Piedimonte Matese(Ce)- Si è svolta venerdì 18 gennaio la Conferenza dei Sindaci della de_Simone_AngeloComunità Montana del Matese. Argomento dell’assise, la presentazione da parte dell’ Ing. Angelo De Simone (nella foto), del progetto relativo ad una gestione associata tra i Comuni del Servizio di raccolta dei rifiuti.

Gestire tale servizio in maniera associata, comporta per i Comuni numerosi vantaggi, che si concretizzano in una più che sensibile riduzione dei costi di gestione, con un abbattimento degli stessi pari a circa il 30%, percentuale derivante principalmente dalla condivisione dei costi di trasporto, degli ammortamenti, della gestione del personale, etc.

Lo schema progettuale presentato punta al raggiungimento della percentuale di raccolta differenziata pari circa al 70%, circostanza che concede ai Comuni di accedere alle relative premialità, con conseguente abbattimento anche dei costi di smaltimento. (altro…)

Piedimonte Matese(Ce)- Lettera del Presidente della Comunità Montana del Matese, Fabrizio Pepe, (nella foto)  ai Sindaci del comprensorio ed agli assessori dell’ente in merito al Bilancio di previsione 2011. “Si fa riferimento a precorse note informative – scrive Pepe – per comunicare che in data 24 ottobre 2011 si è tenuto l’incontro programmato con la Task Force istituita con verbale del 17 u.s. Nel merito, pur essendo stati raggiunti alcuni importanti risultati, attualmente in fase di verifica contabile, restano irrisolti alcuni problemi che riguardano particolarmente il personale della funzione pubblica del quale non vi è alcuna traccia di discussione. Dopo aver informato l’Uncem regionale che ha già assunto le prime iniziative si è ritenuto reiterare la richiesta dell’Assessore competente, giusta Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Il Consiglio generale della Comunità Montana, zona del Matese ha approvato, all’unanimità, la delibera con cui si chiede al tesoriere dell’ente di disporre di una ulteriore anticipazione di cassa. I fondi saranno necessari per pagare, in primis, le mensilità arretrate ai 54 impiegati ed ai 246 baif in pianta stabile nell’organismo di Via Sannitica a Piedimonte Matese. Presenti i sindaci e/o delegati, dei Comuni di Piedimonte Matese, Raviscanina, San Potito Sannitico (la delegata Rosalba Conte non ha mancato di ringraziare il Consiglio per la proficua attività portata avanti fino ad Continua a leggere

Raviscanina(Ce)- Il consiglio comunale di Raviscanina, convocato su richiesta del gruppo di opposizione “Insieme per Raviscanina” ha deliberato all’unanimità una proposta di ordine del giorno di solidarietà e sostegno al personale dipendente ed ai Braccianti Agricoli Idraulici Forestali (BAIF) della Comunità Montana Zona del Matese, che da mesi non percepiscono gli emolumenti e sul cui futuro regna assoluta incertezza. Dopo l’apertura dei lavori da parte del Sindaco Ermanno Masiello (nella foto), preso atto delle comunicazioni del delegato presso la Comunità Montana Zona del Matese Bruno Corona e l’intervento del consigliere Giovambattista De Sisto, il consiglio ha adottato all’unanimità la proposta del Capogruppo d’opposizione Francesco D’Orsi, in cui si impegna il Sindaco, la Giunta esecutiva ed i Capigruppo consiliari a sensibilizzare e richiedere audizione urgente presso la competente commissione consiliare regionale agricoltura alla presenza degli Assessori Regionali all’Agricoltura, al Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Rapporto sul Matese del Presidente del CAI sez. Piedimonte Matese, Franco Panella (nella foto), a cura di Annalisa Golvelli, ufficio stampa Cai.

