Capire come e perché firmare il REFERENDUM DEL 12-13 GIUGNO 2011
I referendum sono l’espressione più alta della democrazia… difendiamo la possibilità di dire la nostra. Per capire la ragione di questo referendum clicca qui.

Pubblicizziamo questi argomenti…
Ai referendum di domenica 12 e lunedì 13 giugno vota SÌ per dire NO.

1 – Vota SÌ per dire NO AL NUCLEARE. Continua a leggere

 Acerra(Na)- Il 4° Circolo didattico di Acerra, diretto dal prof. Lorenzo ANTONELLI, (nella foto: un momento dell’evento) in continuità con i percorsi già iniziati negli anni scorsi, é tornato di nuovo in scena per presentare presso la propria sede centrale in via Spiniello i percorsi formativi del progetto legalità che quest’ anno in occasione delle celebrazioni del 150° dell’ Unità d’Italia,  ha avuto un tocco di maggiore rilevanza. Nell’ ambito quindi delle suddette celebrazioni  il 18 Marzo 2011 scorso si é svolto il Convegno: “Legalità e Testimonianze”  rivolto in primis agli adulti genitori degli alunni del 4 Circolo. Come ogni Continua a leggere

Istanbul-(di Nunzio De Pinto)Con la partecipazione record di circa 30 mila persone, delle quali quasi 18 mila provenienti dall’estero, si sono aperti stamani ad Istanbul i lavori del 5° Forum mondiale sull’acqua, organizzato dal Consiglio Mondiale dell’Acqua, che si concluderà domenica prossima. Intitolato “Colmare il divario per l’acqua“, questo Forum è il più grande evento relativo alla risorsa acqua che ha l’obiettivo di inserire la crisi idrica mondiale nell’agenda internazionale e vi prendono parte oltre a 3.000 organizzazioni, una ventina di capi di Stato e circa 180 ministri dell’ambiente da altrettanti Paesi del mondo. Continua a leggere

Giovedi 7 agosto, la notte prima che comincino le Olimpiadi partecipa a Candle in My Window – for Tibet. Accendi una candela a casa tua, sul tuo posto di lavoro o in un posto pubblico. Non sarai solo. Milioni di persone nel mondo faranno la stessa cosa per la liberta e la speranza. E le nostre candele verranno viste da miliardi di persone sugli schermi televisivi di tutto il mondo il giorno di inizio delle Olimpiadi. Il Tibet non verra dimenticato.  Visita http://www.candle4tibet.org/ da subito ed invita i tuoi amici a partecipare a questo evento.  Possiamo farcela. Il mondo ci guarderà. Per favore, fai girare questo messaggio a tutti i tuoi contatti, e importante. Ognuno di loro può aiutarci a fare il massimo. Contro ogni violazione dei diritti Continua a leggere

Intervento del vescovo di Caserta Raffaele Nogaro (nella foto, autore Andrea Pioltini fotoreporter) sulla presenza della Camorra nel Casertano e in Campania.

CASERTA – (Di Raffaele Nogaro Vescovo) La camorra, in Campania, impedisce le riforme strutturali, indispensabili per organizzare la speranza del futuro. Procura le dimissioni di ogni imprenditoria intelligente e produttiva.Una politica che crei progetti, stabilisca obiettivi, dia la spinta alla soluzione dei problemi è impensabile. E le dirigenze di ogni tipo confondono facilmente il bene comune con l’interesse privato. Il degrado, il sottosviluppo e la disoccupazione fanno sì che l’emigrazione dei giovani volenterosi sia enorme Continua a leggere

La firma del protocollo di intesa per la promozione, la vendita e il consumo

San Cipriano d’Aversa(Ce)- Promuovere la vendita ed il consumo dei prodotti di “Libera Terra“, del commercio “Equo e solidale” e delle compagini del Terzo Settore, presso il ristorante pizzeria sociale “Nuova Cucina Organizzata”, in via Po, a San Cipriano D’Aversa. Sarà questo l’oggetto del protocollo d’intesa che  (sabato 23 febbraio), in occasione dell’ assemblea provinciale di Libera Caserta, sarà firmato presso il santuario mariano di Villa di Briano in via Kruscev, tra Libera, il Comitato don Peppe Diana, la cooperativa Agropoli onlus e l’associazione Omnia Onlus di San Cipriano D’Aversa.  L’obiettivo è attivare percorsi educativi e formativi per le scolaresche del territorio, attraverso visite guidate, finalizzati alla sensibilizzazione dei temi della legalità, della giustizia, della cittadinanza, del commercio “altro”. Ulteriore scopo è poi, far conoscere e comprendere la realtà dell’associazionismo e della cooperazione, incentivando nel contempo nuovi percorsi di imprenditoria sociale. Con queste attività il terzo settore messosi in rete, è convinto di riuscire a coinvolgere i cittadini in un processo di riscatto sociale, costruendo una vera e concreta alternativa al mondo della delinquenza organizzata. Continua a leggere

