La festa della Giostra medioevale promossa da Ass. culturale Cluvia è finalizzata all’elezione del podestà del castello, e vede coinvolta l’intera popolazione in sfilate in costume, tornei e allestimenti di banchetti di quartiere.

Castello del Matese(CE)- L’evento ricorda un fatto realmente accaduto durante il feudalesimo quando Castello si caratterizzava come la rocca alta di Piedimonte, nella quale ripararsi per l’ultima disperata resistenza. Per l’occasione, il paese viene addobbato con bandiere, fiaccole, festoni Particolarmente caratteristico è il Banchetto delle Contrade, che si svolge nelle piazzette più nascoste di Castello in cui è possibile gustare i piatti tipici della cucina castellana e matesina. Le contrade animano con canti e danze la sera del sabato, vigilia della Giostra. Molto suggestivo è il cerimoniale che prelude la Giostra con il Corteo storico accompagnato dagli sbandieratori, il Bando della Giostra, la riconsegna dello stendardo da parte della contrada detentrice, la Ronda, l’accensione delle Torce. La Giostra è una disfida tra quattro giovani rappresentanti delle tre contrade di Castello (Contrada Torre, Contrada Cavallo e Contrada Platano), i quali corrono trainando un carretto per raccogliere degli anelli attraverso una lancia, e si conclude con l’annuncio del nuovo Signore del Castello e con la festa. Intorno all’evento centrale della Giostra, si è sviluppata una serie di attività collaterali come il “Giardino degli Artisti“, esposizione di opere di artisti locali nella suggestiva cornice del giardino tra i due torrioni, e varie mostre, come quella de “I fiori del Matese“. Inoltre, c’è la possibilità di effettuare passeggiate a cavallo lungo gli antichi tratturi, visite guidate tra i vicoli e i suppigni di Castello, partecipare ai “Banchetti delle Contrade“, al “Banchetto del Signore del Castello”, osservare gli artigiani al lavoro lungo le stradine del paese ed ammirare il Corteo del Signore, in costume d’epoca. Di seguito si riporta il PROGRAMMA:

La giostra 2008 – 14° Torneo
Venerdì 1 Agosto
Ore 19.30 Cerimonia di Apertura. Apertura del Mercatino del Castello: Gli spazi, i luoghi e i tempi della Cultura – Le Mostre Il Giardino Degli Artisti – Esposizione di Artisti nel Boschetto delle Torri. Chiesa di S.Antonio – “PAINTING JAZZ” – Personale di Genesio NARDONI. Via Chiesa Madre – “Così è (se vi pare) – Personale di Concetta ISACCO. Complesso Monastico S.Agostino – “Mestieri d’Amare” – Mostra fotografica di Alessandro LEANDRI

Sera:
L’accensione delle Fiaccole – La Ronda. Apertura della “Locanda del Gallo Nero”. Apertura de Il Monte dei Cambi. Musica tra i Bastioni, sui Sagrati e nei Cortili. Il Gregge di Titiro – Sagrato Chiesa Madre. Da-Anaan – Suppigno – Via Olivella. Musica Scozzese ed Irlandese – Piazza Roma. Il Teatro tra le Torri
“Pasquetta a S.Pasquale” – a cura de Gli Amici del Teatro – Giardino degli Artisti.

Sabato 2 Agosto
Ore 18.00 – Apertura delle Mostre. Ore 18.30 – Convegno:Il Linguaggio dei Costumi Tradizionali del Matese – Piazza Roma.

Sera
L’accensione delle Fiaccole – La Ronda. I Banchetti nelle contrade: Tenzone a colpi di Pietanze tra le varie piazze di Castello. Musica, guitti e giocolieri fra vicoli e sagrati con . Il Cerchio Magico, il gruppo Mefite, il gruppo di Pizzica

Domenica 3 Agosto:
Ore 18.00  Il corteo Storico: Il Corteo Storico dell’Associazione Culturale Cluvia. Gli Sbandieratori di S.Gemini. Gli Armigeri del Girifalco di Cortona. Il Bando della Giostra. La consegna dello stendardo e il Giuramento. XIV Torneo Medievale de “La Giostra”. L’annuncio del Signore del Castello

Sera
L’accensione delle Fiaccole – La Ronda.  Il Banchetto del Signore del Castello. Lo spettacolo Finale con i Municipale Balcanica . ( Per maggiori info cliccare quì)
Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano- Matesino & d”