Valle Agricola panoramica
Prof. Gianni Parisi

Tele e pennelli a Valle Agricola: un paese da scoprire, visitare e dipingere

Valle Agricola(Ce)- Giunta alla sua terza edizione l’estemporanea di pittura di Valle Agricola, si prospetta come una manifestazione ricca di occasioni di incontro e di svago in un ameno paesino situato nell’estremo lembo nord occidentale del Massiccio del Matese. Anche questa edizione, che si svolgerà il 4 e il 5 agosto, è presieduta dal prof. Gianni Parisi che con la valente collaborazione del dott. Fernando Pezza, Sindaco dell’Amministrazione Comunale di Valle Agricola, dell’ intraprendente presidente della Pro loco, sig.ra Lina Aurecchia, del parroco Don Luis Maurizio Echavarria e della prof.ssa Marialuisa Vessella, che svolgerà le funzioni di Segretario assegnerà, al nutrito gruppo di partecipanti, i numerosi premi sia in denaro che di rappresentanza messi in palio dall’organizzazione. Per partecipare all’Estemporanea non sarà chiesta alcuna somma di iscrizione, inoltre la Pro Loco per questa edizione offrirà ai partecipanti il pranzo nei due giorni nei quali gli artisti si cimenteranno nella realizzazione delle loro opere. Gli artisti trarranno, ispirazione dal tema dell’estemporanea che vuole mettere in risalto le nascoste bellezze di un paesino, “da scoprire, visitare e dipingere“. Particolare cura è stata operata dalla Pro Loco per valorizzare l’Estemporanea di quest’anno, infatti sono molto ben realizzati i manifesti, le locandine e i depliant illustrativi della manifestazione. L’entusiasmo che guida gli organizzatori è sicuro sintomo che la manifestazione di Pittura Estemporanea avrà largo successo di pubblico. Tutti gli artisti interessati possono far pervenire la loro adesione presso la Pro Loco di Valle Agricola sita in Piazza Roma, oppure partecipare all’estemporanea la mattina del 4 agosto 2008 compilando l’apposita scheda tecnica predisposta dall’organizzazione. (COmunicato da ufficio stampa GiannI Parisi)

Pubblicatod a red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”