Ruviano(Ce)- Una nutrita delegazione di amministratori comunali e dirigenti della Pro Loco, con in testa il generale Pasquale Di Meo parteciperà alla conferenza stampa per la presentazione del libro: “Viaggio nell’Italia a Denominazione Comunale“, indetta per le ore 11 di mercoledì 24 ottobre 2007 presso la Sala del Cenacolo Palazzo Valdina (vicolo Valdina), Roma. Interverranno: On. Giorgia Meloni, vice presidente della Camera dei Deputati; Mauro Mazza, direttore del TG2; Clemente Mimun, direttore del TG5; Riccardo Lagorio, presidente nazionale di Asso De.Co. (Associazione Nazionale per la Denominazione Comunale) ed autore del libro; Orazio Olivieri, giurista. Condurrà Marina Cepeda Fuentes di Radio Rai 2. Nell’occasione sarà data la parola a tutti i sindaci e assessori dei Comuni a Denominazione Comunale. La manifestazione si concluderà con un gradito buffet. In occasione della conferenza stampa, per la prima volta presso la Camera dei Deputati sarà allestita una mostra dei prodotti a Denominazione Comunale di tutta Italia, comprese tre specialità tipiche di Ruviano. L’invito ufficiale della Camera dei Deputati è giunto nei giorni scorsi al sindaco Roberto Cusano che molto probabilmente, nonostante la rilevanza dell’evento, a causa di un concomitante e indifferibile impegno, sarà costretto a delegare l’assessore all’Agricoltura. Anche in questo caso la Pro Loco “Rajano”, presieduta dal generale Pasquale Di Meo, è stata di prezioso supporto al Comune. Doveroso però rimarcare che i veri attori sono i produttori agricoli che hanno tanta voglia di essere tutelati nel riappropriarsi del proprio territorio. Tutti i sindaci o assessori delegati che interverranno alla manifestazione sono stati invitati ad indossare la fascia tricolore perchè gli organizzatori vorrebbero che fosse prima di tutto l’Italia protagonista di questo avvenimento. Con l’organizzazione di questa solenne occasione Riccardo Lagorio ha voluto ricambiare tutti gli Amministratori che gli hanno dato fiducia ed hanno contribuito a realizzare il suo “Viaggio nell’Italia a Denominazione Comunale”.( Fonte: Agenzia Teleradionews Caiazzo)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & dintorni”