Pnalm: in programma a fine luglio la conferenza nazionale sul “tratturo”. Un appuntamento durante il quale verranno recuperati diversi progetti.

Pescasseroli(AQ)- (di Michele Visco) Sarò il “Parco del tratturo o Pescasseroli-Candela impresa per il futuro” il titolo della conferenza nazionale che avrà luogo a Pescasseroli i prossimi 28 e 29 luglio. Il tutto è stato deciso in occasione della riunione dello scorso 11 giugno presso il centro natura, coordinata dal presidente Giuseppe Rossi. Alla riunione hanno partecipato i rappresentanti degli organismi dell’iniziativa. L’organizzazione logistica ovviamente sarà a cura del Pnalm. Dell’evento si sono fatti promotori, in particolare e oltre al parco, la Comunità montana Alto Tammaro che ha realizzato il ripristino di circa 25 chilometri di tratturo, l’Engea e Lagambiente. Il programma della conferenza, che avrà inizio nel pomeriggio del 28 luglio, prevede i saluti del presidente del parco che farà anche da moderatore e gli interventi dei sindaci di Pescasseroli e Candela e di altri illustri ospiti. Il giorno 29 luglio in mattinata, si svolgerà un altro incontro con il presidente Rossi nelle vesti di moderatore, su diversi temi e con riferimento all’APE e alla convenzione degli Appennini che dovrà essere rilanciata. La giornata del 29 si concluderà poi con una degustazione di prodotti locali, l’inaugurazione del tratturo Opi-Pescasseroli e con una passeggiata da Val Fondillo alle Pagliare di Opi. (Articolo a cura del giornalista MICHELE VISCO)
Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”