-Presidente, cosa ne pensa dell’ ultima estate sul Matese

Ciò che di negativo è successo questa estate sulle nostre montagne rende quanto mai necessaria una riflessione sul ruolo di chi, a qualunque titolo, come turista, semplice camminatore, trekker o altro, si reca sul Matese. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (di Pietro Rossi)A margine della conferenza Provinciale presieduta dagli Assessori Provinciali Milani e Ucciero è stato dato l’annuncio che sono a disposizione per questo settore circa otto milioni di Euro. La Regione Campania, Assessorato alla Formazione Professionale e Istruzione, ha appena approvato il riparto dei fondi per gli ambiti territ oriali dell’educazione agli adulti. Durante i lavori della conferenza provinciale dell’Eda, convocata dall’Assessore provinciale alla Pubblica Istruzione Nicola Ucciero, svoltasi lunedì 22 dicembre, presso la struttura nuova della provincia a Caserta, il Comitato Locale di Piedimonte Matese, presieduto dal professor. Marco Fusco, è stato preso a modello da esportare negli altri ambiti che ancora non sono riusciti ad attivarsi per adeguarsi alle linee-guida emanate dalla regione Campania. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (di Pietro Rossi) Dopo circa undici mesi alla guida della Comunità Montana del Matese, il presidente dott. Fabrizio Pepe, (nella foto)in occasione della conferenza stampa tenutasi l’altro giorno, traccia un bilancio dell’attività svolta dall’Ente dallo scorso Febbraio a oggi, in vista del rinnovo dell’assemblea generale predisposto dalla recente legge regionale. Il presidente non ha potuto non ringraziare tutti i membri dell’esecutivo, alcuni dei quali lì presenti, che «hanno lavorato bene, nel pieno senso delle loro responsabilità. Devo ringraziare inoltre tutti i sindaci che con noi hanno lavorato, perché so con quanto i mpegno cercano di assicurare la loro presenza sul territorio; il loro è un sacrificio che va riconosciuto come merito». Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (da Marco Fusco) Sono stati pubblicati in data 03/12/08 i primi due bandi relativi al Patto Formativo Locale “Ruralia” che vede come Ente Capofila la Comunità Montana del Matese.  Entra così nel vivo la fase attuativa del PFL che vede riuniti in un unico partenariato oltre alla comunità montana del matese, anche le Comunità Montane di Monte Santa Croce, Monte Maggiore, Taburno, Titerno, i Parchi regionali del Matese, Roccamonfina e Taburno camposauro, il Gal Alto Casertano, il comune di Roccaromana, il PIT MonteValli Srl, il consorzio per lo sviluppo delle aree interne. I bandi riguardano due percorsi di formazione: uno per l’iserimento lavorativo destinato a 12 allievi disoccupati e finalizzato al conseguomento della qualfiica di “Operatore agrituristico”; il secondo bando riguarda invece un percorso destinato a 15 allievi disoccupati che intendono conseguire una qualifica professionale di “Aiuto cuoco”. I bandi possono essere scaricati dal sito della regione campania (www.regione.campania.it) o direttamente sul sito del soggetto attuatore – consorzio CONSVIP (www.onsvip.org). Il termine di scadenza delle domande è fissato al 18 dicembre.  Per informazioni ci si può rivolgere all’ente attuatore oppure direttamente presso l’ufficio della Presidenza del Consiglio della Comunità Montana del Matese. Continua a leggere

FOTONOTIZIA: La pianta dell’ANFITEATRO Romano. Foto di Gianni Parisi. Elaborazione grafica ing. Antonio Macchiarelli. By “Alto Casertano-Matesino & d” (Copyright)

“ANFITEATRO, CRIPTOPORTICO E OFFICINA CERAMICA” di Gianni Parisi

Alife(Ce)- (di Gianni Parisi) Ormai ci siamo, siamo quasi giunti al compimento di quanto atteso, infatti entro la fine di questo anno saranno inaugurati i siti archeologici dell’Anfiteatro e del Criptoportico di Alife. I due importanti monumenti a seguito dei finanziamenti ottenuti attraverso i POR Campania e i PIT Trebulani-Matese, i cui progetti sono stati curati dall’ Ing. Antonio Ricigliano e dall’ arch . Gabriele Venditti e affidati all’Impresa Consorzio CIAP da Piedimonte M., sono stati restaurati e saranno visitabili dal numeroso pubblico che verrà ad Alife per ammirare le vetuste vestigia del mondo romano riportate alla luce. Già il Trutta nel VIII secolo aveva individuato il sito dell’Anfiteatro riportando tale notizia nelle sue famose “Dissertazioni Istoriche delle Antichità Alifane: Continua a leggere

Scuola Decreto Gelmini e ridimensionamento scuole nelle Comunità montane. L’impegno del Presidente del consiglio generale della Comunità Montana del Matese Marco Fusco (nella foto, autore Andrea Pioltini), nonché Presidente dell’ EDA matesino,  contro il decreto che penalizza anche la nostra Comunità Montana del Matese.

