria bellica. Come è stato volantinato e spiegato nel presidio, invitiamo a non acquistare prodotti come Caterpillar, Jaffa e tanti altri, finchè continuerà la politica di apartheid, di occupazione, embargo e sterminio del popolo palestinese! Durante l’iniziativa di stamani l’insegna dell’azienda e alcune delle macchine Caterpillar sono state imbrattate simbolicamente di vernice rossa, per ricordare e denunciare il rosso tragico del sangue delle centinaia di vittime e migliaia di feriti palestinesi di questi giorni, in gran parte bambini e ragazzi. Una vergogna e un’infamia ormai ampiamente documentata, malgrado la censura che l’esercito israeliano cerca di applicare agli inviati dei media e la sudditanza degli stessi mass-media che il presidio di oggi alla Rai ha voluto denunciare. In questo momento in Palestina non c’è una guerra tra corresponsabili, ma tra un oppresso e un oppressore, come denunciano le tante risoluzioni ONU inapplicate da Israele. Non si può rimanere a guardare mentre continuano a bombardare perfino le ambulanze, Continua a leggere

FotoNozizia: Agnese Ginocchio alla Festa del 60° Anniversario Dichiarazione Universale Diritti dell'Uomo promossa da Cocevest Grazzanise(Ce)

GRAZZANISE (Ce)- (di Raffaele Raimondo) Dopo gl’incontri con il maestro Andrea Sparaco (pittore) e col professor Giuseppe Rotoli (poeta e critico letterario), un nuovo importante appuntamento del percorso formativo promosso dal Cocevest si é svolto domenica 21 dicembre (per la coincidenza con il Presepe Vivente organizzato dalla Parrocchia dell’Annunziata, si é fatto un cambio di sede: infatti, l’incontro del 21 non si é svolto nell’Oratorio già messo generosamente a disposizione per vari mesi da padre Francesco Monticelli, ma nell’ampia sala del bar-rosticceria “Settimo Cielo” di Michele Ricciardi, in P.tta Montevergine a Grazzanise). In programma una Festa celebrativa del 60° Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Una Festa doverosa, per il Cocevest, almeno in considerazione di tre obiettivi di fondo: favorire (a vantaggio di corsisti ed ospiti) un’approfondita conoscenza del Documento, di valore planetario, approvato dall’ Assemblea Generale dell’ Onu il 10 dicembre 1948; Continua a leggere

Ad 1 anno e 5 mesi dall’attivazione del portale, ABBIAMO RAGGIUNTO  la bellezza di oltre  UN MILIONE di CONTATTI (1.000.000)-visite giornaliere. Ora che scriviamo siamo (vigilia di Natale 2008 0re 21.20) a quota  1,005,733 visite. Record insperato. Un sentito GRAZIE a 360° a tutti i corrispondenti redattori che collaborano attivamente alla crescita del portale e un Grazie infine a tutti gli amici e ai lettori che si seguono. AUGURI!!!

Auguri scomodi  di Buon Natale di Pace e di Speranza dalla redazione ed amministrazione tutta del portale di “Alto Casertano-Matesino & d“. Sperando di fare cosa gradita,  desideriamo dedicare ed inviare i nostri Auguri a tutti gli amici e ai lettori che ci seguono da vicino e lontano, in modo particolare ai nostri connazionali all’estero, attraverso alcuni  significativi  scritti da meditare fino in fondo, che spiegano il reale significato del Natale. Il primo riguarda quello di un grande profeta di Pace: don Tonino Bello, Vescovo di Molfetta e Presidente di “Pax Christi-Italia”. Il secondo é quello di Impegno per la Pace inviato dalla nostra contarranea Testimonial  di Pace Agnese Ginocchio. Il terzo, ovvero l’appello per un Natale più solidale, con particolare attenzione alle problematiche del nostro territorio, in particolare sul fenomeno poco conosciuto (e che andrebbe approfondito) del randagismo nel nostro comprensorio matesino & d…

(di don Tonino Bello  )Non obbedirei mai al mio dovere di vescovo, se vi dicessi «Buon Natale» senza darvi disturbo.  Io invece, vi voglio infastidire. Non posso, infatti, sopportare l’idea di dover rivolgere auguri innocui, formali, imposti dalla «routine» di calendario. Tanti auguri scomodi, allora! Gesù che nasce per amore, vi dia la nausea di una gesu_bambino.jpgvita egoista, assurda, senza spinte verticali. E vi conceda la forza di inventarvi un’esistenza carica di donazione, di preghiera, di silenzio, di coraggio. Il bambino che dorme sulla paglia vi tolga il sonno e faccia sentire il guanciale del vostro letto duro come un macigno, finché non avrete dato ospitalità ad uno sfrattato, a un povero marocchino, a un povero di passaggio. Dio che diventa uomo vi faccia sentire dei vermi ogni volta che la carriera diventa l’idolo della vostra vita; il sorpasso progetto dei vostri giorni; Continua a leggere

(Nella foto a sx: La Colomba dell’ONU Logo del Movimento Internazionale degli Ambasciatori per la Pace) Evento provinciale. Alife e Matese diventa provincia per la Pace ed i Diritti Umani. Celebrazione del 60° anniversario dichiarazione  Universale diritti dell’uomo con consegna premio Speciale Pace e Diritti umani alla memoria. (Dopo il testo in lingua italiana segue versione in Inglese dell’articolo – English version)

Il Premio Speciale Pace e Diritti Umani assegnato al presidente del distretto scolastico 21 Angelo Versaci e alla preside dell’Istituto comprensivo di Alife Anna Maria Pascale.

