Commissario Domenico Di CIcco

Colli a Volturno(Is)-(di Michele Visco)Il decreto tanto atteso da giorni è finalmente arrivato. Il presidente della Regione Molise Michele Iorio con la decreto numero 246 ha sciolto ufficialmente gli organi rappresentatiti ed esecutivi delle dieci Comunità montane molisane presenti sul territorio nominando nella mattinata di ieri anche i rispettivi commissari. Vista la legge regionale del 27 giugno 2008 sul riordino degli enti montani, i provvedimenti erano attesi. Anche la Comunità montana del Volturno attendeva con ansia le scelte della Regione Molise per poter riprendere a lavorare con più serenità. Come previsto e come è accaduto per gli altri enti montani regionali è stato nominato commissario straordinario della montana del Volturno, Domenico Di Cicco, che ne ha rivestito la carica di presidente fino allo scioglimento degli organi. I commissari straordinari provvederanno all’ordinaria amministrazione degli enti, agli atti urgenti ed indifferibili, agli atti obbligatori nonché a tutti gli adempimenti propedeutici all’attuazione dell’articolo 10 della legge regionale numero 19 del 2008 fino al 31 dicembre prossimo. Dopo tale data, si passerà ai tanto famosi accorpamenti che vedranno la Comunità montana del Volturno fondersi con quella Centro penuria Continua a leggere