Piedimonte Matese(Ce)- ( da Marco Fusco) Il Documento che il dott. Fusco ci ha gentilmente inviato( che ringraziamo) é stato elaborato da un gruppo di lavoro presieduto dallo stesso e consiste in una proposta di riorganizzazione della rete scolastica. Lo scorso 29 ottobre si è tenuta una riunione straordinaria indetta dalla Comunità Montana del Matese tenutasi presso la sede sita in Piedimonte Matese, con la partecipazione di dirigenti scolastici, sindaci, sindacati di tutto il comprensorio matesino. Il prossimo 5 novembre il Presidente Marco Fusco con tutti i dirigenti scolastici e sindaci del comprensorio matesino sono stati convocati dall’Assessore Provinciale alla Pubblica Istruzione Nicola Ucciero per la formulazione di proposte per il dimensionamento della rete scolastica. Continua a leggere

PUNTURE DI SPILLO” A CURA DI REPORTER -alias GALLO MATESINO 

GALLO MATESE(Ce)- Le notizie recentemente diffuse dalla stampa sugli stravolgimenti nell’assetto degli enti sovracomunali, primo fra tutti la Comunità Montana del Matese, hanno lasciato alquanto perplessi gli abitanti dell’Alto Matese. In particolare, la scelta probabile di far convergere il consenso per la nuova carica di Presidente della Comunità Montana (ancora non è chiaro se della giunta esecutiva o dell’assembla generale) sul sindaco di Gallo Confreda, ha fatto aggrottare più di qualche sopracciglio.  In effetti, non si può dire che al Sindaco manchino dialettica o capacità politica, testimoniati anche dai numerosi cambi di casacca succedutisi nel corso degli anni: Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)-(di Nicola Iannitti) - Grande attesa in tutta la Media Valle del Volturno per la 1^ manifestazione podistica sul Matese organizzata dalla Pro Loco di Bocca della Selva presieduta dal dott. Nicola D’Angerio, con il patrocinio dell’ Assessorato allo Sport e Spettacolo del Comune di Piedimonte Matese (nella foto 1 insieme al sindaco), del comune di Castello del Matese e della Comunità Montana del Matese. La corsa podistica che, per la prima volta tocca le vette del Matese, ha avuto il pieno ed entusiastico appoggio della cantante e Testimonial della pace Agnese Ginocchio che ha dato la propria disponibilità per la manifestazione volta alla conoscenza e tutela dell’ambiente e della ecologia. La manifestazione si concluderà alle ore 16,30 presso la base degli impianti scioviari dove le numerose autorità presenti consegneranno gli attestati di partecipazione a tutti gli iscritti. Il percorso inizia da Miralago (quota 1105) e termina a Bocca della selva (quota 1405) passando per Campo Maiuri (quota 1080) e Sella del Perrone ( quota 1260). Il limite massimo di iscrizioni è di 200 partecipanti. 3 i livelli di partecipazione: 1 livello- percorso Miralago -Piano Maiuri , km 4,2 (nei pressi del ristorante l’Impiccato) – tempo massimo 1 ora; 2 livello – Miralago – Passo del Perrone – km.7,5 – Tempo massimo 2 ore dalla partenza; 3 livello – Miralago – Bocca della Selva – km.1,4 – con arrivo sul tratto strada provinciale antistante impianti scioviari – tempo massimo consentito ore 3 dalla partenza. Continua a leggere

Bocca della Selva(Bn)- LA PRO LOCO BOCCA DELLA SELVA presieduta dal dott. Nicola D’Angerio, Al FINE DI PROMUOVERE GLI SPORTS ECOCOMPATIBILI NEL TERRITORIO MATESINO, ORGANIZZA LA” I° MANIFESTAZIONE PODISTICA AMATORIALE SUL MATESE”.  DATA DI SVOLGIMENTO- 7 SETTEMBRE 2008 DESCRIZIONE IL PERCORSO PREVISTO INIZIA DA MIRALAGO- QUOTA MT 1105 SLM  (DI FRONTE A HOTEL MIRALAGO), CON PARTENZA ALLE ORE 10,00 E TERMINA A BOCCA DELLA SELVA- QUOTA 1405 MT SLM, PASSANDO PER PIANO MAJURI – QUOTA 1080 MT SLM ED IL PASSO DEL PERRONE-QUOTA 1260 MT SLM. A TUTTI I PARTECIPANTI- MAX 200 -SARA’ CONSEGNATA ALLA PARTENZA DA MIRALAGO UNA MAGLIETTA RICORDO DELLA MANIFESTAZIONE, CHE SARA’ INDOSSATA PER LA GARA, NONCHE’ UN PETTORALE CON IL RELATIVO NUMERO D’ISCRIZIONE. SONO PREVISTI TRE LIVELLI DI PARTECIPAZIONE: I° LIVELLO- PERCORSO MIRALAGO-PIANO MAJURI -KM 4,2 Continua a leggere

