COMITATO CIVICO DI PASTORANO PER LA TUTELA DELLLA SALUTE E DELL’AMBIENTE DELL’AGRO CALENO. (Foto: Comitati ambientalisti casertani a recente manifestazione contro i rifiuti Acerra, portano lo striscione su cui si legge lo slogan di protesta: “Fermate il mostro“tratto dalla canzone ambientalista di protesta di Agnese Ginocchio. Autore foto: Andrea Pioltini fotoreporter)

Lettera aperta ai candidati della provincia di caserta di ogni schieramento politico alle prossime elezioni per il rinnovo del parlamento On. Nicola Cosentino, On.Giacomo De Angelis, On. Domenico Zinzi, On. Americo Porfidia, On. Tommaso Sodano, On. Rosa Suppa, Dott. Giovanni Mancino, Dott. Domenico Dell’Aquila, Dott. Adolfo Villani, Dott.ssa Pina Picierno, Dott. Angelo Consoli, Dott. Giovanni Cerchia. A tutti i candidati che involontariamente abbiamo dimenticato

Pastorano(Ce)-La ciclica ricorrenza di questa ennesima campagna elettorale ha fatto passare (volutamente?) nel dimenticatoio due dei tantissimi drammi che affliggono la nostra Provincia ed in particolare l’Agro Caleno: la costruzione di una Centrale a biomasse a Pignataro Maggiore che dovrebbe bruciare 120.000 tonnellate di rifiuti l’anno, e l’Impianto per lo Stoccaggio, la Selezione ed il Trattamento di Rifiuti Speciali in località Torre Lupara di Pastorano che dovrebbe “trattare” circa 1.800.000 tonnellate di rifiuti speciali l’anno.Sono più do sette mesi che la nostra comunità è impegnata nella lotta contro questi due ecomostri. Il nostro Comitato ha organizzato una ennesima Manifestazione per il 15 e 16 marzo p.v. (Copia del manifesto è accluso alla presente), per lanciare ancora una volta il proprio grido di aiuto. Pertanto, INVITA TUTTI I CANDIDATI DELLA PROVINCIA DI CASERTA DI OGNI SCHIERAMENTO POLITICO, a partecipare a tale Manifestazione, ma soprattutto in quella occasione, a SOTTOSCRIVERE UN PATTO CON LE POPOLAZIONI DELL’AGRO CALENO CHE LI IMPEGNI AD IMPEDIRE LA REALIZZAZIONE DI TALI SCEMPI AMBIENTALI, E, NEL  CASO IN CUI TALI  MOSTRI VENGANO REALIZZATI A DIMETTERSI DALLE LORO CARICHE SE EVENTUALMENTE ELETTI. Solo in questo caso potremmo dire di aver speso bene il nostro voto, e nel caso in cui questi stessi candidati non vogliano sottoscrivere tale patto inviteremmo la nostra comunità a non votare per il loro schieramento politico!!!! Comitato Civico di Pastorano Per la Tutela della Salute e dell’Ambiente dell’Agro Caleno

DIFENDIAMO LA NOSTRA TERRA

Il Comitato Civico di Pastorano per la tutela della Salute e dell’Ambiente dell’agro caleno, di concerto con gli altri Comitati Ambientalisti operanti sul territorio, nell’ambito delle iniziative finalizzate a difendere il territorio dai ripetuti attacchi all’ambiente (Centrale a Biomasse di Pignataro Maggiore, Impianto di Trattamento dei Rifiuti Speciali in località “Torre Lupara” di Pastorano, Discariche provinciali, Antenne di telefonia mobile killer, ecc.) che minacciano gravemente la nostra salute e l’economia della nostra comunità, preoccupati per il futuro del territorio, e ritenuto opportuno non abbassare la guardia, ma piuttosto rilanciare l’attenzione sulla salvaguardia dell’ambiente e, contemporaneamente, promuovere lo sviluppo ecosostenibile dell’intera filiera agro-alimentare,

INVITA

TUTTI I CITTADINI, gli operatori del settore, le associazioni di categoria, le associazioni sociali, politiche e sportive, le istituzioni locali, scolastiche e religiose, a partecipare alla “due giorni” ASPETTANDO PRIMAVERA che si terrà da sabato 15 a domenica 16 marzo 2008 nei Comuni di Camigliano, Pastorano e Pignataro Maggiore. Due giorni di lotta per riprenderci la speranza che ci appartiene, la nostra intelligenza, la nostra cultura, la nostra umanità, ma soprattutto la nostra terra pulita da ogni scoria …

Sabato 15 marzo, ore 18,30 FIACCOLATA da Camigliano a Pignataro Maggiore

Cammineranno con noi: Padre Alex Zanotelli, i componenti dell’Assise di Palazzo Marigliano di Napoli, scienziati ed artisti, laici e uomini di chiesa, donne e bambini, giovani e vecchi e tutti quelli che credono nella speranza di un futuro più pulito e più giusto per il nostro territorio.

Domenica 16 marzo, ore 16,00 Pastorano – uscita casello A1 Capua – Piazzale Ristorante del Sole

GIORNATA ECOLOGICA

di pura informazione scevra da ogni tipo di interesse se non quello per una vita sana e pulita per tutti. Sarà allestito il Villaggio della Ragione con degli stand che vedranno la presenza degli allevatori e dei produttori della filiera agro-alimentare, delle associazioni di categoria e per la tutela dell’Ambiente, e tutti i Comitati Civici presenti nella Provincia di Caserta. Sul palco, dopo l’intervento del prof. Antonio MARFELLA (medico oncologo, presso l’Istituto Tumori “Pascale” di Napoli), si alterneranno artisti, scienziati, musicisti, cittadini, per parlare con chiarezza e documentazioni scientifiche della situazione dei rifiuti nell’Agro Caleno e in tutta la Regione Campania. (Comunicato inviato da Dino Cuccaro, Comitato ambientalista Pastorano)
Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

 

 

Annunci