IL 28 A CASERTA NELLA SALA CONSILIARE DELLA PROVINCIA STATI GENERALI DEGLI AGRICOLTORI DI TERRA DI LAVORO E DEL PIANO CAMPANO

Caserta- (di Lino Martone)  L’allarme lanciato ieri dal Matese (martedi 18 Maggio, vedi il video quì correlato; si riporta in coda  nuovamente il link  relativo all’ argomento  “Scempio Matese” pubblicato in data 18 Maggio 2010)  circa il possibile scempio ambientale per la irresponsabile e affaristica progettazione di pannelli fotovoltaici su 200 ha, che utilizza solo strumentalmente il bisogno di energia alternativa rinnovabile, rappresenta solo uno dei grandi problemi difronte all’agricoltura oggi. Sul fronte del tabacco non è chiara alcuna prospettiva e i trasformatori affaristici, Continua a leggere