San Potito Sannitico(Ce)– Gianluca Pascale ( nella foto, cliccare sopra per ingrandire) non tradisce le aspettative dell’ assessore allo sport Luca Santagata, dell’amministrazione comunale e di quanti hanno seguito il cammino silenzioso ma trionfale ai campionati italiani di tiro a volo svoltosi sabato 08 e domenica 09 settembre presso l’associazione sportiva “tiro a volo FALCO“. Il nostro campione si fa subito notare dalla prima giornata di gara colpendo 72 bersagli su 75 lanciati nella seconda giornata poi conclude a quota 70 su 75 confezionando l’ottimo risultato totale di 142 bersagli colpiti su 150 lanciati concludendo a pari merito con l’atleta veneto Costenaro Michele. A questo punto i due si contendono il tricolore con uno spareggio all’ultimo bersaglio, sotto gli occhi fermi di moltissimi appassionati, ed è qui che il nostro campione tira fuori tutta la sua classe di tiratore dal sangue freddo avendo la meglio sull’atleta veneto, divenendo così campione italiano 2007. Questa la classifica ufficiale:1° class. Gianluca Pascale con 142/150+3; 2° class. Costenaro Michele con 142/150+2; 3° class. Cenerazzo Gianni 141/150. Ma la giornata all’insegna di risultati positivi non finisce con la vittoria di GIANLUCA PASCALE in quanto a VIESTRE si stava svolgendo il c.to italiano di calciobalilla dove il nostro atleta RAUCCI MICHELE ( nella foto) doveva difendere il titolo italiano 2006 ma dopo una avvincente giornata veniva tradito da un problema al polso destro ma onorava la competizione qualificandosi al terzo posto e rinviando così la vittoria al prossimo anno. Visti i risultati conseguiti nelle due discipline non ci resta che congratularci con i nostri atleti che hanno fatto onore al nome di S. Potito Sannitico e all’Alto Casertano Matesino tutto. Grazie ragazzi. ( Comunicato stampa da Ass. Sportiva San Potito S.)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano Matesino & dintorni”

Annunci