CARINOLA(Ce) – ( di Nunzio De Pinto) “A Giusy vorrei rivolgere un messaggio particolare: tu sei orgogliosa di tuo padre Noi siamo orgogliosi di te!”. Ha esordito con queste parola Sandra Lonardo Mastella, presidente del Consiglio regionale della Campania che ha preso parte, mercoledì scorso, alla funzione religiosa presso la Chiesa Madre della frazione Casanova di Carinola. “Ti ammiriamo” – ha aggiunto la Lonardo – “per il coraggio che hai dimostrato, per le intenzioni che hai manifestato, di voler continuare l’opera meritoria di tuo padre, che ha speso la sua vita al servizio dei più deboli, che ha scelto di rischiare la vita per servire il proprio Paese e per contribuire a ristabilire, nel mondo, le ragioni della giustizia, della tutela dei diritti umani, della pacificazione tra popoli di fedi e culture diverse”. “Mio padre” – le ha fatto eco la diciottenne figlia del Maresciallo Capo dell’Esercito Italiano, Giovanni Pezzulo ucciso dai talebani lo scorso 13 febbraio a Kabul – “è stato un eroe come tutti quelli che sono caduti per portare pace ed aiuto e per ricostruire. Il suo sacrificio e quello delle tante vittime in missioni di pace non deve essere però inutile”. Così Giusy Pezzulo ha ricordato il padre. Continua a leggere

ITALIA – FEB. 2008 -(Comunicato da presidente contro tutte le mafie) Dai pochi dati ufficiali pubblicati, elaborati dall’Associazione Contro Tutte Le Mafie, visibili sul sito http://www.controtuttelemafie.it al link malagiustiziopoli, risulta che solo 3 reati su 100 vengono perseguiti. Dai dati risulta, anche, che secondo i magistrati gli italiani sono mitomani, ma, anche, onesti, salvo qualche colpevole, guarda caso, povero. Diamo i numeri: non si denuncia il 31% dei reati perché sfiduciati da questa giustizia, in quanto al restante 69 % dei reati denunciati consegue l’85,8 % di archiviazione, il 9,93 % di proscioglimenti e solo il 4,27 di condanne. Restano escluse dal conteggio le denunce presentate, ma mai registrate. Le richieste cautelari personali accolte sono il 54,67 %. Nonostante ciò vi è una popolazione detenuta pari al 61,2 % presunta innocente e pari all’ 81,7 % in stato di indigenza. Continua a leggere

Incessante l’impegno sociale della pluridecorata peace-singer casertana. Il suo ultimo capolavoro video discografico é già diventata la colonna sonora “campana” delle celebrazioni per i 60 anni della Carta Universale dei Diritti Umani “( tratto dal ‘Corriere di San Nicola’ diretto dal giornalista Nicola Ciaramella. Leggi il seguito..).

Piedimonte Matese(Ce)- CULTURA di educazione per la PACE- Nell’auditorium scolastico dell’ ISTITUTO Industriale di istruzione secondaria:”G. Caso” in Piedimonte Matese(Caserta), diretto dal prof. Vincenzo Di Franco (nella foto 1 al centro che stringe la mano ad Agnese Ginocchio), alla presenza del Preside e vice preside Silvio D’Acunzo ( nella foto 1 il primo da dx)  e dei rappresentanti e dell’intero comprensorio studentesco ha avuto luogo il 29 Gennaio 2008 la presentazione del Video-canzone di impegno per la Pace e i diritti Umani della cantautrice e testimonial per la Pace Agnese Ginocchio ( Premio nazionale Paolo Borsellino per l’impegno sociale e civile), dal titolo: “Tutti i Diritti Umani di ( e per) tutti gli uomini“. La manifestazione -incontro particolarmente significativa perché si é svolta proprio nell’anno in corso in cui si ricorda il 60° anniversario della dichiarazione dei Diritti Umani é stata molto sentita e seguita in particolare dai giovvani presenti, i quali hanno ascoltato attentamente il messaggio di Ginocchio, artista per la Pace, la quale ha spiegato quanto sia importante e decisivo in questo tempo impegnarsi per la difesa dei valori universali della Pace e dei Diritti umani, a partire dalla difesa dei diritti ambientali e della salute(ricordando il problema dell’emergenza rifiuti). Continua a leggere

Appello agli italiani onesti in cerca di verità e giustizia. Mobilitazione Pubblica x Protesta Silenziosa

Napoli-Sono ormai numerosissimi i cittadini che dissentono dalla sentenza emessa”in nome del popolo Italiano” in capo a Bruno Contrada; sentenza della quale, ad oggi, sono ancora sconosciute le motivazioni e pronunciata sulla base delle sole accuse “suggerite” a criminali incalliti, contro le numerosissime deposizioni a favore e gli attestati di stima di rappresentanti delle forze dell’ordine e delle Istituzioni di Stato. A quale occulto organigramma di potere ancora in auge mette paura Bruno Contrada, tanto da volerlo ridurre a vegetale e, per conseguenza, di CHI devono aver paura gli Italiani? Continua a leggere

Chi non occupa preoccupa“, scrivevano e cantavano qualche anno fa i ragazzi che andavano in cerca di immobili sfitti e abbandonati per installarvisi per qualche tempo – dando luogo a quelli che, per alcuni, erano i primi fenomeni di riappropriazione e autogestione urbana, per i più abusi intollerabili sotto il profilo della legalità, del decoro e dell’ ordine pubblico. Ora sembra che il vento sia mutato, se perfino la Corte di Cassazione afferma che non commette reato chi, in situazione di grave indigenza, occupa abusivamente una casa popolare: il diritto alla casa è un “bisogno primario“, questo il contenuto di maggior rilievo della sentenza (la n.35580 del 26/9/2007) che inaugura oggi una nuova linea giurisprudenziale e culturale sul tema Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 188 follower