Casali di Faicchio(Bn)- Nella Frazione “Casali” a Faicchio (Bn) il 9 luglio inizieranno i festeggiamenti in onore di San Vincenzo Ferreri, Santo Patrono del borgo. Come da tradizione le serate dedicate ai festeggiamenti saranno allietate da spettacoli di cabaret e concerti live delle migliori orchestre nazionali. Anche l’edizione 2010 della Festa Patronale dedicata a San Vincenzo Ferreri, organizzata dalla Parrocchia “Ave Gratia Plena” in Casali di Faicchio con la collaborazione dinamica del Comitato Festa e della Pro Loco “Casali di Faicchio”, sarà animata da un ricco calendario di eventi e manifestazioni religiosi e civili; le serate saranno rallegrate da orchestre e artisti di fama nazionale. Giovedì 8 luglio 2010 inizierà il Solenne Triduo in preparazione alla grande festa in onore del Patrono San Vincenzo Ferreri con l’ascolto delle Confessioni alle ore 18.00 e la Celebrazione della Santa Messa alle ore 19.00. Domenica 11 luglio 2010 ci saranno le Solenni Celebrazioni di Sante Messe alle ore 8.30, 11.00 e 19.00. Alle ore 11.00 Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta dal Molto Rev.do Padre Giulio PALMAROZZA o.f.m., Superiore del Convento “San Giovanni del Palco” e Parroco della Chiesa “San Michele Arcangelo” in Taurano (Av). Al termine, ostensione e venerazione della Santa Reliquia. Alle ore 19.00 Celebrazione della Santa Messa e Processione con il Simulacro del Santo animata dalla Banda Musicale “G. Verdi” di Faicchio (Bn). A conclusione, Bacio della Santa Reliquia. A seguire, spettacolo di fuochi pirotecnici a cura della Ditta PANNELLA di Ponte (Bn). Le luminarie sono state installate dalla Ditta “F.lli DI MEO” di Ruviano (Ce) L’edizione 2010 vedrà come evento principale lo spettacolo di cabaret di CARMINE FARACO, Comico della trasmissione televisiva COLORADO CAFE’ LIVE (Italia1) che si terrà domenica 11 luglio 2010. Venerdì 9 luglio alle ore 21.00, Serata di Liscio con l’Orchestra Spettacolo “SOGNO ITALIANO”. Sabato 10 luglio alle ore 21.00 Breve Saggio di DANZA a cura della “Modern Dance School” di Enzo Mercurio, a seguire la 15a Edizione “CASALI SHOW”. Inoltre tutte le sere si potranno degustare delizie tipiche presso l’area enogastronomica, danzare ed assistere a esibizioni di ballo. Per informazioni sui concerti ed eventi che vivacizzeranno le serate è possibile consultare il calendario della manifestazione sul sito della Parrocchia www.avegratiaplena.it. Carmine Faraco (Napoli, 1962) è un attore e cabarettista italiano. Ha partecipato alla seconda e terza edizione del Seven Show. Recentemente ha partecipato alle edizioni 2007, 2008 e 2009 di Colorado Cafè e al Maurizio Costanzo Show. A Marzo 2010 ha partecipato allo show di Gigi D’alessio “Gigi – Questo sono io”. Carmine Faraco potrebbe sembrare un cinico ma non è così. Dietro la sua faccia così espressiva, da attore vero, c’è tutta la passione per il lavoro che da una vita porta avanti con successo. Napoletano di origine, ma romano di adozione, sul palco tradisce l’altro suo grande amore: quello per la musica. Non esiste infatti un altro cabarettista così bravo nel suonare tutti i tipi di strumenti. Vederlo snocciolare brani dagli anni 50 ad oggi è un vero piacere per le orecchie, ascoltare il modo in cui mette a nudo la fragilità dei testi e i paradossi contenuti nei brani è un qualcosa che fa bene al cuore. Un laboratorio della risata. Ecco in quattro parole la definizione migliore per lo spettacolo di Carmine Faraco. Monologhi, canzoni, imitazioni, battute, barzellette, freddure. Un mix micidiale per le coronarie. L’affiatamento tra i componenti della band, inoltre, rende così piacevole ogni situazione che viene a crearsi sul palco, da sperare che lo spettacolo non abbia mai termine. Che bello poi vedere il pubblico così felice nell’essere coinvolto nelle varie gag o nei cori delle canzoni italiane più famose. Carmine in questo è un vero portento: ogni testo viene scomposto con un’attenta analisi logica e grammaticale che mette in evidenza la debolezza della struttura portante. E non c’è cosa più divertente che ridere dei propri miti.(Comunicato da ufficio stampa parrocchia AGP)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”