Cerreto Sannita(Bn)- La riscoperta di quella che molti definiscono la “Pompei medievale” sarà al centro del convegno che si svolgerà sabato 10 aprile alle ore 18, presso il Palazzo del Genio di Cerreto Sannita, organizzato dall’ Associazione politico-culturale “Da sempre per Cerreto”. L’idea dell’Associazione politico-culturale “Da sempre per Cerreto” di organizzare un convegno su Cerreto Vecchia come alternativa possibile è nata da due esigenze, quella di valorizzare un territorio che negli anni è stato devastato e quella di rispondere ad una domanda focale: “Com’era Cerreto Vecchia?”. Tale interrogativo appare ancora più significativo di fronte alla possibilità di ulteriori trasformazioni del territorio dettate dall’esigenza del presente e dagli interessi di una modernità non sempre rispettosa del passato. Interverranno alla manifestazione, patrocinata dall’Ept di Benevento, Albina Ciarleglio, responsabile Settore Cultura “Da Sempre per Cerreto” (che modererà anche il dibattito), Lorenzo Morone, architetto, Federico Cordella, architetto, collaboratore e ricercatore presso l’Università Federico II di Napoli e docente presso la Seconda Università di Napoli, e Ilaria Melillo, responsabile Settore Beni Culturali “Da Sempre per Cerreto”. (Comunicato da Giovanni Pio Marenna ASSOCIAZIONE POLITICO-CULTURALE “DA SEMPRE PER CERRETO”)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”