Politica


padre zanotelli (Di Alex Zanotelli) In questi ultimi 5 giorni sono morti nel Mediterraneo quasi 800 rifugiati,in prevalenza donne e bambini. Dobbiamo solo vergognarci! Se chiamiamo mostri quelli dell’ISIS, dobbiamo riconoscerci mostri per un tale “omicidio di massa”, come lo definisce l’OIM. Sono quasi tutte donne e bambini in fuga da spaventose situazioni di guerra. Il Medio Oriente è in fiamme, così come la Libia e tante nazioni dell’Africa saheliana dal Sud Sudan al Centrafrica. Milioni sono in fuga, tanti tentano la via del Mediterraneo, che ormai si è trasformato in un cimitero. E’ uno stillicidio quotidiano a cui assistiamo quasi impassibili. Come missionari non possiamo stare in silenzio davanti a questo genocidio che avviene alle nostre porte. (altro…)

SARRO  SEN_ CARLO 2010Il Commissario provinciale di Forza Italia, On. Carlo Sarro, nel pomeriggio di ieri, presso la sede del Coordinamento, ha incontrato gli Assessori ed i Consiglieri Provinciali del gruppo di Forza Italia, per definire gli indirizzi dell’azione politica cui dovranno uniformarsi nei prossimi mesi gli amministratori provinciali.
È stato convenuto, in particolare, che sarà da subito riservata massima attenzione allo schema del Bilancio di Previsione per l’anno in corso che arriverà prossimamente all’esame dell’aula di Corso Trieste.
In tale ottica, si è deciso di costituire un gruppo di lavoro formato da Assessori e Consiglieri che affiancheranno il Commissario Sarro nell’approfondimento dell’importante documento finanziario, con l’intento di individuare adeguati aspetti migliorativi da apportare ed eventuali (altro…)

Roberto IzzoPietramelara(CE)- Martedì 9 settembre si è tenuto il consiglio comunale in cui è stato approvato anche il Bilancio di previsione 2014. Secondo alcuni, per via delle assenze di Antimo De Cesare Roberto Izzo, ci sarebbero difficoltà per l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi Leonardo. Quella che da alcuni male informati sembrava una fuga dalla maggioranza o peggio ancora una sorta di sconfitta per il sindaco, è stata pienamente giustificata. De Cesare ha precisato che era assente per inderogabili motivi d’ufficio. Roberto Izzo, invece, si è assentato appena prima della votazione per urgenti motivi di lavoro. Izzo ha voluto poi chiarire pubblicamente quanto accaduto: “Al fine di evitare inopportune strumentalizzazioni, le cui avvisaglie ho potuto constatare su Facebook (altro…)

alife consiglio comunale 8.9.2014 AVECONEAlife(CE) – Consiglio comunale cittadino convocato in seduta straordinaria ed urgente dal Sindaco della Città di Alife, Giuseppe Avecone, per discutere importanti punti posti (altro…)

NUZZI EnricoSAN NICOLA LA STRADA(CE) – Il Consigliere comunale di opposizione Enrico Nuzzi torna nuovamente sulla seduta del Consiglio comunale di lunedì scorso, 8 settembre 2014. “Ho appena letto l’intervento, ridicolo, del sindaco, su un quotidiano locale e mi sono soffermato al trafiletto che dice: “Ma Schiavo non ha detto che non fa parte della maggioranza. Quando lo farà ne prenderò atto …”. Cosa dire? L’italiano è una lingua difficile” – afferma Nuzzi – “Ma, sindaco, hai letto la dichiarazione resa dal Consigliere Schiavo? Non resta che dire all’avv. SCHIAVO di essere conseguenziale alla sua lettera e prendere, definitivamente, le dovute distanze da questa maggioranza! Non fosse altro per dignità politica e morale per quanto espresso in Consiglio” – ha sottolineato Nuzzi – “Mi meraviglia che, da Schiavo segnalata, l’assessore IANNOTTA, pur nominata dal Sindaco, non presenti le sue (altro…)

Papa-Francesco-pretivescovo_Dicerbo_cappelloALIFE(CE)- Mentre Papa Francesco continua ad affannarsi    e ad indicare la strada per un rinnovamento della chiesa cattolica che la porti sempre più vicina ai fedeli, nella Diocesi di Alife – Caiazzo, in provincia di Caserta, si pensa ad altro. Molto garbatamente ma con (altro…)

pascarella renzi“Sblocca Italia”, Pascarella PD: I 90 Milioni per il Raddoppio della Telesina, vittoria e volano di sviluppo per il territorio. Attrattore di circa 240 milioni di nuovo PIL annuo per tutto il territorio.
Il raddoppio dell’arteria sarà un’opera storica, volano di sviluppo per tutto il nostro territorio – (altro…)

« Pagina precedentePagina successiva »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 205 follower