Il seminario si terrà presso la Facoltà di Giurisprudenza, Palazzo Melzi, via Mazzocchi 5

Santa Maria Capua Vetere(Ce)-Lunedì 30 marzo alle ore 10:30 a S. Maria CV presso la sede della Facoltà di Giurisprudenza della Seconda Università di Napoli, in Palazzo Melzi, verrà presentato il seminario ‘Investimenti all’estero, Paradisi fiscali e reati tributari Internazionali della Criminalità Organizzata’, promosso ed organizzato dalla stessa Facoltà di Giurisprudenza, insieme ad Agrorinasce ed all’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli. ‘Il seminario – dichiara l’Amministratore Delegato di Agrorinasce dott. Giovanni Allucci – tratta di un argomento complesso e di estrema attualità, soprattutto in considerazione del fatto che le organizzazioni mafiose esportano all’estero tutti i profitti delle loro attività illegali rendendo difficile ogni attività di investigazione per il riciclaggio di somme di denaro. Partiamo dal libro scritto dal giornalista e scrittore Luigi Di Fiore ‘L’impero” Traffici, storie e segreti dell’occulta e potente mafia dei Casalesi’ per approfondire le tematiche relative alle attività di riciclaggio di denaro sporco’. Interverranno il prof. Fabrizio Amatucci, ordinario di diritto tributario della Facoltà di Giurisprudenza, il Prof. Giuseppe Marino, Università di Milano, il Col. Francesco Saverio Manozzi, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Caserta, il Dott. Luigi Di Fiore, Giornalista del Il Mattino e scrittore, il Dott. Catello Maresca, Magistrato Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. Coordinerà i lavori la dr.ssa Chiara Marasca, dell’ Osservatorio sulla camorra e sull’ illegalità.(Comunicato da  Sinopia Associati srl  Francesca de’ Fonseca Pimentel)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”