Orrore a Piedimonte Matese, ci si domanda se si può arrivare a tanto..? I tempi sono drammaticamente tristi, ma quando si vive senza valori e veri  scopi per cui impegnare la propria esistenza, la vita si trasforma in un orge, in un girone infernale senza uscita. I protagonisti di questa orrenda e scandalosa vicenda infatti, ovvero ci riferiamo agli autori dello stupro di massa, nel giro di pochissimi minuti si sono trasformati in potenziali mostri di civiltà, in un danno per l’intera comunità. Piante marce dunque, e quando la pianta é marcia va estirpata alla radice per evitare di contaminare le buone pianticelle.. Meditate gente..!!!

Piedimonte Matese(Ce)- (da red. cronaca Matesina) Nel prosieguo delle indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, i Carabinieri  della compagnia di Piedimonte Matese diretti dal Capitano Santonio-maio-stupratorealvatore Vitiello,  hanno arrestato anche il padre ed il fratello del pastore graziano-maio-stupratoreVincenzo Maio (nella foto 1 in alto ), gia’ fermato il 30 marzo con l’accusa di stupro. I tre sono accusati di avere prima narcotizzato con una bevanda e poi stuprato una ragazza ucraina di 21 anni. Dalle indagini dei carabinieri  e’ emerso il coinvolgimento nello stupro anche di Antonio e Graziano Maio, 50 e 34 anni (foto 2 e 3) , che sono stati arrestati stamani con l’accusa di violenza sessuale di gruppo.  Secondo la ricostruzione del grave episodio, Vincenzo Maio offrì un passaggio in auto alla giovane ucraina, sua conoscente, ma invece di accompagnarla in Ospedale, dove era diretta, la condusse in una zona collinare, poco distante, dove l’attendevano anche il padre ed il fratello. La donna, stordita da una bevanda che Vincenzo Maio le fece bere, sarebbe stata stuprata a turno dai tre e, poi, abbandonata in un casolare poco distante. L’ucraina, che è in Italia da anni e convive a Piedimonte Matese con un giovane del posto ed ha un figlio, è ancora ricoverata in ospedale. (Comunicato da red. cronaca Matesina)

Leggi articolo correlato ad argomento: Piedimonte Matese(Ce)- Violenza sessuale. Arrestato boscaiolo che ha stuprato donna russa 21enne

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”