Castel San Vincenzo(Is)- (di Michele Visco) fervono i preparativi per l’undicesima edizione del raduno equestre sulle rive del lago. L’evento dedicato a Sante Scarselli e Nicola Pacitti si svolgerà i prossimi 28,29 e 30 maggio. Il tutto organizzato dalla Pro-loco. Grande fermento in questi giorni all’interno della sede della Pro-loco “Pro Mainarde” di Castel San Vincenzo dove si stanno delineando gli ultimi preparativi e dettagli in vista dell’ XI edizione del radino equestre “Memorial Sante Scarselli e Nicola Pacitti”. La manifestazione, ormai divenuta un appuntamento irrinunciabile sia per gli allevatori ma anche per i tanti amanti dei cavalli, si terrà come sempre presso la zona camping sul lago, nei giorni 28, 29 e 30 maggio prossimi. Anche per questa edizione i membri delle Pro-loco stanno lavorando con molto impegno per realizzare tutta la manifestazione per la quale collaborano come partner anche il comune, la Regione Molise, la Provincia di Isernia e il Pnalm. Molto attivo su tutti i fronti il presidente della Pro-loco Simone Notardonato che ha messo in risalto l’impegno del sodalizio associativo. <Per realizzare tutto ciò – spiega Notardonato – il direttivo inizia a lavorare con largo anticipo e si avvale di numerosi collaboratori, senza i quali sarebbe molto difficile realizzare un evento ormai così ben collaudato. A loro va già da ora il nostro ringraziamento. Il raduno equestre sulle rive del lago – conclude il presidente della Pro-loco – è un evento molto importante per la comunità di Castel San Vincenzo, poiché permette di far conoscere la bellezza di questi posti all’intera regione e perciò è impegno della Pro-loco, adoperarsi per allestire questo tipo di manifestazioni, che inducono al contatto con la natura e a trascorrere le giornate all’aria aperta, come è giusto nei luoghi meravigliosi come quelli in cui viviamo>. Tra le novità di quest’anno, annunciate dal presidente anche quella della realizzazione di una mostra fotografica che raccoglie i momenti più belli della passate edizioni. Varato e diffuso anche il programma ufficiale. Si inizia venerdì 28 maggio alle ore 13 con l’apertura degli stand gastronomici. Nel pomeriggio si prosegue con l’arrivo dei primi gruppi di cavalieri e in serata la classica cena della transumanza con serata folkloristica sul lago. Sabato 29 maggio alle ore 10 escursione guidata a cavallo e animazione con spettacoli vari. Dalle ore 15 caroselli vari con la presentazione dei centri ippici presenti. Alle ore 16 convegno a tema “Razze e varietà locali, contributi alla salvaguardia della biodiversità”. Dalle 18 in poi spettacolo equestre con Andrea Andreuzzi, rassegna di razze equine, presentazione del cavallo pentro, fiaccolata sul lago e serata folkloristica. Domenica 30 maggio, ultima giornata di eventi, con l’escursione guidata a cavallo dal lago di Castel San Vincenzo fino a Cerro al Volturno. Alle ore 15.30 gare di abilità. A conclusione dell’evento premiazione delle associazioni presenti, saluto dei cavalieri e serata folkloristica. (articolo a cura del giornalista Michele Visco)

Pubblicato da red.prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

About these ads