mausoleo-alife.jpgAlife (Ce)- Prosegue cfino al 31 dicembre la mostra permanente “Antiche Genti Alifane“, organizzata dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici delle province di Napoli e Caserta che ha realizzato l’evento presso il Museo Archeologico dell’Antica Alife in piazza XIX Ottobre. Nell’esposizione, organizzata con il contributo del Comune di Alife, sono esposti materiali di recentissima acquisizione, tra i quali i corredi funerari della vasta necropoli del cimitero di Alife. Sono presentati al pubblico per la prima volta, inoltre, reperti del Museo Archeologico Nazionale di Napoli provenienti da scavi ottocenteschi nel territorio alifano ed una placca di cinturone bronzeo della medesima provenienza, prestata per l’evento dal Museo Nazionale Romano. La mostra è aperta al pubblico dal martedì al sabato dalle ore 9.00 alle 18.00; lunedì e domenica pomeriggio resterà chiusa. L’ingresso è gratuito. Per informazioni: tel. 0823-787005 (Ufficio per i Beni Archeologici di Alife). Inoltre, sempre ad Alife, presso il Mausoleo “Degli Acilii Glabriones“( vedi foto 1 in alto) in Piazza XIX ottobre, si potrà visitare un’altra mostra permanente intitolata “I mausolei di Alife romana”. L’esposizione illustra i grandi monumenti sepolcrali di Allifae romana, è stata concepita come sezione distaccata del locale Museo ed è realizzata in collaborazione con il Comune di Alife e con il contributo della Banca Antonio Capasso di Alife. Ingresso gratuito. Aperta su prenotazione, per informazioni e prenotazioni:  tel. 0823-787005. (Fonte: Comunicato stampa da segreteria Beni Archeologici comune Alife)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Mateino & d”