ALIFE(Ce)- (di Nunzio De Pinto) Agnese Ginocchio, cantautrice per la Pace campana di origine casertana, attivista e Testimonial per la Pace ed i Diritti, definita la Joan Baez mediterranea, é stata ospite nell’ ambito dei festeggiamenti (altro…)

Casali di Faicchio(Bn)- Nella Frazione “Casali” a Faicchio (Bn) il 9 luglio inizieranno i festeggiamenti in onore di San Vincenzo Ferreri, Santo Patrono del borgo. Come da tradizione le serate dedicate ai festeggiamenti saranno allietate da spettacoli di cabaret e concerti live delle migliori orchestre nazionali. Anche l’edizione 2010 della Festa Patronale dedicata a San Vincenzo Ferreri, organizzata dalla Parrocchia “Ave Gratia Plena” in Casali di Faicchio con la collaborazione dinamica del Comitato Festa e della Pro Loco “Casali di Faicchio”, sarà animata da un ricco calendario di eventi e manifestazioni religiosi e civili; le serate saranno rallegrate da orchestre e artisti di fama nazionale. Giovedì 8 luglio 2010 inizierà il Solenne Triduo in preparazione alla grande festa in onore del Patrono San Vincenzo Ferreri con l’ascolto delle Confessioni alle ore 18.00 e la Celebrazione della Santa Messa alle ore 19.00. Domenica 11 luglio 2010 ci saranno le Solenni Celebrazioni di Sante Messe alle ore 8.30, 11.00 e 19.00. Alle ore 11.00 Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta dal Molto Rev.do Padre Giulio PALMAROZZA o.f.m., Superiore del Convento “San Giovanni del Palco” e Parroco della Chiesa “San Michele Arcangelo” in Taurano (Av). Al termine, ostensione e venerazione della Santa Reliquia. Alle ore 19.00 Celebrazione della Santa Messa e Processione con il Simulacro del Santo animata dalla Banda Musicale “G. Verdi” di Faicchio (Bn). A conclusione, Bacio della Santa Reliquia. A seguire, spettacolo di fuochi pirotecnici a cura della Ditta PANNELLA di Ponte (Bn). Le luminarie sono state installate dalla Ditta “F.lli DI MEO” di Ruviano (Ce) L’edizione 2010 vedrà come evento principale lo spettacolo di cabaret di CARMINE FARACO, Continua a leggere

CASOLA(Ce)- (di Nunzio De Pinto) Anche quest’anno la comunità di Casola nel Quartiere di Casertavecchia si prepara a vivere la festa del Santo Patrono San Marco Evangelista che si terrà nei giorni 23-24-25 aprile unitamente al parroco don Valentino PICAZIO. Continua a leggere

Caiazzo(Ce)- (di Gianni Gosta) n duomo già addobbato a festa per l’imminente festa patronale in onore del venerato patrono e protettore, santo Stefano Minicillo, ha accolto le spoglie martoriate di Marianna D’Agostino, la decoratrice che avrebbe compiuto 23 anni a dicembre se in un momento di disperazione, per ignoti motivi, non avesse deciso di farla finita con la vita impiccandosi ad una corda da lei stessa apposta nel laboratorio paterno, ubicato al civico 23 di via Pozzillo, proprio sotto alla camera da letto i cui i genitori hanno continuato a dormire, ignari della scena che li avrebbe attesi al risveglio, domenica, quando molti preferiscono poltrire per ritemprarsi dopo sei giorni di duro lavoro. Continua a leggere

Fornelli(Is)- (di Michele Visco) in migliaia in delirio per Luca Di Risio. Apprezzato il concerto del cantante di Vasto che ha incantato con una grande performance la platea in piazza. L’evento nell’ambito delle festività patronali. Si è svolto sabato sera l’attesto concerto di Luca Di Risio a Fornelli, popoloso centro della Valle del Volturno. Già dalle prime ore del pomeriggio il comune isernino è stato invaso dai fans di Luca, che con il Molise ha molti legami, infatti, per chi non lo sapesse Di Risio è nato a Vasto, e quindi a due passi dalla nostra regione. Lo spettacolo musicale ha preso inizio intorno alle 22 e 30 nella piazza centrale del paese. Trovare un posto per assistere al concerto per i ritardatari è stata veramente un ardua impresa, infatti, la piazza si mostrava agli occhi degli osservatori colma fino all’inverosimile. Continua a leggere

Vairano Patenora(CE)- “AMBIENTE e COMPOSTIAMOCI BENE IN CASA” NOI GIOVANI PER L’AMBIENTE DI VAIRANO PATENORA IL GIORNO 24 AGOSTO DALLE ORE 10 ALLE ORE 22 SAREMO IN PIAZZA PER DIMOSTRARE CHE IL COMPOSTAGGIO DOMESTICO RISOLVE IL PROBLEMA RIFIUTO, IL TUO RIFIUTO PER LA NOSTRA TERRA E’ UN GRANDE AIUTO PER LA FESTA PATRONALE DI SAN BARTOLOMEO NELLA PIAZZA GARIBALDI, VIA ROMA, VIA MICHELANGELO BOVE, I CITTADINI VERRANNO INFORMATI SU COME GESTIRE IL RIFIUTO DOMESTICO, IL GAZEBO IN QUESTIONE DISTRIBUIRA’ MATERIALE INFORMATIVO, PICCOLE IMMAGINI VIDEO E SPIEGAZIONI DEL PROGETTO Continua a leggere

Monsignor Chichierchia: Santo Stefano non è solo il patrono ma il nostro parafulmini.

Caiazzo(Ce)-Un nuovo “miracolo” è stato propiziato dal venerato patrono Santo Stefano Minicillo (nella foto 1 a sx l’a sacra effige che si venera a Caiazzo) secondo molti fedeli che hanno attribuito alla sua intercessione le splendide giornate coincise ai solenni festeggiamenti in suo onore dopo alcuni giorni bruttissimi e mentre altrove ancora imperversa pioggia e freddo. In tale contesto domenica 28 ottobre in piazza Verdi è stata proposta la suggestiva rievocazione di un miracolo attribuito al protettore di Caiazzo e della sua antica diocesi allorché nel duomo una giovane indemoniata, restia al più smaliziato degli esorcisti, trascinata innanzi alla tomba del santo, prodigiosamente si calmò, mentre satana precisò che non l’uomo lo aveva debellato, ma “Stefano” Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 201 follower