Una scoperta da film di Orrore! E’ il Blog locale “Montesantacroce” a darne notizia. Purtroppo il Mostro della morte della Centrale del Garigliano anche a distanza di anni continua a seminare i suoi orrori. Sono ancora attuali quelle rivelazioni dell’avvocato Marcantonio Tibaldi, leader dei Comitato antinucleare del Garigliano, noto per le battaglie e le denunce contro la Centrale  della morte, che (altro…)

Attività di Natura&Cultura nel Parco Regionale Roccamonfina- foce Garigliano ed in Alto casertano.

Roccamonfina(Ce)- (di Antonio Croce) Domenica 21 febbraio: Percorso del crinale calderico, per ammirare il panorama che spazia dal golfo di Napoli a quello di Gaeta, l’Orto della Regina e gli incantevolii paesaggi invernali. Per chi non conosce il Vulcano di Roccamonfina, è l’occasione giusta per innamorarsene! Corso per conoscere gli alberi Continua a leggere

Galluccio(Ce)- (da Antonio Croce) Il museo è di proprietà del Parco Regionale Roccamonfina-foce del Garigliano ed è ubicato nello storico Palazzo Seccareccia di San Clemente (Galluccio). Si tratta di un museo interattivo: non solo da vedere ma da ascoltare, odorare, toccare, sperimentare. Al secondo piano del palazzo sono state allestite, infatti, quattro sale con exhibit rivolti soprattutto agli alunni delle scuole, con lo scopo di far conoscere le caratteristiche geologiche e biologiche del parco. La grande sala dei vulcani ci porta a conoscere il vulcanesimo e la sua manifestazione nel vulcano di Roccamonfina. Qui possiamo capire, per esempio, come si è formata l’enorme caldera del quarto vulcano più grande d’Italia, perchè a Tora e Piccilli ci sono le impronte umane più antiche al mondo e perchè i vulcani sono un rischio ma anche una risorsa. La sala delle acque propone animali e ambienti dei torrenti, laghi e del mare, come la rarissima Testuggine di terra (Testudo hermannii) o l’ancor più raro ed elusivo Ululone ventregiallo (Bombina panchypu). La sala “del giorno” e quella della “notte” permette di cimentarsi con il riconoscimento di funghi, delle impronte degli animali notturni nonchè di affrontare il tema del mimetismo. Molte sono le postazioni che offrono la possibilità di ascoltare i canti degli animali esposti. Continua a leggere

image002Roccamonfina(Ce)- (di Nicola Iannitti) Il Parco Regionale di Roccamonfina Foce Garigliano ospita le riprese di “Un posto al sole”, la soap opera di Raitre prodotta da Rai Fiction, Grundy Italia e Centro di Produzione Rai di Napoli in onda dal lunedì al venerdì alle 20.35. Per una settimana il set della serie televisiva si è trasferito tra i castagneti e le neviere che caratterizzano lo splendido Parco di Roccamonfina per girare alcune puntate che andranno in onda a partire dal 16 novembre.Protagonisti delle scene sono Patrizio Rispo, Mario Porfido e Marzio Honorato, a cui si sono aggiunte oltre 40 comparse, image003tutte del posto. L’occasione per scoprire la natura incontaminata di Roccamonfina è l’ultimo saluto ad una cara amica di gioventù di Raffaele, Alfredo e Renato. I tre amici partono per partecipare al funerale ma ad attenderli troveranno numerose sorprese ed una conoscenza di vecchia data. Un posto al sole che sin dai suoi esordi si caratterizza per il profondo legame con il territorio, Continua a leggere

ciclotour 09 locandina

Termine Iscrizioni: Venerdi 28/08/09-  ore 20:00

Conca della Campania(Ce)- (da pro loco) Egregio Presidente, il giorno 30 Agosto 2009 si svolgerà la quarta edizione della cicloturistica “Pedalando nel Vulcano”. L’evento interesserà il territorio della Comunità Montana “Monte Santa Croce” e del Parco Regionale Roccamonfina Foce del Garigliano, offrendone una completa e suggestiva panoramica paesaggistica ed ambientale. Primo attore, oltre ai ciclisti, sarà il comprensorio del massiccio vulcanico di Roccamonfina, scalato e disceso in lungo ed in largo dal serpentone ciclistico. La produzione è a cura della Pro-Loco di Conca della Campania in collaborazione con l’associazione Pro-Loco di Roccamonfina; il patrocinio è dei comuni di Conca della Campania, Roccamonfina e della Comunità Montana “Monte Santa Croce”. Informazioni sintetiche: Continua a leggere

La VII edizione della manifestazione “Tiempi belli re na vota” si svolge l’ 8 e il 9 agosto 2009 a Sipicciano di Galluccio (Caserta)

Sipicciano di Galluccio (Caserta)-  La VII edizione della manifestazione “Tiempi belli re na vota”, organizzata dall’associazione culturale ed ambientale “Montecaruso, si svolge l’ 8 e il 9 agosto 2009 nei vicoli dell’incantevole borgo medievale di Sipicciano di Galluccio (Caserta), un ecomuseo della civiltà contadina, con rappresentazione di antichi mestieri ed esposizione di prodotti tipici locali. Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 199 follower