Il casertano Noviello presenta anche il vernissage di Rossana Petrillo nel chiostro di San Francesco a Sant’Agata de Goti

S. Agata Dei Goti(Bn)-(di Ivan Noviello)  Un pizzico di Caserta nel prestigiosissimo ‘Sannio Film Fest 2010’ di scena a Sant’Agata de’ Goti in provincia di Benevento fino al 29 luglio. Domani (23 luglio), infatti, alle ore 19 l’associazione culturale Sliding Etra guidata dal casertano Nico Noviello presenterà il vernissage ‘Jeux de la Soie’ di Rossana Petrillo. Oltre 50 opere che saranno esposte nel chiostro di San Francesco proprio nel cuore del borgo medievale sannita. Taglio del nastro alle ore 19 per la personale dell’artista curata interamente da Noviello. Lo spazio Sliding Etra sito in viale Vittorio Emanuele III numero 20, invece, quest’anno ospiterà un campus del costume e scenografia presieduto dal Pluripremio Oscar Sandy Powell, si sviluppa intorno ai principi metodologici dell’ interdisciplinarità, creatività e confronto artistico, ed in questa decima edizione del festival sarà condotto dalla Costumista e docente Marina Sciarelli e dallo Scenografo e docente Salvatore Golino. Il campus è dedicato all’approfondimento della storia e delle tecniche scenografiche e di costume: ci saranno attività che spaziano da lezioni teoriche a laboratori, passando per proiezioni ed elaborazioni. Insomma un sinonimo di una poliedrica formazione, avvalorata dalla possibilità di mettere in pratica le tecniche affrontate. E la location scelta dagli organizzatori dell’evento non è casuale. Sliding Etra, attraverso Nico Noviello, dopo il grande successo dell’inaugurazione, si sta confermando un luogo incantevole e di grande successo per il panorama artistico e culturale. (Articolo a cura del giornalista Ivan Noviello reponsabile comunicazione Sliding Etra )

Pubblicato da red. prov. ” Alto Casertano-Matesino & d”