VENAFRO: ARRESTATO UN EXTRACOMUNITARIO UCRAINO INOTTEMPERANTE A DECRETO DI ESPULSIONE.

ISERNIA: CONTRASTO AL LAVORO NERO – SANZIONATE DUE DITTE

I militari della Compagnia Carabinieri di Venafro, nell’ambito del controllo del territorio per la prevenzione dei reati, hanno intercettato nell’arco notturno, sulla strada a scorrimento veloce Rionero – Colli al Volturno, un ucraino 37enne che dopo l’identificazione è risultato gravato da provvedimento di espulsione dal territorio nazionale emesso dalla Prefettura di Isernia nel febbraio 2010 con materiale accompagnamento alla frontiera effettuato dal personale di polizia. Tuttavia l’ucraino incurante della precedente espulsione e rientrato in Italia in violazione del detto decreto. Per questo motivo l’extracomunitario è stato arrestato ed associato presso il carcere di Ponte San Leonardo a disposizione della competente autorità Giudiziaria.

E prosegue l’azione di controllo dei militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Isernia che ha sanzionato una ditta esercente attività di distribuzione di alimentari che utilizzava due dipendenti in “nero”, cioè senza dichiarare l’assunzione dei due lavoratori agli enti previdenziali ed assistenziali previsti dalla legge anche ai fini della tutela dei lavoratori stessi. La task force composta da militari dello speciale Nucleo dell’Arma ed Ispettori della Direzione Provinciale del Lavoro Pentro, hanno adottato nei confronti dell’azienda controllata il provvedimento della sospensione dell’attività imprenditoriale ed elevando sanzioni amministrative per un importo di circa diecimila euro.

Analogo provvedimento di sospensione era stato adottato il 25 giugno scorso da personale dello stesso Nucleo nei confronti di una impresa edile proveniente dalla provincia di Napoli, con cantiere presso un centro dell’Alto Volturno, ove tre furono i lavoratori in nero controllati intenti al lavoro. Al responsabile della ditta sono state notificate sanzioni amministrative per circa 13.000 (tredicimila) euro.(Comunicato da ufficio stampa Comando Reparto Operativo Carabinieri Isernia)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Annunci