Ruviano(Ce)- È iniziato lunedì 5 novembre il nuovo progetto di Servizio Civile varato dall’associazione Pro Loco di Ruviano presieduta dal generale a riposo Pasquale Di Meo che in tempi non sospetti ha divulgato i nominativi dei tre giovani selezionati nel rispetto del bando a suo tempo emanato e adeguatamente pubblicizzato attraverso la stampa e con ogni altro possibile mezzo. Nel pedissequo rispetto del progetto approvato, saranno impiegate nell’attuazione del progetto finalizzato alla valorizzazione del territorio ruvianese Marilena Nicolella, Antonio D’Abbraccio e Raffaele Riccio, che per un anno percepiranno un corrispettivo mensile di circa quattrocento euro, ma resteranno vicine alla Pro Loco, sempre pronte a contribuire all’attuazione dei suoi più rimarchevoli progetti di promozione locale, anche Maria Teresa Ortale, Francesca Ortale e Donatela Marseglia cioè le tre giovani che hanno preso parte al progetto concluso ad ottobre con la partecipazione a un meeting regionale che ha confermato l’importanza di essere vicini alle Pro Loco e prodigarsi in servizi di volontariato sociale.(Fonte: Agenzia Teleradionews Caiazzo)
Pubblicatod a red. prov. “Alto Casertano-Matesino & dintorni”