Speciale Emergenza rifiuti Campania Caserta Napoli &amp


Dalla Santa INQUISIZIONE alla …“Santa” DIFFERENZIAZIONE. Due brutte facce di un Medio Evo, indegno dell’auto-definitosi Homo Sapiens.

La famosa frase di J.F. Kennedy “Non chiedere al tuo Paese cosa può fare per te, ma chiedi a te stesso cosa puoi fare per lui.”, potrebbe essere traslata verso la differenziazione dei Rifiuti e potrebbe essere modificata in “Non vantarti di quanto sei bravo per aver differenziato il 50% dei tuoi Rifiuti, ma vergognati invece per quanto stai inquinando con l’incenerimento dell’altro 50%!” Continua a leggere

Napoli- (del prof. Franco Ortolani) I mass media odierni diffondono la notizia che per il Tar del Lazio non vi sono irregolarità amministrative nella procedura di gara per costruire l’inceneritore di Continua a leggere

Fin’ora circolavano solo voci, adesso esiste un video amatoriale che documento quella che sembra essere consuetudine diffusa:i mezzi preposti alla raccolta sversano i rifiuti in strada. GUARDA QUI’  IL VIDEO

Giugliano(Na)- (di Monica D’Ambrosio) Finalmente qualcuno li ha filmati ed ha mandato il video, evidentemente realizzato con un telefono cellulare, ai principali media. Quello che è COntinua a leggere

Caserta- (di Daniele Palazzo) Grido d’allarme contro gli incendi di rifiuti che, con impressionante e preoccupante costanza, vengono appiccati in varie zone della province di Terra di Lavoro e Napoli. A lanciarlo il Presidente del WWF Campania, Alessandro Gatto, che, tramite una lettera-sollecito, inoltrata a più organismi Continua a leggere

Caserta – Le notizie choc pubblicate nei giorni scorsi dall’ ARPAC Campania, dove analisi effettuate si evidenziano idrocarburi, toulene altri composti nelle acque dei pozzi spia e nei suoli oltre i limiti di legge, hanno allarmato la popolazione della provincia di Caserta, visto che nel dossier si parla apertamente Continua a leggere

Relazioni tra accumuli di rifiuti inquinanti, risorse geoambientali e salute (a cura del prof. Franco Ortonali, geologo)

In Campania si producono annualmente intorno a 2.500.00 tonnellate di rifiuti urbani e quasi il doppio di tipo industriale. Tutta l’attenzione è concentrata sui primi mentre dei secondi nessuno si preoccupa. Secondo “lecarte” i rifiuti industriali sono virtuosamente smaltiti; chi ci Continua a leggere

A TUTTI GLI ABITANTI DI NAPOLI E PROVINCIA:
PARTE LA RIVOLUZIONE DEL CODACONS CONTRO I RIFIUTI DI NAPOLI!

Il Codacons scende in campo, accanto ai cittadini, e lancia la clamorosa azione collettiva contro i RIFIUTI!

AGISCI CON IL CODACONS, PER RICHIEDERE UN RISARCIMENTO DI 2.000 EURO! Continua a leggere

« Pagina precedentePagina successiva »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 208 follower