Politica


pascarella renzi“Sblocca Italia”, Pascarella PD: I 90 Milioni per il Raddoppio della Telesina, vittoria e volano di sviluppo per il territorio. Attrattore di circa 240 milioni di nuovo PIL annuo per tutto il territorio.
Il raddoppio dell’arteria sarà un’opera storica, volano di sviluppo per tutto il nostro territorio – (altro…)

gianpiero martoneVairano Patenora(Ce)- E’ evidente e normale, ai tempi di oggi e in conseguenza delle sventurate politiche governative, ma soprattutto regionali, che la questione rifiuti non può non essere oggetto di primaria attenzione politica del gruppo e del Consiglio, anche perché a Vairano Patenora tale gestione costa al Popolo VAIRANESE quasi 1 Milione di Euro.
Lunga è stata in Consiglio Comunale la discussione sulla nuova Tassa sui rifiuti che in parte già è stata recapitata e da qui a breve arriverà la restante parte, poiché tutto deve essere unificato nella IUC(imposta unica comunale)
Si è discusso anche sul ruolo vero delle guardie ambientali, considerato che tale servizio è pagato dalla collettività poiché rientra nei cosiddetti SERVIZI INDIVISIBILI, brevemente TASI. (altro…)

stefano-giaquintoTASSE, IL J’ACCUSE DEL VICESINDACO STEFANO GIAQUINTO: “POCHE RISORSE DAL GOVERNO, CITTADINI TROPPO TARTASSATI”

Caiazzo(CE)- Pochi soldi nelle casse comunali, troppe tasse per i contribuenti. Il vicesindaco del comune di Caiazzo e assessore provinciale all’Agricoltura Stefano Giaquinto denuncia il momento di grave difficoltà in cui le amministrazioni versano e gli italiani in generale sono costretti a vivere, soprattutto con l’applicazione della legge di stabilità 2014 del Governo Renzi. “La legge ha introdotto la Tasi, oltre le già esistenti Imu e Tarsu, che insieme andranno a (altro…)

gianpiero martoneVairano Patenora(Ce)- La situazione viabilità e, soprattutto, la vivibilità sul tutto il territorio Vairanese rimane insostenibile, questo grazie alla poca volontà dell’ Amministrazione guidata dal Dott. Sindaco Bartolomeo Cantelmo. Dopo tanti tira e molla, dopo tante attese, pare si sia tenuta la famosa riunione presso la Prefettura di Caserta dove ha partecipato anche qualche Dirigente dell’ Anas. A detta del Sindaco e del Vice Sindaco la riunione ha portato dei risultati positivi, ma a dire il vero, fino ad oggi, oltre ai rattoppi vergognosi lungo Via Napoli, Via Roma e Via Abruzzi non c’è altro; ma hanno detto che bisogna aspettare il primo di Settembre perché a detta dell’ Anas e di chi ha partecipato alla riunione sarà rifatto l’ intero manto stradale lungo le tre Vie.
La cosa suona molto strana perché fino a (altro…)

pascarellaPiedimonte Matese(Ce)- Anche Gianluca Pascarella del Pd si associa alla proposta del Sindaco Enzo Cenname di abbandonare quelle logiche consociative che hanno governato negli ultimi 30  – 40 anni la provincia di Caserta e che hanno portato nelle ultime ore Roberto Saviano ad esprimersi in questi termini sulla questione: Il PD ascolti Enzo Cenname e abbandoni il Consorzio Idrico della provincia di Caserta e quelle logiche consociative, che conducono solo al furto di risorse essenziali. Perché se tutto continuerà a essere gestito in questo modo, ogni spending review sarà solo l’ennesima occasione per far lievitare una spesa pubblica improduttiva e dannosa. (altro…)

iarrobino gianfaustoI PASS che prima ci sono e poi scompaiono. A qualche giorno dall’attesissima visita di Papa Francesco, si respira una forte aria di tensione anche nel palazzo comunale, in particolare per la questione dei pass. Ciò anche in relazione alle polemiche scaturite da alcune affermazioni del sindaco Pio Del Gaudio sull’ accaparramento di pass per le autorità. E’ di poche ore la notizia della rinuncia del pass da parte del Presidente del Consiglio Comunale Dott. Gianfausto Iarrobino (nella foto), per destinarlo alla mamma di un bimba disabile di 5 anni che stamane scrivendo ad un quotidiano locale, aveva denunciato discriminazione usata nei riguardi della bimba, alla quale non avevano voluto accordarle il pass. Oltre a Iarrobino in segno di protesta anche altri assessori e consiglieri hanno rinunciato al pass. Di seguito si riporta la dichiarazione del Dott. Iarrobino e le altre info.

In riferimento alle dichiarazioni pubblicate dalla stampa su presunti accaparramenti di pass per l’accesso ai posti riservati in occasione della visita del Santo Padre, tengo a precisare nella qualità di Presidente del Consiglio Comunale di aver esclusivamente richiesto di conoscere il luogo ove fossero stati collocati i consiglieri comunali quali rappresentanti istituzionali dei cittadini di Caserta. Nessuna volontà di vetrina o prevaricazione ma esclusivamente il tentativo di non creare intralci alla macchina organizzativa, già sin troppo oberata di problemi. Tale richiesta, dettata solo da un minimo  (altro…)

CAserta 03-02-2014-1816CASERTA – Viviamo in una città «condannata dalla feudalità politica locale e dal potere economico al ruolo inequivocabile di un grande dormitorio di Napoli». Caserta, «lasciata da sempre senza programmazione, diventa così il luogo dove tutto precipita, che mortifica le (altro…)

« Pagina precedentePagina successiva »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 201 follower