Napoli– L’emergenza rifiuti a Napoli e i roghi d’immondizia sono stati al centro dell’attenzione nostrana (e sulle pagine dei giornali di tutto il mondo) per parecchi mesi. In molti hanno lanciato l’allarme per l’inquinamento ambientale (altro…)

(articolo pubblicato su AVVENIRE) Campania pulita. È il nome del piano che la Regione Campania farà partire nei prossimi giorni per combattere i “roghi dei rifiuti”. E ci sono già anche i primi fondi, «almeno un milione di euro – ci anticipa (altro…)

 Un prete CORAGGIO, “Don Maurizio Patriciello” della parrocchia di Caivano(Na), che conosce la realtà che ha spinto Lucia a darsi fuoco; un docente di Diritto Pubblico, Carlo Iannello anche membro delle Assise di palazzo Marigliano, che rivela l’ennesimo oltraggio al Diritto perpetrato dalla politica italiana in questi giorni: due azioni apparantemente distinte ma in realtà collegate come si evince dall’articolo di Serena Romano  frutto della collaborazione tra Il Coordinamento delle contrade di Benevento e  le Assise della città di Napoli, riportato in parte qui di seguito.

OLOCAUSTO RIFIUTI – sesta puntata

CAIVANO(NA)-Marzo 4, 2008 di laveritadellecontrade  ECCO CHI HA ACCESO IL FUOCO CHE HA BRUCIATO LUCIA Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 202 follower