Sessa Aurunca(Ce) - (di Salvatore Candalino) Presentato sabato scorso 31 gennaio il nuovo indirizzo di studi dell’ Istituto TADDEO DA SESSA, il “Tecnico per il Turismo” fortemente voluto dalle Istituzioni del territorio su proposta del Dirigente Scolastico Marina Campanile. Il Sindaco di Sessa Aurunca Luciano Di Meo e l’Assessore provinciale alla P. I. Nicola Ucciero, che hanno presieduto l’affollatissima cerimonia di presentazione, a seguito di una approfondita analisi dei fabbisogni del territorio, suffragati dai contributi di ricerca di CONFINDUSTRIA, UNIONE EUROPEA, ENTE PROVINCIALE DEL TURISMO, COLDIRETTI, UNIVERSITA’ hanno ritenuto di promuovere sul territorio la formazione delle figure professionali più richieste dal mercato del lavoro e con maggiori garanzie di inserimento immediato (solo da tre a nove mesi i tempi di attesa). La dott. ssa Giovanna Di Marcello dell’Ufficio territoriale dell’Unione Europea, il dott. Carlo Barbagallo per la Confindustria, il dott. Pietro Razzino per la Coldiretti, il dott. Nicola Cardano, Direttore dell’Ente Provinciale del Turismo, hanno nel corso della serata illustrato personalmente a genitori e ragazzi la serie di protocolli di intesa intercorrenti tra il TADDEO DA SESSA e le istituzioni pubbliche e private aderenti. Ai nostri allievi sarà consentito inserirsi immediatamente nel mondo del lavoro e/o proseguire gli studi universitari con crediti già acquisiti e piani di studio finalizzati ad una specifica professione competitiva e richiesta. Tra le professioni più ricercate : servizi sociali, servizi ASL, Beni Culturali, aziende e servizi legati al turismo, management del turismo, compagnie aeree, conduzione e gestione di agriturismi e coltivazione biologica, ecoturismo, gestione e tutela integrata dell’ambiente, energie rinnovabili e alternative, import-export, interpreti, gestione di piccole e medie imprese, pubblica amministrazione, banche, progettisti di sistemi di promozione territoriale, editoria, pubbliche relazioni, impiegati presso consolati e ambasciate, assistenti alle transazioni internazionali, traduttori, gestione d’azienda in Italia e all’estero. La filiera virtuosa tra formazione scolastica, richiesta effettiva del mercato del lavoro e occupazione garantita, concretizza finalmente non solo gli obiettivi del Congresso di Lisbona, ma soprattutto lo spirito dell’autonomia concessa alle scuole dalle riforme sinora intervenute. I tre indirizzi del TADDEO DA SESSA : Liceo socio-psico-pedagogico, Liceo Linguistico e Tecnico per il Turismo, oltre all’accesso a tutte le facoltà universitarie consentono la certificazione europea per la conoscenza delle lingue straniere (al liceo linguistico Inglese, francese, tedesco, spagnolo; al Tecnico Turistico (tre lingue straniere a scelta, al Pedagogico l’inglese con possibilità di studiare le altre tre) e l’ECDL per le competenze informatiche. Entrambe le certificazioni sono riconosciute come titoli e crediti per l’Università e per qualsiasi concorso. Stages per il perfezionamento delle lingue e delle specifiche professionalità vengono effettuate durante tutto l’anno in college prestigiosi in Francia, Germania, Inghilterra, Spagna. Viaggi di istruzione nelle principali capitali europee e visite agli uffici dell’Unione Europea a Bruxelles, a Strasburgo, nonché visite e viaggi culturali in Italia completano la formazione degli allievi all’interno di un sistema organizzativo ( comprendente anche , a richiesta, refezione e servizio navetta dai Comuni meno serviti dai trasporti pubblici) e di sicurezza impeccabile per la massima tranquillità delle famiglie. Tirocini di formazione presso scuole di ogni ordine e grado completano la formazione degli alunni del Liceo socio-psico-pedagogico. Avviamento alle professioni con stage presso Istituzioni dello Stato Università, Ministero per i BB. CC. , banche, aziende turistiche, Ministero degli Esteri, ambasciate e consolati aziende agricole, piccole e medie imprese fanno si che gli allievi conseguano anche concrete esperienze lavorative. Didattica digitale e tecnologia d’avanguardia per seguire lezioni e studio pomeridiano anche da casa in videoconferenza con supporti telematici forniti dalla scuola. Sito WEB IN QUATTRO LINGUE. (Articolo a cura del giornalista Salvatore Candalino) Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

About these ads