Logo festa Montagna Valle Agricola

Valle Agricola(Ce)- Si svolgerà Sabato 12 e Domenica 13 luglio la Festa della Montagna organizzata dalla Comunità Montana Zona del Matese nella piccola cittadina di Valle Agricola. La festa, personalmente curata dall’Assessore Delegato Rosalba Conte, vedrà coinvolti tutti i comuni e le associazioni della Comunità Montana Matesina e si avvarrà in particolar modo della collaborazione dell’Amministrazione Comunale e della Pro Loco di Valle Agricola, dell’Associazione i Quattu Pizzi e del CEA del Parco del Matese di Valle Agricola, che ne cureranno l’ospitalità.  Obiettivo della manifestazione è l’attirare quanti più visitatori possibili nella piccola cittadina, permettendo non solo a Valle Agricola Continua a leggere

La Comunità Montana Zona del Matese  è lieta di invitare la S.V. alla  FESTA DELLA MONTAGNA Valle Agricola  12 e 13 luglio 2008

Programma

Sabato 12 luglio 2008

  • ore 10.00. Saluto delle autorità
  • ore 10.00. Apertura stands dei comuni e delle associazioni nel centro storico
  • ore 10.30. Tavola Rotonda – convegno su tematiche ambientali
  • ore 12.30 Degustazione di prodotti tipici matesini offerto dall’Amministrazione Comunale
  • dalle ore 15. Servizio Officina per MTB – a cura dell’Associazione Avanmtb di Sant’Angelo d’Alife. Per contatti 340/6701589 – 338/8869997
  • ore 18 Seminario informativo e didattico sui Funghi del Matese Continua a leggere

In merito all’articolo pubblicato qualche giorno fa su: “ALLARME: Ecoballe, Probabile arrivo Eco-balle in località  Cava S. Michele frazione di Alife (Clicca sulla scritta per leggere l’articolo)”   Prime e dure reazioni anche sul blog degli amici di Alife “Alife Happy“. Tutti sentenziano all’unanime: “NO” Fermiamo questo imminente e probabile disastro ecologico nel cuore del Parco del Matese. DI seguito riportiamo l’articolo pubblicato sul suddetto blog. Il coordinamento redazionale del nostro portale “Alto Casertano-Matesino & d“,  invita caldamente tutti i lettori ad alzare la voce e farsi sentire contro questo grave scempio ambientale e ad inviarci pareri, articoli e dichiarazioni in merito, che saranno tutte pubblicate su questo portale. “Per il bene, la salute, la vita e la salvaguardia del nostro territorio FACCIAMOCI SENTIRE” !!!!

ALIFE(CE)- La imminente notizia di una probabile invasione di eco-balle nel territorio alifano ha preso piede tra le pagine di network e quoditiani locali creando sconcerto tra gli alifani e non solo. Dal comunicato di Agnese Ginocchio ” portavoce della pace” apprendiamo che nel nostro territorio in una cava situata in località S.Michele (nella foto a dx, Una delle due cave bianche, cliccare sopra per ingrandire. Autore: Andrea Pioltini fotoreporter) è stata individuata come sversatoio di eco-palle, pardon balle. L’articolo originale apparso per intero sulla testata cartacea della provincia: “Gazzetta di Caserta” ( e altre testate cartacee ridotto) nella giornata di sabato 10 Maggio 2008  parlava dell’immediata mobilitazione del Sindaco Vitelli delegato dall’intera giunta comunale, opposizione compresa, che convocato a Napoli, nella settimana scorsa, con relative documentazioni, respingeva l’indecente proposta effettuata dal commissario Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Giovedì 10 aprile l’Assessore regionale Corrado Gabriele ha presentato il Patto Formativo “Ruralia”. La Sinistra Arcobaleno del Matese ha accolto con soddisfazione l’arrivo dell’assessore regionale all’istruzione, al lavoro e alla formazione On. Corrado Gabriele, che giovedì 10 aprile presso l’aula consiliare del comune di Piedimonte Matese ha partecipato alla presentazione ufficiale del PFL “Ruralia”. La presentazione del Patto Formativo Locale “Ruralia”, il primissimo esempio di sinergia tra i veri enti ed attori dei territori interni della regione campania, è anche l’occasione per valorizzare la trattazione delle tematiche del lavoro e della formazione che la Sinistra Arcobaleno ha sempre portato avanti Continua a leggere

Riportiamo gli Auguri di Buona Pasqua  che il dott. Marco Fusco, presidente del consiglio della Comunità Montana del Matese, ci ha fatto pervenire.