Alife e Matese(CE) -Evento provinciale. Due le note personalità del comprensorio matesino che saranno insignite del: “Premio Speciale Pace e Diritti Umani“. Si tratta del dott. Angelo Versaci, di Piedimonte Matese, presidente del distretto scolastico 21 e della dott.ssa Anna Maria Pascale, di Raviscanina (nella foto 2 a dx nella scorsa Manifestazione sulla Pace) , neo dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Alife. Il prestigioso premio che possiede un titolo internazionale sarà consegnato in occasione delle solenni celebrazioni del 60° anniversario della dichiarazione dei diritti dell’uomo che ricorre domani 12 dicembre 2008. “Il dott. Angelo Versaci e la dott.ssa Anna Maria Pascale- ha riferitola Testimonial della Pace Agnese Ginocchio, istitutrice del prestigioso Premio a carattere internazionale- sono due personalità simbolo particolarmente impegnate nel sociale e aperte alla Pace. Attraverso la propria professione, l’attenzione e la dedizione verso il prossimo ed il mondo istituzionale con cui sono contatto, in particolare quello legato alla formazione, all’educazione e all’istruzione scolastica, si prodigano per la promozione e la cultura dei valori umani, universali e sociali della Pace e della Giustizia. Senza questi valori, infatti non c’è futuro. Continua a leggere

CASERTA - (di Anna Giordano) Fronte comune di Amnesty International,  L.I.D.U. e Pax Christi sulla dignità della persona. Se ne è parlato e discusso nell’interessante “Convegno per i Diritti Umani” in occasione del 60° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e della Costituzione, mercoledì 26 novembre 2008, nell’aula magna della Seconda Università degli Studi di Napoli a Caserta, organizzato in rete dalle tre associazioni. “Catalogo dei diritti e dei valori” così il preside della facoltà di Giurisprudenza della SUN, Lorenzo Chieffi, ha definito la Dichiarazione dei Diritti e la nostra Costituzione. “Sessanta anni densi di cambiamenti e delle tante problematiche connesse al progresso scientifico e tecnologico, ha precisato, ma che non hanno affatto scalfito l’efficacia e l’attualità della Dichiarazione, testo al quale molte Costituzioni nazionali e anche il diritto internazionale si richiamano”. Diritti ovunque vilipesi e sacrificati sugli altari del profitto e di una malintesa globalizzazione. Lo ha chiaramente sottolineato nella sua introduzione il responsabile regionale della Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo Corrado Caiola, coordinatore dell’incontro, ricordando come 26.000 bambini al giorno muoiano per fame nel mondo e avvertendo, tuttavia, che così come è giusto e doveroso guardare ai paesi sottosviluppati sia anche necessario guardare al vilipendio dei diritti e della dignità umana che sistematicamente avviene nel nostro paese: morti bianche, violenze, stragi del sabato sera, disfunzioni delle istituzioni…  Un parterre affollato di autorità, associazioni e privati, che ha fatto dell’aula magna non un’accademia ma un luogo nel quale si è discusso, operato e deciso in rete Continua a leggere

Fotonotizia- premiazioni: Testimonial Pace Agnese GINOCCHIO riceve Targa e Gagliardina UNICEF-Giornata internaz. Diritti Infanzia 2008 da Presidente Unicef Margherita DINI CIACCI

Alife(Ce)- (da red. cultura) La testimonial ed artista per la Pace Agnese Ginocchio già premio Unicef Campania, é stata Ospite alla 19ma Giornata internazionale dei Diritti dell’ Infanzia Unicef Campania tenutasi lo scorso 20 novembre 2008 presso Castel Sant’Elmo in Napoli. Nell’ ambito della giornata alla quale hanno partecipato le maggiori istituzioni della Regione, Ambasciatori Unicef e scuole della Campania che hanno presentato i lavori svolti sulla “Città amica delle bambine e dei bambini”, la cantautrice e testimonial internazionale per la Pace Agnese Ginocchio ha presentato la canzone di impegno per la Pace scritta e dedicata all’Unicef e ai diritti dell’infanzia dal titolo: “Sono loro il futuro del mondo“. Il testo di questa canzone-ha ricordato Agnese Ginocchio-é stato ispirato proprio da uno scritto della Presidente dell’Unicef Dini Ciacci Continua a leggere

« Pagina precedentePagina successiva »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 201 follower