calvizzanoSalve ragazzi , mi chiamo Giacomo D’Ambra di Calvizzano , faccio parte della Parrocchia di Don Ciro Tufo (CALVIZZANO NON DEVE MORIRE ), volevo sapere se ci sarete con noi a questa manifestazione, Grazie.

DOPO QUELLA DI GIUGLIANO, AVERSA-GIUGLIANO, NAPOLI P.ZZA DANTE, MUGNANO, NAPOLI P.ZZA MANCINI, ADERISCI A QUESTA DI NAPOLI (altro…)

Caivano(Na)- Non se ne può più! Il lamento della povera gente, costretta a rinserrarsi in casa durante questo rovente mese di agosto, lacera il cielo e arriva fino a Dio.  E il grido si fa preghiera nel giorno dedicato alla Madonna assunta in cielo. I credenti la invocano. La (altro…)

Maddaloni(CE)- 31 Ottobre 2011 – Maddaloni (CE). Serata speciale quella svoltasi sabato 29 ottobre presso la Sala Chollet del Polo Congressuale del “Villaggio dei Ragazzi” di Maddaloni. L’ente benefico fondato da don Salvatore D’Angelo (1920-2000) ha ulteriormente allargato i propri orizzonti internazionali con l’inaugurazione della “V.I.S. Foundation”, la neonata fondazione (autonoma e non lucratica) attraverso cui saranno diffuse nel mondo le iniziative a favore dei diritti violati dei bambini da parte dei sacerdoti Legionari di Cristo. Infatti “V.I.S.” non è altro che l’acronimo di Villaggio for International Solidarity: missione principale della fondazione sarà, dunque, quella di sostenere la nascita di altre istituzioni benefiche come quella di Maddaloni in tutto il mondo, oltre che supportare quelle esistenti. E’ stato questo il principale impulso che ha mosso padre Miguel Continua a leggere

UN ALTRO SUD E’ POSSIBILE CON IL PREMIO L’ALTRA ITALIA. IL cardinale Sepe primo ospite della ottava edizione del “Vite da Premio”

Baia Domizia(Ce)- E’ il cardinale Crescenzio Sepe il primo ospite che sarà accolto a Baia Domizia all’apertura della VIII Edizione del Premio TV Nazionale “L’Altra Italia – Vite da Premio”, ideato da Gaetano Cerrito, che firma da sempre grandi eventi ed iniziative per il Sud, alla presenza della madrina Liliana De Curtis. Il Premio, che si svolgerà il 23 e 24 settembre, è nato per testimoniare le qualità ed attitudini di uomini e donne d’Italia, che si sono particolarmente distinti nel campo della ricerca scientifica, nel mondo politico ed istituzionale, della cultura, del giornalismo, dello sport, del cinema, dello spettacolo, e dell’ imprenditoria. “Onore a donne e Continua a leggere

Napoli- “Ha veramente ragione il Cardinale Sepe a dire che non c’è più pane nè speranza – spiegano il presidente regionale dell’ Unipan ( l’ associazione panificatori campani ) Domenico Filosa ed il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, ex assessore provinciale all’ agricoltura – a Napoli ed in Campania. Da Luglio ad oggi infatti il costo di un quintale di farina è passato da 24 a 49 euro. Continua a leggere

Il cardinale Sepe, oggi indagato per corruzione, raccomandò i suoi nipoti nella società della camorra. Sullo sfondo c’è la morte del pentito che parlò dei rapporti tra Cosentino e i casalesi

Napoli- La Eco4, sulla carta, serviva a smaltire rifiuti. Spesso rifiuti speciali che entravano nelle discariche senza essere nemmeno registrati. «Si trattava di un sistematico e organizzato smaltimento illegale di rifiuti», racconterà Gaetano Vassallo, pentito di camorra, colletto bianco per eccellenza del clan dei Casalesi. La società mista Eco4 S.p.A. era una loro diretta espressione. Continua a leggere

CASERTA – “Gli unici punti di riferimento morali ed etici in Campania sembrano rimasti il cardinal Crescenzio Sepe a Napoli e monsignor Raffaele Nogaro a Caserta (il vescovo emerito di Caserta Raffaele Nogaro, Ndr. in una foto dfi repertorio a sx durante una delle manifestazioni antidiscarica Lo Uttaro. Autore foto: Andrea Pioltini). Il resto è proprio buio”. Così lo scrittore Roberto Saviano, napoletano, autore di Gomorra, ha commentato la situazione attuale in provincia di Caserta all’ indomani dell’arresto di Michele Bidognetti in una intervista a La Stampa uscita oggi a firma di Francesco La Licata. Secondo Saviano  la cattura di Bidognetti “é un buon colpo” ma “non è lui che comanda a Caserta”. Ecco le sue dichiarazioni testuali a La Stampa:

Saviano, ha sentito della cattura di Michele Bidognetti?
«E’ un buon colpo la cattura di un rappresentante dell’ala stragista dei casalesi, ma non comanda lui a Caserta. Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 208 follower