Carissime,  Carissimi,
Diceva di essere il figlio di Dio, parlava di un umanità nuova, illuminata dalla ricerca della verità, della giustizia e della bellezza.  Era buono e misericordioso, aiutava tutti, insegnava l’amore, la carità ed il perdono.  In pochi capirono subito il senso del suo messaggio. Alcuni si sentirono così minacciati da chiedere la sua condanna a morte. Subì la tortura, lo scherno, patì la sofferenza della Croce, ma non si lamentò, versò tutto il suo sangue per salvare, per sempre, l’umanità.  Oggi c’è ancora chi lo schernisce, chi rifiuta di ascoltare il suo messaggio e di vedere la sua immagine riprodotta in un crocefisso. Ma la sua venuta sulla Terra, la Sua passione e la Sua Resurrezione, ha segnato la vita di tutti, anche dei suoi persecutori Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)-I giovani dell’oratorio Don Bosco e della Parrocchia P. e M. e S.Michele A. in Sepicciano presentano martedì 11 Marzo il Progetto “Uniti per l’Europa”, svolto nell’ambito delle attività del Programma “Gioventù in azione” dell’Unione Europea. Il progetto è realizzato in partership con la Provincia di Caserta, attraverso l’Ufficio Europa Europe Direct Caserta – Assessorato alle Politiche Comunitarie, e si avvale del patrocinio della Città di Piedimonte Matese, della Comunità Montana del Matese e della Diocesi di Alife-Caiazzo.  Il Programma Europeo Gioventù in Azione cita testualmente: “Tramite la partecipazione dei giovani, questa attività mira a fare loro scoprire diverse realtà socioculturali e a prenderne coscienza, imparando gli uni dagli altri e rafforzando la loro consapevolezza di essere cittadini europei. Continua a leggere

IN PIENO SVOLGIMENTO IL “II MEMORIAL G. D’ABBRACCIO

Piedimonte Matese (Ce)- ( di Nicola Iannitti) E’ in pieno svolgimento, sui campi del  Club Bocciofilo “Don Bosco“, il ” II Memorial G. DAbbraccio”. L’evento è stata organizzato dalla dirigenza del club composta dal presidente Clemente Ciniglio, vice presidente Albino Pascale, e dai componenti Claudio Rocco, G. Battista Miselli e  Walter Macera per ricordare la figura del Presidente Onorario Guglielmo D’Abbraccio scomparso improvvisamente il 26 febbraio 2006. La manifestazione, patrocinata dalla Comunità Montana del Matese e dal Comune di Piedimonte Matese. è iniziata il 17 febbraio con la formazione delle coppie  che si contenderanno lo scettro finale messo in palio dal club. Continua a leggere

A REGIME DUECENTO NUOVE OCCASIONI DI LAVORO

Piedimonte Matese(Ce)* (di Pietro Rossi) -Sul Bollettino Ufficiale delle Regione Campania, n. 55 del 22 ottobre 2007, è stata pubblicata la graduatoria definitiva relativa ai Patti Formativi Locali. Una grande opportunità di sviluppo locale voluta fortemente dall’Assessore regionale al Lavoro e alla formazione Corrado Gabriele, d’intesa con l’Assessore regionale all’agricoltura e alle attività produttive Andrea Cozzolino. I Patti formativi Locali sono strumenti concepiti per innalzare la qualità dell’offerta formativa e favorire la concentrazione di risorse e azioni su aree territoriali e su filiere produttive, prevenendo la frammentazione e accompagnando le politiche di integrazione e valorizzazione delle risorse locali Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- Con una risposta per mezzo stampa alle critiche di immobilismo ricevute, i vertici della Comunità Montana del Matese, risposero che l‘Ente stava mettendo in atto importanti opportunità di sviluppo grazie alla sinergia di intenti tra tutti gli attori principali opportunamente coinvolti dall’esecutivo dell’Ente Montano e che occorreva collaborazione fattiva tra tutte le componenti sane della società civile, dell’associazionismo, per proseguire sulla strada giusta. In questa ottica,alle parole sono seguiti i fatti, il Presidente della Comunità Montana del Matese, Prof. Pasquale Missere, ha conferito ieri 15 ottobre 2007, così come programmato da tempo, le seguenti deleghe ai componenti della giunta esecutiva Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 189 follower