Pescasseroli(Aq)- La biodiversità costituisce la ricchezza naturale della terra, la base della vita e delle prosperità del genere umano. Ma le risorse si stanno assottigliando ad un ritmo allarmante. Il messaggio è chiaro, ci stiamo privando del nostro futuro. E’ vitale quindi intensificare le azioni per salvaguardare le diversità della vita sulla terra. Il parco ha aderito all’invito del ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare partecipando a “Natura Aperta”, la giornata dedicata alla biodiversità. L’appuntamento si svolgerà domenica 23 maggio e vedrà lo svolgimento di un ricco programma di attività, volto ad avvicinare i cittadini ed i visitatori al patrimoio del territorio. L’ente parco ha predisposto per questa giornata l’ingresso gratuito a tutti i musei ed i centri visita ed aree faunistiche di propria competenza, uno speciale per i bambini riguardante “la poppata del cerbiatto”, con l’aiuto del custode e della guida interprete del centro natura. Tutti potranno osservare da vicino la poppata di un cucciolo di cerbiatto da poco arrivato al centro visita di Pescasseroli. Infine, previsto anche, un soggiorno per studenti del CEA “Gli aquilotti d’Abruzzo”, con un percorso educativo denominato “un sentiero per amico” – il paese presidio culturale della montagna che si svolgerà a Civitella Alfedena. (articolo a cura del giornalista Michele Visco)
Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”