Piedimonte Matese(Ce). Secondo posto nella Classifica Mondiale del Concorso “AGA CONTEST 2007”. Si tratta di Pasquale Buonpane, nato e cresciuto a Piedimonte Matese 38 anni fa, tra gli hobbyes preferiti coltivare piante e fiori, un amore per la natura che lo contraddistingue fin da ragazzo e “dulcis in fundo” la passione per allestire acquari. Ama gli animali, andare in bici e la montagna, in special modo andar a passeggio nei meravigliosi boschi del Parco Regionale del Matese in cerca di funghi di cui è un vero esperto. Nel pochissimo tempo libero a disposizione cerca di conciliare i propri hobbyes con il proprio lavoro, ha un negozio di piante e fiori nella cittadina pedemontana. Pasquale Buonpane ha partecipato, allestendo l’acquario dal titolo: “Un raggio di sole sul faccia della terra” con foto realizzata da Luigi Rossi, all’ Aquascaping Contest di Aquatic Gardeners Association “AGA CONTEST 2007”, Concorso Internazionale di giardinaggio acquatico che si è tenuto in America. Per l’occasione ha allestito un acquario delle seguenti dimensioni 160 x 45 x 55 per la categoria Giardini Acquatici (106 galloni), con le seguenti piante Rotala rotundifolia, R. “green”, R. indica, Pogostemon stellatus, Ludvigia arcuata, L. repens “rubin”, Bacopa caroliniana, Najas guadalupensis, Hydrocotyle verticillata, Riccia fluitane, Glossostigma elatinoides, Blixa japonica, Eleocharis acicularis, Micrathemum umbrosum, Hemianthus micranthemoides, Monoselenium tenerum, Hottonia inflata, Vesicularia montagnei, V. ferrieri, Taxiphyllum barbieri; e i seguenti pesci: 30 Paracheirodon innesi, 10 Hyphessobrycon bentosi, 8 Crossocheilus siamensis, 10 Otocinclus sp. , 15 Caridina japonica, 30 Neocardina “bumblebee” utilizzando “akadama + sabbia” come materiale decorativo per il substrato. Al Concorso Internazionale “AGA CONTEST 2007″ hanno partecipato moltissimi aquascapers da tutto il mondo, i più bravi ed esperti, che hanno reso difficile il lavoro della Giuria internazionale di Esperti tra cui spiccavano i nomi di Tony Gomez , di Karen Randall e dell’australiano Eddie Tootell. A sorpresa il nostro Pasquale Buonpane sbaragliava la concorrenza dei famosi aquascapers orientali (giapponesi, cinesi e coreani) e dell’ovest (polacchi e russi) aggiudicandosi il secondo piazzamento nella Classifica Mondiale della categoria “Giardini acquatici” (400 litri) con la seguente motivazione da parte dei giudici: “Bel lavoro di roccia, e layout veramente gradevole. Mi piace in particolare il fatto che le due colline sono asimmetriche ma si richiamano l’una con l’altra” Karen Randall. “La parte più forte di questa vasca, a parere mio, sono i colori, vari tipi di verde, e abbastanza rossi senza essere mai eccessivi. Le due colline funzionano molto bene, ma lo spazio centrale sembra leggermente largo” Tony Gomez. All’ aquascaper piedimontese , che ha portato il nome di Piedimonte Matese alla ribalta mondiale, vanno i nostri migliori auguri per un futuro roseo e pieno di soddisfazioni. ( Articolo a cura del giornalista matesino Pietro Rossi)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & dintorni”

Annunci