Alife(Ce)- (da red. cultura) Il comune matesino oggetto di importanti resti archeologici. Succede ad Alife (Caserta), dove una palazzina di Italposte (vedi foto)è posizionata in via Anfiteatro 15, sopra l’area romana, con una soluzione tale da salvaguardare i preziosi reperti. La località, che oggi conta 7.500 abitanti, vanta una storia remota e un assessore, Alessandro Parisi (nella foto 2 sotto), il cui sindaco Roberto Vitelli ha attribuito la delega formale a patrimonio storico archeologico, cultura, arte e turismo. “Ho 62 anni -dice il diretto interessato alla nostra redazione- sono un artista ex docente di scultura al Liceo artistico di Cassino. Mi sono sempre interessato alla storia del mio paese; sono sceso in politica perché soffrivo nel vedere lo stato di abbandono del patrimonio archeologico alifano, che certamente merita maggiori attenzioni. Continua a leggere