Caserta- (da Ufficio stampa Provincia) Una richiesta di chiarimento al Commissariato di Governo per l’emergenza rifiuti in Campania, fatta pervenire per conoscenza anche all’Agenzia regionale per l’ambiente della Campania, è stata inviata dall’assessore provinciale all’Ambiente e all’Ecologia, Lucia Esposito. (nella foto, autore Andrea Pioltini) In essa viene avanzata la richiesta di confermare, stavolta attraverso atti formali, quanto dichiarato nel corso delle ultime riunioni tecnico-operative ed in sede di Task force per l’emergenza rifiuti, insediata nei mesi scorsi dalla Provincia, di escludere definitivamente l’ipotesi di apertura di una discarica presso la Cava Mastroianni, in località “Lo Uttaro” di Caserta. “Quello che si chiede – spiega l’assessore Esposito – è che segua adesso un formale atto di chiarezza atteso anche dalla comunità locale. Comunità nella quale cominciano a serpeggiare nuovi motivi di tensione per il momento infondati. Un atto – conclude l’esponente della Giunta De Franciscis – che vada anche nella direzione di avviare ufficialmente e definitivamente la bonifica del sito partendo dalle risultanze che emergono dal piano di caratterizzazione dell’area”. (Comunicato da Ufficio stampa provincia Caserta)

Pubblicato da red. prov. “Alto CAsertano-Matesino & d”