Roccaravindola(Is)- (di Michele Visco)  L’aassociazione “Rinascita Ravindolese” propone l’edizione annuale di “N’goppa alla Roccaroccaravindola-2”. Spettacoli musicali e mostre per rivitalizzare la parte alta di Roccaravindola(nella foto veduta panoramica) . Manifestazione promozionale per l’associazione socio-culturale “Rinascita Ravindolese” di Roccaravindola, popolosa frazione del comune di Montaquila. Il sodalizio associativo ha programmato a partire dal mercoledì 1 luglio tutta una serie di eventi denominati “N’goppa alla Rocca”. Si partirà alle ore 20.30 di mercoledì con il concorso “Rocca in musica” con l’esibizione di alcuni gruppi nei pressi della chiesa che si alterneranno con note di musica classica e poesie. Il 2 e 3 luglio in piazza palazzo festival “Rockaravindola” con l’esibizione della varie band in gara e con spettacoli musicali in serata. Sabato 4 luglio in piazzetta chiesa a partire dalle ore 20.30 musica popolare tra i vicoli del borgo con il gruppo “Anima popolare” e con la zampogna del maestro Franco Izzi. L’evento si concluderà domenica 5 luglio con l’edizione annuale della manifestazione “Addo z’passava na vota” con la riscoperta del sentiero “La Costa”. Alle 9.30 del mattino si darà inizio alla passeggiata da via Botticelli per il sentiero “La Costa” che unisce Roccaravindola bassa con il vecchio paese arroccato. A seguire convegno a tema dal titolo “Le chiesa antiche di Roccaravindola” con relatori di prestigio come Antonella Castaldi e don Giuliano Lilli. Infine, pomeriggio all’insegna del divertimento con il motoraduno in onore di Antonio “Totti” Tartaglione e con i giochi popolari. Durante le serate funzioneranno stand gastronomici e potranno essere visitate nel centro storico diverse mostre di pittura, fotografiche e di artigianato locale come quella allestita dal comune di Frosolone che porterà in loco i famosi coltelli realizzati dai fratelli Fraraccio. (Articolo a cura del giornalista MICHELE VISCO)
Pubblicato da red. prov. “Alto CAsertano-Matesino & d”