“Facciamo un salto di qualità. Occorre un’ altra cultura..Caro giovane, vuoi essere protagonista di un SOGNO? Vieni allora e partecipa anche tu. Iscriviti al “Festival della Pace”...

 

Alife(Ce)-Se vuoi la Pace custodisci il Creato” . Sul tema della scorsa giornata mondiale della Pace del 1 Gennaio 2010, anche la giornata della Salvaguardia del Creato del prossimo 1 Settembre verterà sull’ argomento “Pace e Creato”, pertanto ci sembrava simbolico scegliere il giorno 1 settembre 2010 per la presentazione ufficiale del “Festival della Pace” che si svolgerà nel prossimo dicembre 2010″. Continua a leggere

Anche la Campania sta subendo un atroce martirio: quello del flagello dei rifiuti. (nella foto: una pecora morta per diossina. Cliccare sull’immagine per ingrandire) Tra i messaggi pasquali ricevuti in questi giorni, ne riportiamo uno che ci ha colpito in maniera particolare, che mostra tutta la drammaticità e la sofferenza del popolo campano che sta subendo un attacco alla vita e alla dignità umana. Il messaggio é stato scritto dal dott. Gennaro Esposito Specialista neurologo, psichiatra e psicoterapeuta, Dirigente Medico psichiatra ASL NA4  e Presidente dell’Associazione Assocampaniafelix di Nola(Na). Nel messaggio d’implorazione si legge così nel titolo: “GESU’ E’ RISORTO, LA CAMPANIA AFFOSSA“! Segue poi il corpo del messaggio: “GESU’ SALVACI! RISORGI PER QUESTA TERRA! PERDONA LORO CHE CI VIOLENTANO! BUONA PASQUA”! Chi ha orecchi per intendere intenda…(Per saperne di più, clicca quì e poi leggi: )

Da Castel Gandolfo, dove si e’ recato per una settimana di riposo, il Papa ricorda la Giornata di preghiera e di digiuno per i missionari martiri, che ricorre proprio oggi, ed invita i cristiani a testimoniare in modo sempre più coraggioso la fede e la speranza in Colui che sulla Croce ha vinto per sempre il potere dell’odio e della violenza con l’onnipotenza del suo amore.

Roma (AsiaNews) – Alla luce della Risurrezione di Cristo “acquista particolare valore il ricordo e la preghiera per i missionari martiri caduti durante il 2007 mentre svolgevano il loro servizio missionario. E’ un dovere di gratitudine per tutta la Chiesa ed uno stimolo per ciascuno di noi”. Lo ha detto oggi Benedetto XVI dopo la recita del Regina Caelis, in occasione dell’annuale Giornata di preghiera e di digiuno per i missionari martiri. Questa ricorre proprio oggi, in occasione dell’anniversario del martirio di mons. Oscar Arnulfo Romero, arcivescovo di San Salvador Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 189 follower