Caserta– (Ce)- (di Nunzio De Pinto) Sabato scorso, nell’ambito dello spettacolo teatrale della compagnia “I Vari…..età”, andato in scena sul palco del Teatro Izzo di Caserta, la cantautrice e testimonial della Pace, Agnese Ginocchio ha consegnato al giornalista Nicola Ciaramella, direttore della testata “Corriere di San Nicola“, l’attestato di Merito con nomina: “Nicola Ciaramella, Amico Testimone per la Pace e per i diritti” e, contestualmente, gli è stata consegnata la “Croce Missionaria della Pace“. L’ambito riconoscimento, che viene assegnato a persone, enti, che si sono particolarmente contraddistinti nell’opera di diffusione della Pace, della Legalità, della Trasparenza, è stato assegnato a Nicola Ciaramella in quanto, grazie alla particolare diffusione sul territorio del “Corriere di San Nicola”, ha contribuito e contribuisce a difendere e diffondere i temi della Pace e della Fratellanza fra i popoli. A consegnare l’Attestato ad un emozionantissimo Nicola Ciaramella, è stata una figura istituzionale rappresentante della sicurezza: il Luogotenente Pio Marino (vedere foto, cliccare sopra per ingrandire. Autore: Andrea Pioltini fotoreporter), comandante della locale stazione dei Carabinieri, delegato da Agnese Ginocchio, rappresentante del Movimento per la Pace, la quale ha voluto ricordare, dal palco del teatro Izzo, anche l’operaio edile deceduto alcuni giorni orsono a Caserta. “Ricordiamo qui questa sera anche Michele Sposito De Lucia, il giovane di trentotto anni caduto dall’impalcatura in Corso Trieste a Caserta. Ricordiamolo con un minuto di raccoglimento”. Al termine, un prolungato applauso da parte della platea. Ha presentato la serata il bravissimo Ciro De Maio, coordinatore della protezione civile di S. Nicola (Articolo a cura del giornalista Nunzio De Pinto)

Pubblicato da red. prov.  “Alto Casertano-Matesino & d”

Annunci