Napoli- (di Raffaele Pirozzi)È paradossale che, mentre si preannunziano tagli alle risorse destinate alla formazione professionale, e si dirottano quelle destinate alla formazione continua verso interventi di sostegno al reddito, il Viminale pensi di finanziare la “formazione delle Ronde”, invitando le Regioni a programmare interventi in tal senso. Nonostante gli accordi già firmati che vannop in tutto altra direzione si invitano le Regioni ad occuparsi di fare formazione per finanziare la formazione delle “Ronde”.  Perché queste risorse finanziarie non si sono date a quelli che per legge e per compito di Istituto devono garantire l’ordine pubblico? Napoli, 04/03/09 Raffaele Pirozzi direttore giornaleonline Notizia sindacali” (Inviato da Raffaele Pirozzi)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-aatesino & d”