Il riconoscimento per il suo enorme impegno nel territorio  

Piedimonte Matese(Ce)- Nell’ambito della manifestazione della giornata della Legalità, che si é svolta presso l’ IPSART “E.V.Cappello” (istituto Alberghiero) di Piedimonte Matese diretto dalla dott.ssa Anna Cirioli, al capitano dei carabinieri Salvatore Vitiello presente fra gli ospiti, é stata consegnata simbolicamente la “Croce Missionaria della Pace“, insieme al dott. Fabrizio Pepe, presidente comunità montana del Matese e  al dott. Marco Fusco, presidente del consiglio comunità montana del Matese.Nel mentre avveniva la consegna all’esponente dell’arma del distretto matesino per le dirette mani di Agnese Ginocchio, la rappresentente del Movimento per la Pace ha spiegato: “Questa Croce, su cui sono dipinti i colori universali della Pace, é un alto riconoscimento, é a numero chiuso e viene consegnata a pochissime persone che si sono sapute distinguere in merito all’impegno, inteso come missione, per la salvaguardia della vita, della sicurezza, della legalità e dell’ambiente, tematiche tutte che riguardano direttamente la grande causa della Pace. La consegno al capitano Vitiello, esponente dell’arma, ma é chiaro che” – rivolgendosi poi ai marescialli che avevano accompagnato il capitano Vitiello- ” l’omaggio viene rivolto a tutti voi del corpo del distretto matesino. Auguri di Pace e di buona missione”. Si ricorda che ideatore e autore di questa singolare Croce missionaria destinata per prima ad Agnese Ginocchio, é stato il capo sommozzatore dei vigili del fuoco del comando provinciale di Ancona: “Giuseppe Marinelli“. (Fonte: Comunicato stampa da redazione cultura -educazione matesina)

Piedimonte Matese(Ce)- Manifestazione Giornata Legalità all’ IPSART “E.V.Cappello” (istituto Alberghiero)

La manifestazione sul tema della Legalità é stata resa possibile grazie all’impegno del gruppo coordinamento docenti dell’Istituto Alberghiero di Piedimonte Matese costituito dai prof: Domenico Tescione che ha anche coordinato l’incontro, Biagio Bellucci e Anna Giardullo. Grande e sentita é stata la partecipazione da parte degli studenti dell’ istituto alberghiero, veri protagonisti della giornata, che rompendo coraggiosamente ogni margine e distanza, in un via vai di botta e risposta rivolto agli ospiti hanno aperto un vero e proprio dibattito suscitando così un vivo interesse che ha sorpreso persino i docenti dell’istituto alberghiero. Una giornata che sicuramente non passerà nel dimenticatoio. Soddisfatti i referenti del progetto Legalità Bellucci, Giardullo e Tescione e la dirigente dell’Istituto Alberghiero Cirioli. (Fonte: Comunicato stampa da redazione cultura -educazione matesina)

(Didascalia foto Premiazione 1 in alto: Al centro: Capitano Salvatore Vitiello e Agnese Ginocchio che mostrano la Croce della Pace, insieme agli altri ospiti della manifestazione e docenti referenti del progetto legalità dell’ Istituto Alberghiero Piedimonte Mates, da dx: prof. Biagio Bellucci, Anna Giardullo, Domenico Tescione, etc.. Foto 2 e 3 Studenti della scuola durante la manifestazione. Foto 4: Un momento durante la manifestazione. Intervento degli ospiti. Foto 5: La preside dell’Istit. Alberghiero Anna Cirioli. Cliccare su ogni singola immagine per ingrandire la foto. Le foto sono a cura del fotoreporter Andrea Pioltini )  

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Annunci