Caserta - Coldiretti Caserta, dopo le numerose assemblee di produttori di latte che ha tenuto nei territori a vocazione zootecnica della provincia di Caserta, ha inviato una nota alla Parmalat di Collecchio e Piana di Monte Verna e per conoscenza al Prefetto di Caserta, in cui si evidenzia la drammaticità della  situazione relativa alla definizione del prezzo del latte proposto da Parmalat che, sicuramente, risulta penalizzante per l’economia in genere, ma andrà ad ingenerare una serie di problematiche anche sul piano sociale e politico. Infatti, è prevedibile l’immediato calo della redditività dei produttori casertani, Continua a leggere