SAN NICOLA LA STRADA(CE)- (di Nunzio De Pinto) Presso l’auditorium della Regione Campania protezione civile isola C3, sono stati ritirati la scorsa settimana gli attestati del corso gratuito di Blsd che si è svolto presso la scuola regionale di protezione civile “Ernesto Calcara”, presso il Centro San Martino – Pozzuoli, da parte di 25 volontari del nucleo comunale di Protezione civile di San Nicola La Strada. È stata una giornata di grande soddisfazione per il sindaco Angelo Antonio Pascariello e per il consigliere comunale delegato alla protezione civile, Domenico Russo. La Scuola di formazione per dirigenti, funzionari, tecnici e volontari della Protezione Civile, polo di eccellenza non solo per il Mezzogiorno ma per l’intero Paese, diretto dall’On. Gen. Francesco Bianco, è stata intitolata alla memoria del suo ideatore e fondatore, ing. Ernesto Calcara. La Scuola Regionale di protezione Civile è stata istituita nel dicembre del 2002. Forma dirigenti, funzionari e tecnici della Pubblica Amministrazione e del Volontariato, con corsi di altissimo livello tenuti da docenti specializzati. Corsi che riguardano diversi ambiti del rapporto tra la Pubblica Amministrazione e la Protezione Civile: dalla valutazione dell’agibilità all’antincendio boschivo, dal primo soccorso alla Procedura Amministrativa di Somma Urgenza. Il corso Blsd si propone di formare gli operatori alle tecniche di rianimazione di base . l termine del corso i parteciapnti hanno acquisito: le competenze teorico-pratiche necessarie a far fronte in proprio all’emergenza (arresto cardiocircolatorio e situazioni di prearresto) mediante le tecniche di BLS e la defibrillazione precoce in attesa dell’arrivo del soccorso avanzato; nonché le competenze pratiche per eseguire una rianimazione efficace e utilizzare correttamente il defibrillatore secondo le linee guida 2005 . Hanno superato il corso i seguenti volontari del nucleo comunale di protezione civile di San Nicola La Strada: Guida Vincenzo, Ciaramella Francesco, Lippo Teresa, Marcellinaro Andrea, De Cristofaro Francesco, Marchesa Carla, De Maio Ciro, Martorano Olimpia, De Maio Claudio, Oliva Sergio, Romano Vincenzo, Puocci Melania, Rulli Fabio, Duplice Rosa, Tripaldella Mattia, Farbotti Savino, Russo Manuela, Santoro Andrea, Fusco Domenico, Sparano Alessandro, Galoppo Simona, Sparano Ferdinando, Graziano Alfonso, Valente Adriana, Vitale Giuseppe.(Articolo a cura del giornalista NUNZIO DE PINTO)
Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”